'Se non riesci a vedere i pixel, i numeri non significano niente': ecco le parole di Phil Schiller su iPhone XR

'Se non riesci a vedere i pixel, i numeri non significano niente': ecco le parole di Phil Schiller su iPhone XR

I nuovi iPhone XR sono da alcuni giorni disponibili per il preorder, e a parlarne e Phil Schiller, responsabile della divisione marketing di Apple, all'interno di un'intervista

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Engadget ha ottenuto un'intervista con Phil Schiller, il boss della divisione marketing di Apple, parlando delle ultime novità dall'azienda. L'intera conversazione si è incentrata sul nuovo iPhone XR, con il dirigente della Mela che ha rivelato alcune curiosità più o meno interessanti sul nuovo Melafonino, il più "economico" della nuova line-up. Cliccando sul link trovate maggiori informazioni su prezzi e specifiche di iPhone XR, mentre di seguito trovate la scheda tecnica di iPhone XR.

Fra le domande è stato chiesto il significato della lettera "R" nel nome del dispositivo. Schiller ha risposto dicendo che ama le auto veloci e "le cose che vanno velocemente", e sia la R che la S dei nuovi modelli ricordano le auto sportive più esclusive. L'idea alla base dello smartphone, inoltre, proviene dalla necessità di rendere l'approccio di iPhone X più alla portata di tutti, con un prodotto meno costoso da produrre e, quindi, più economico per l'utente finale.

"Avevamo questa tecnologia su cui abbiamo lavorato per molti anni al fine di farla divenire il futuro per l'iPhone", sono state le parole di Schiller. "È stato un lavoro enorme per il team di ingegneri riuscire a portarla sul mercato già lo scorso anno, e ci siamo riusciti. Sapevamo che se ci fossimo riusciti sarebbe stato di grande successo sin da subito, e avevamo bisogno di far crescere la linea in modo da rendere la tecnologia disponibile ad un numero superiore di persone".

Uno degli obiettivi nella progettazione di iPhone XR è stato cercare di non far percepire il prodotto come un modello inferiore rispetto ad XS e XS Max: "Se spingi ancora più in là i limiti con XS e XS Max, come puoi produrre qualcosa che sia più economico e più accessibile ad un pubblico più vasto? Quali scelte potevamo fare per renderlo uno smartphone che la gente l'avrebbe visto e avrebbe detto: 'Ho anche io il meglio?", le parole di Schiller.

Che si è risposto: "Non pensiamo in termini di categorie. Pensiamo che la tecnologia di iPhone X e la sua esperienza sia qualcosa di veramente meraviglioso, e con iPhone XR vogliamo portarla a più persone possibile, e vogliamo farlo in un modo che permette allo smartphone di essere il meglio disponibile su piazza". Se l'esperienza è simile, tuttavia, ci sono degli aspetti che oggettivamente su iPhone XR sono inferiori rispetto a XS e XS Max, ma per Schiller non è un problema.

Sulla risoluzione inferiore del display ha risposto: "Penso che l'unico modo per giudicare un display è vedendolo. Se non riesci a vedere i pixel, i numeri non significano niente. Sono praticamente arbitrari". Al momento in cui scriviamo iPhone XR è disponibile al preorder (dallo scorso 19 Ottobre) in 50 nazioni in tutto il mondo. Le prime consegne verranno effettuate il 26 Ottobre. I prezzi dello smartphone "economico": da 749 dollari negli USA, e da 889€ in Italia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marco.magnaterra23 Ottobre 2018, 14:32 #1
Vi ricordo che i 749$ USA sono esentasse, quindi è normale in Italia costi uno sproposito in più, visto che il prezzo comprende il 22% di IVA.
kamon23 Ottobre 2018, 14:40 #2
[B][SIZE="7"]889€[/SIZE][/B]









*eco*

...[SIZE="7"]Economico[/SIZE].........[SIZE="5"]economico[/SIZE].............[SIZE="3"]conomico[/SIZE]......[SIZE="1"]co[/SIZE]...




...Insomma, non vorrei fare facile polemica sui prezzi, e sono certo che sia un device eccezionale, ma economico proprio no... Con quella cifra ci compri quasi quattro p20 lite, che è un signor smartphone, quello si economico e dalle ottime qualità.
DanieleG23 Ottobre 2018, 14:47 #3
Quindi che senso ha il display retina su Mac, per restare in ambito apple?
madama23 Ottobre 2018, 14:49 #4
Allora tanto vale mettere un display con risoluzione CGA.

Pur di vendere farebbe di tutto. (Facepalm)
dwfgerw23 Ottobre 2018, 14:54 #5
Originariamente inviato da: DanieleG
Quindi che senso ha il display retina su Mac, per restare in ambito apple?


basti vedere un vetusto macbook air affiancato ad un ips P3 retina di un qualsiasi macbook pro, e capisci il senso di quel tipo di display, il tipo di contrast o e la fedeltà cromatica assoluta per un display ips "commerciale" uscito di fabbrica gia calibrato a differenza di molti prodotti di pari fascia concorrenti.. a dirlo non sono io ovviamente ma test di settore.

Come dice Schiller, per il display non c'e' cartellino con spec che tenga.. vanno visionati punto.
pipperon23 Ottobre 2018, 14:54 #6
Originariamente inviato da: madama
Allora tanto vale mettere un display con risoluzione CGA.

Pur di vendere farebbe di tutto. (Facepalm)


cga, no.
Ma un telefono da 6" oltre i 720 ha davvero poco senso, serve solo a brutalizzare la batteria
Cfranco23 Ottobre 2018, 15:00 #7
I numeri non contano niente ( quando non sono a tuo favore )
kamon23 Ottobre 2018, 15:02 #8
Originariamente inviato da: pipperon
cga, no.
Ma un telefono da 6" oltre i 720 ha davvero poco senso, serve solo a brutalizzare la batteria


720 anche no, la differenza con i 1080 è abbastanza rilevante, ma oltre il full hd (almeno ai miei occhi, non dico per tutti) è tutto indistinguibile.
dwfgerw23 Ottobre 2018, 15:10 #9
Estratto da questa ottima recensione :
https://www.saggiamente.com/2018/10...-iphone-xs-max/

Altra cosa importante da ribadire è che seppure Samsung abbia display con maggiore risoluzione nei suoi smartphone, i pannelli OLED degli iPhone XS e XS Max hanno 10-bit ed un’accuratezza del colore nettamente superiore (lo dicono i test tecnici di DisplayMate e soprattutto di Anandtech). Apple si conferma ancora una volta più interessata a ciò che davvero importa e non ai numeri che fanno impressione nelle schede tecniche. Si sono privati, per così dire, di una potenziale arma per il marketing, essendo convinti che alla fine quel che importa è la qualità effettiva. E questo a mio giudizio è assolutamente lodevole.

[I]""The screens of the XS and XS Max are the best displays among any devices on the market: While Samsung still has a density advantage, the Apple phones just outgun competing phones in terms of colour accuracy and picture quality. The 10-bit panel allows seamless colour management between sRGB and Display P3 modes depending on content."" – Anandtech
[/I]
giuliop23 Ottobre 2018, 15:40 #10
Originariamente inviato da: dwfgerw
[I]""The screens of the XS and XS Max are the best displays among any devices on the market: While Samsung still has a density advantage, the Apple phones just outgun competing phones in terms of colour accuracy and picture quality. The 10-bit panel allows seamless colour management between sRGB and Display P3 modes depending on content."" – Anandtech
[/I]


"I display migliori di sempre!11!!! "

Oh wait...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^