Stagione compromessa per star dell'NBA: 'È colpa dell'iPhone 6'

Stagione compromessa per star dell'NBA: 'È colpa dell'iPhone 6'

Bonner si lamentato di un problema al braccio dovuto apparentemente all'uso eccessivo del proprio iPhone 6 Plus. L'aumento di dimensioni avrebbe causato un infortunio persistente, compromettendo la stagione del cestista statunitense

di pubblicata il , alle 17:26 nel canale Apple
AppleiPhone
 

colpa del nuovo iPhone 6 Plus se la media sui tiri da tre di Matt Bonner calata di parecchi punti percentuali nell'ultima stagione. La star dell'NBA collega alle dimensioni dello smartphone un leggero infortunio persistente al braccio, peggiorato in un periodo di circa due mesi e mezzo durante la stagione agonistica 2014-2015. Distratto dal dolore, le prestazioni del campione sarebbero state compromesse dall'uso prolungato del phablet della Mela.

Matt Bonner

"Odio trovare scuse, ma ho trascorso un periodo di due mesi e mezzo soffrendo il cosiddetto gomito del tennista, durante il quale provavo un dolore molto forte ancor prima di recuperare la palla", ha dichiarato Bonner durante un'intervista al Concord Monitor. "So che questo potrebbe sembrare comico per molti, ma sono abbastanza certo di quello che dico. Usando il nuovo iPhone, che era molto pi grande del precedente, ho sforzato eccessivamente i miei tendini per riuscire a coprire le distanze superiori, ed cos che onestamente credo di aver sviluppato il problema".

Una motivazione del genere ha precedenti nel mondo del basket, e Bonner non l'unico ad essere rimasto colpito dalle dimensioni maggiorate degli smartphone di ultima generazione. La media sui tiri da tre del cestista statunitense calata da una media di 41,4% dell'intera carriera al 36,5% dell'ultima stagione. Ma Bonner non si lascia intimorire: "Non voglio legare questo problema al drastico declino della mia media, ma non sono comunque preoccupato", ha commentato durante l'intervista: "Perch so che posso ancora tirare".

Ma se per un cestista di oltre due metri un display da 5,5" pu rappresentare un problema, cosa dovrebbe causare l'uso dei cosiddetti phablet a noi comuni mortali? O forse un suggerimento velato verso Apple, nella speranza di vedere i prossimi modelli con cornici sensibilmente ridotte.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
blengyo07 Luglio 2015, 17:39 #1
povero Red Mamba
inkpapercafe07 Luglio 2015, 17:46 #2
straLOL XD

A quando qualcuno che darà la colpa delle proprie defaillances a YouPorn?
nickmot07 Luglio 2015, 17:47 #3
ASD!
Per fortuna che non hanno pensato di assumere come testimonial una star NBA per poter fare "Il tuo dito va da qui a qui" anche con i nuovi iPhone padella.
Mparlav07 Luglio 2015, 17:51 #4
Uno con mani di 22.5 cm di lunghezza che si lamenta dell'epicondilite omerale dovuto all'iPhone 6 Plus francamente mi fa' sorridere, come direbbe S. Jobs, sicuramente l'ha impugnato male

E' vero che è più grande del mio LG G3, ma le mie mani sono di 19 cm ed ho rischiato l'epicondilite per l'attività fisica "scorretta" non per lo smartphone.
Mparlav07 Luglio 2015, 17:52 #5
Originariamente inviato da: nickmot
ASD!
Per fortuna che non hanno pensato di assumere come testimonial una star NBA per poter fare "Il tuo dito va da qui a qui" anche con i nuovi iPhone padella.


Lenovo ha assunto Kobe Bryant.

Samsung prese Lebron James già col Note 3: il pollice andava "da qui a qui" alla perfezione
KampMatthew07 Luglio 2015, 18:07 #6
Usando il nuovo iPhone, che era molto più grande del precedente, ho sforzato eccessivamente i miei tendini per riuscire a coprire le distanze superiori







demon7707 Luglio 2015, 18:09 #7
" Usando il nuovo iPhone, che era molto più grande del precedente, ho sforzato eccessivamente i miei tendini per riuscire a coprire le distanze superiori, ed è così che onestamente credo di aver sviluppato il problema"

DON'T WANT TO LIVE ANYMORE.
Lorenzoz07 Luglio 2015, 18:28 #8
Matt Bonner star NBA? Meh ... Funzionale al sistema Pop direi.

Detto ciò spero che abbia riso di questa dichiarazione appena finita di pronunciare la frase
Dai è ridicolo
Major Clock07 Luglio 2015, 18:38 #9
La notizia fa ridere ma la questione invece secondo me è piuttosto seria. L'aspetto dell'ergonomia dei moderni mezzi di lavoro e svago non è cosa da poco se pensi che bene o male ci passi la maggior parte della tua vita attaccato, a parte quando dormi e quando tro.... ehm... rare altre occasioni

In ogni caso il pc e l'uso di smartphone per tempi prolungati e soprattutto _senza soste_ oltre l'una o due ore al max è assolutamente INVALIDANTE nel senso che provoca vere e proprie malformazioni. Per es stare semplicemente col braccio fermo sul mouse per ore causa il cosidetto "twisted arm"

Link ad immagine (click per visualizzarla)

poi ci sono tutta una serie di ripercussioni sui tendini del braccio, fino al gomito e la spalla e naturalmente la cervicale, a cui si possono sommare danni alla schiena se si cerca di compensare ai fastidi con posizioni scorrette e via discorrendo.

I tablet/phablet pure peggio perchè vanno usati spesso con 2 mani, entrambe in modo scorretto, con conseguenze sui gomiti e muscolatura in genere.

I gamepad delle console varie idem e tanti auguri alle nuove generazioni che a 10 anni sono già lesionate a vita.

Alla fine zappare la terra faceva meno male tutto sommato
Mparlav07 Luglio 2015, 18:50 #10
Non penso che esistano oggetti che possano essere utilizzati dall'uomo per troppe ore consecutive senza causare un qualche problema fisico, ancor più se la postura è sbagliata.
E sì, in paese li vedo ancora gli anziani "ingobbiti" dalle ore trascorse nei campi con la zappa

Se uno sta' molte ore attaccato ad uno smartphone / tablet / mouse / pad e gli vengono crampi alle mani o dolori articolari vari, il problema è psicologico non dell'oggetto di per sé

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^