Siri violato, presto una versione in grado di funzionare anche su Android?

Siri violato, presto una versione in grado di funzionare anche su Android?

Siri e il sistema di controllo di autenticità del dispositivo da cui avviene la richiesta è violato: spazio allora ad applicazioni non ufficiali?

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Apple
Android
 

In un post sul blog aziendale, l'azienda Applidium che si occupa di sviluppo software per Apple, ha evidenziato un procedimento che permetterebbe di aggirare i controlli per Siri e rendere pertanto l'assistente di riconoscimento vocale Apple utilizzabile anche su differenti terminali. Potenzialmente Android inclusi.

Ogni sviluppatore che lo desidera, grazie alle informazioni fornite in questo post, potrebbe ora sfruttare l'assistente di riconoscimento vocale su ogni dispositivo.

Questa operazione, almeno all'inizio, sembrava impossibile considerati i controlli che il data center fa nei confronti delle richieste verso Siri. In questo modo, almeno teoricamente, solo i dispositivi iPhone 4S possono portare a compimento tale richiesta.

E proprio su questo elemento il lavoro mostrato da Applidium fa leva, mostrando come è possibile far credere ai server che la richiesta venga effettuata da un dispositivo originale. A conti fatti, pertanto, sarebbe possibile creare applicazioni (ovviamente non ufficiali) che sfruttino Siri, l'assistente vocale presente in iPhone 4S, su ogni tipo di dispositivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piererentolo15 Novembre 2011, 15:35 #1
Ah bene! Saran contenti quelli dalla Apple che si troveranno la loro killer application su un Galaxy!
the_joe15 Novembre 2011, 15:43 #2
Non so come funzioni, mi sembra però che il meccanismo di controllo sull'autenticità del device che si connette sia alquanto debole....
Pier220415 Novembre 2011, 15:43 #3
S.I.R.I. ... il segreto peggio custodito dell'universo... forse lo hanno confuso con S.E.T.I. ...il programma per l'esplorazione di forme di comunicazione extraterrestri.. hanno avuto risposta da siri ed è nato il casino, pensavano che fosse un extraterrestre..

..scherzo
wolfm0115 Novembre 2011, 16:00 #4
La paerte intelligente di Siri risiede nei server Apple e continua ad essere una proprietà della casa della mela.

Questa notizia mi fa venire dei dubbi però.
Perche questa Applidium dovrebbe fare un dispetto ad Apple? Hanno voglie di rimanere senza lavoro?

Il fatto di poter interrogare Siri anche con apparecchi non Apple comporta dei costi a quet'ultima perchè porterebbe un carico di lavoro aggiuntivo per i loro server.
Questo costo trascina con se anche un'opportunità, ovvero quella di consetire ad Apple di verificare direttamente le diverse modalità di utilizzo e interazione degli utenti sia della propria piattaforma che di quella concorrente conquistando così una base informativa assolutamente invidiabile su cui costruire gli sviluppi futuri di iOS.

Se così non fosse credo che faranno presto e metterci la proverbiale patch.
piererentolo15 Novembre 2011, 16:04 #5
Originariamente inviato da: wolfm01
Se così non fosse credo che faranno presto e metterci la proverbiale patch.


Concordo pienamente, se è possibile connettersi a SIRI è perchè la Apple vuole.
PaSteam15 Novembre 2011, 16:14 #6
Originariamente inviato da: piererentolo
Concordo pienamente, se è possibile connettersi a SIRI è perchè la Apple vuole.


si certo come voleva i bug su ios 5

pur di difendere apple ma cosa siete in grado di scrivere?
tazok15 Novembre 2011, 16:14 #7
Come fanno a distinguere un endpoint Apple da un Frullatore qualunque? A meno che non sia un qualcosa di Hardware, è impossibile
dwfgerw15 Novembre 2011, 16:15 #8
ma figuriamoci... è un progetto in fase embrionale e, a detta della stessa Apple, etichettato ancora come Beta, anche se funziona molto bene già. Apple ci sta lavborando alacremente e verrà presto integrato anche in altri prodotti,. Contestualmente verrà anche chiuso da "attacchi" esterni.
herny15 Novembre 2011, 16:25 #9
va bene per gli anziani,che hanno problemi di vista e poveretti nn li ascolta piu' nessuno...con siri si troveranno in buona compagnia )
wolfm0115 Novembre 2011, 16:32 #10
Non mi interessa assolutamente difendere Apple, non ho mai acquistato nulla della mela, anzi tendo a fermi tentare dai prodotti Samsung.

Conoscere nel dettaglio l'interazione fra utenti e i dispositivi può dare dei vantaggi enormi nella definizione dei nuovi prodotti e nel migliorarne l'esperienza d'uso.
Un po' come fa google per la navigazione internet, ma esteso all'intero funzionamento del dispositivo.

Vedo un'opportunità enorme per Apple nel funzionamento di Siri e se ci penso io figurati se non lo fanno delle menti brillanti come quelle che lavorano a Cupertino!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^