Tim Cook in Italia. Incontrerà gli studenti di Firenze per "Quotidiano in classe" in 13 ottobre

Tim Cook in Italia. Incontrerà gli studenti di Firenze per "Quotidiano in classe" in 13 ottobre

Il CEO di Apple tornerà in Italia il prossimo 13 ottobre per festeggiare i 18 anni dell'iniziativa "Quotidiano in classe". L'amministratore delegato dell'azienda di Cupertino arriverà a Firenze per incontrare gli studenti delle scuole italiane.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 18:21 nel canale Apple
Apple
 

Tim Cook, l'attuale Amministratore Delegato di Apple, tornerà a far visita all'Italia il prossimo 13 ottobre in concomitanza dei festeggiamenti per i diciotto anni dell'Osservatorio Permanente Giovani - Editori che si svolgerà a Firenze. Il CEO ha accettato l'invito di Andrea Ceccherini ed aprirà dunque la manifestazione nell'ambito dei "Nuovi incontri per il futuro" permettendo a mille studenti di incontrare personalmente il dirigente dell'azienda di Cupertino.

Dopo gli arrivi in Italia di Eric Schmidt, CEO di Google, e James Murdoch, amministratore di 21st Century Fox, ecco che anche l'attuale capo di Apple si appresta a tagliare il nastro della nuova edizione del Quotidiano in Classe. "Un progetto, quest'ultimo, dedicato a sviluppare il pensiero critico dei giovani, che nel'era dominata dalle fake news, ha conquistato un ruolo da protagonista, assolvendo ad un bisogno tra i più avvertiti e contemporanei: quello di quello di allenare i giovani a distinguere le fonti credibili da quelle che non lo sono, insegnando loro a riconoscere l’attendibilità di una notizia. Un esercizio fondamentale in una società democratica. Un esercizio che l’Osservatorio intende calare sempre più nella contemporaneità, tenendolo all’assoluta avanguardia nell’era digitale, per farne un modello di riferimento a livello globale. Anche per questo - prosegue la nota - è stato costituito qualche mese fa un Think Tank internazionale, di cui sono componenti effettivi i direttori esecutivi di The New York Times, The Wall Street Journal e Los Angeles Times, con un chiaro mandato: fare del progetto di media literacy dell’Osservatorio, il progetto più avanzato e moderno che esista, con l’intento di sviluppare quello spirito critico che rende l’uomo più libero" queste le parole di Andrea Ceccherini.

Un onore dunque per la manifestazione ottenere il passaggio di Tim Cook che altro non è che il leader indiscusso dell'azienda che vanta la capitalizzazione più alta al mondo. Un personaggio che ha ricevuto in mano l'azienda direttamente da Steve Jobs con molte incognite sul futuro che però sembra aver sapientemente superato. Tim Cook sa cavarsela nelle occasioni importanti.

Tra i suoi discorsi, celebre è diventato quello ai laureandi della George Washington University: "Le retrovie non sono il posto dove volete vivere la vostra vita. Il mondo ha bisogno che voi scendiate in campo. Ci sono problemi da risolvere, ingiustizie a cui mettere fine, persone perseguitate, malattie che devono essere curate. Dovete fare la differenza. Dovete trovare la vostra stella polare e questo vuol dire fare delle scelte. Alcune sono facili, alcune difficili e alcune vi faranno mettere in dubbio tutto". Chissà cosa dirà agli studenti dell'Osservatorio Permanente Giovani - Editori. Siamo sicuri che saprà essere una grande fonte di ispirazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Axios200606 Settembre 2017, 19:17 #1
Un progetto, quest'ultimo, dedicato a sviluppare il pensiero critico dei giovani, che nel'era dominata dalle fake news


Come i melafonini che fermano i proiettili, che sopravvivono agli uragani...
Avatar007 Settembre 2017, 00:17 #2
Nella chiesa applesiana lo usano al posto dell'aspersorio per benedire i fedeli
gd350turbo07 Settembre 2017, 09:27 #3
Vedendo questa foto, mi viene in mente:
LASCIATE CHE I PARGOLI VENGANO A ME !
https://www.youtube.com/watch?v=Py5Zlup1NBQ

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^