Tim Cook: in arrivo "grandiosi" Mac dekstop

Tim Cook: in arrivo grandiosi Mac dekstop

Il CEO di Apple ha confermato l'arrivo di nuove macchine desktop già in programma sulla "roadmap" della casa di Cupertino. Le affermazioni giungono durante una nota inviata ai dipendenti. Ecco cosa ha detto.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:44 nel canale Apple
AppleMacBook
 

L'arrivo dei nuovi Macbook Pro con Touch Bar ha certamente posto il dubbio in tutti i professionisti che giornalmente utilizzano le macchine di Apple sul futuro "pro" dei terminali made in Cupertino. In molti hanno visto l'aggiornamento dei laptop non realmente basato sulle esigenze professionali ma più su di una volontà dell'azienda nell'avere un prodotto via di mezzo tra il consumer e il professionale non troppo spinto. Oltretutto in molti si sono chiesti cosa ha intenzione di fare Apple per i prodotti dekstop visto che durante il keynote di presentazione dei MacBook Pro nessun dirigente dell'azienda ha menzionato tali macchine ancora oggi fortemente richieste dai professionisti.

Proprio il CEO Apple, Tim Cook, in persona ha deciso di rispondere a questi dubbi. Tramite una missiva inviata ai propri dipendenti, il capo della mela morsicata, ha voluto ribadire la posizione ancora forte di Apple proprio nel mondo dekstop ritenendo come tali macchine siano ancora importanti per molti utenti quotidianamente e che dunque l'azienda deve tenerne conto supportandoli al massimo. Per molti la scelta di una macchina "fissa" con prestazioni decisamente superiori ad un laptop e con possibilità di archiviazione maggiori diviene praticamente inevitabile e per questo un'azienda come Apple non può non considerare tale mercato.

Cook dunque tranquillizza tutti coloro che avevano avuto dubbi, perplessità ma anche paura di non vedere più aggiornamenti in merito ai Mac Pro per il prossimo futuro. Sappiamo come tale macchina sia stata rilasciata da Apple durante il 2013 e che da allora non abbia più subito alcun aggiornamento in seno al proprio hardware. Proprio come avvenuto per i Mac Mini che dal lontano 2014 non subiscono più alcun tipo di aggiornamento sui componenti ma che comunque rimangono ancora a listino sul sito di Apple. La roadmap dell'azienda è già in piena produzione e Cook ha dichiarato che "grandiosi" prodotti desktop sono in arrivo.

Il capo dell'azienda di Cupertino ha voluto anche ribadire l'atteggiamento di Apple nei confronti dei propri utenti ed acquirenti ma soprattutto anche nei confronti dei propri dipendenti. Cook ha dichiarato come la volontà di Apple sia quella di voler cambiare il mondo con tutti i pro e i contro e soprattutto con il coraggio di poterlo e volerlo fare. A volte vengono realizzati prodotti che vanno controcorrente, almeno a prima vista, ma poi dopo qualche tempo si capisce che quella era la strada giusta da intraprendere e che tutti i se e i ma vanno a scomparire portando nelle case e nelle aziende degli utenti prodotti altamente professionali e soprattutto utili quotidianamente con quella magia che solo Apple sa mettere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s-y20 Dicembre 2016, 13:49 #1
sim sala bim [cit]
Simonex8420 Dicembre 2016, 14:00 #2
Vai Tim!!! visti gli ultimi prodotti abbiamo piena fiducia...
demon7720 Dicembre 2016, 14:02 #3
Più fustini per tutti!!
Da oggi anche con diffusore di essenze profumate!
Rubberick20 Dicembre 2016, 14:13 #4
la magia.. c###o datemi l'hardware.. non se ne può..
s-y20 Dicembre 2016, 14:14 #5
non fustini, cilindri magici
tutto torna
LorenzAgassi20 Dicembre 2016, 14:15 #6
Cook dunque tranquillizza tutti coloro che avevano avuto dubbi, perplessità ma anche paura di non vedere più aggiornamenti in merito ai Mac Pro per il prossimo futuro.




Tranne pochi prosèliti che tengono duro col marchio, gli altri nel Mondo difatti son già quasi tutti passati a Workstation HP & Dell sia per il montagio video con Avid che per grafica 3D, Cad, Modelling etc etc ( lasciando stare chi già stava su queste piattaforme e che non è passato perchè appunto già ci stava)

Forse Cook si è accorto di questo ovvero della perdita di N clienti Pro ed ora cerca di farli ritornare per far in modo che apportino nuovi $$ nelle casse di Cupertino

Come diceva il mentore Jobs: siate affamati ($$)
fraquar20 Dicembre 2016, 14:17 #7
Mi aspetto un ipad da 27" con tastiera e mouse bt
Andrebbe bene per il 95% dei potenziali acquirenti di un mac desktop.
Haran Banjo20 Dicembre 2016, 14:19 #8
Originariamente inviato da: Simonex84
Vai Tim!!! visti gli ultimi prodotti abbiamo piena fiducia...


Quotone!
giuliop20 Dicembre 2016, 14:28 #9
Tim Cook: in arrivo "grandiosi" Mac dekstop


Dekstop? Cos'è, il punto di ritrovo degli appassionati di caffè Hag?

Originariamente inviato da: LorenzAgassi
Tranne pochi prosèliti che tengono duro col marchio, gli altri nel Mondo difatti son già quasi tutti passati a Workstation HP & Dell


Fonte?

Originariamente inviato da: demon77
Più fustini per tutti!!
Da oggi anche con diffusore di essenze profumate!


Sì, ma chi c'è in prima base?
noor8320 Dicembre 2016, 14:29 #10
ormai girando per studi grafici\fotografici le nuove macchine sono tutte dell o hp
con il mac sono rimasti soltanto i fotografi con più di 50 anni che hanno poca voglia di cambiare (giustamente) e preferiscono rimanere su una piattaforma che conoscono

anche'io ho atteso fino all'ultimo prima di cambiare il mio macbook pro late 2011 ma alla fine sono dovuto passare ad un hp probook i5 (settima generazione non 6 come i "nuovi" macbook pro) con sommo dispiacere ma ho risparmiato quasi 2000€

http://store.hp.com/ItalyStore/Merc...002_title_r0006

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^