Samsung ha copiato Apple: 539 milioni i danni per la violazione dei brevetti sul design

Samsung ha copiato Apple: 539 milioni i danni per la violazione dei brevetti sul design

Con l'unanimità una giuria statunitense ha stabilito che i coreani devono ad Apple 538,6 milioni di dollari in danni per aver usato in maniera impropria le proprietà intellettuali appartenenti ad Apple

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Prima degli iPhone gli smartphone e i telefoni cellulari in genere erano molto diversi e moltissimi modelli avevano una tastiera fisica, altrimenti sarebbe stato impossibile scrivere in maniera comoda sugli schermi resistivi disponibili sui modelli dell'epoca. Apple ha lanciato una rivoluzione, e per sottolinearlo ha fatto causa alle società che ha ritenuto utilizzassero impropriamente le proprie intuizioni. Ad aver pagato questa scelta è stata principalmente Samsung, denunciata in diverse sedi e con all'attivo un annoso processo che ormai dura dal 2011.

Dopo sei anni dalla prima sentenza che obbligava Samsung a risarcire Apple per oltre un miliardo di dollari, con un nuovo processo si è cercato di valutare meglio i danni nei confronti dei coreani. Il nuovo verdetto, raggiunto all'unanimità dalla giuria, ha modificato la prima cifra ad un valore inferiore, pari a 538,6 milioni di dollari per la violazione di cinque brevetti sul design e sulle funzionalità. Il verdetto arriva dopo anni di nuovi processi e appelli per stabilire la cifra esatta, e dopo il coinvolgimento della Corte Suprema all'interno del caso.

Nello specifico Samsung dovrà pagare 533,3 milioni di dollari per quanto riguarda la violazione di tre brevetti sul design degli smartphone, e 5,3 milioni di dollari per quanto riguarda la violazione di due brevetti sulle "utility". Il caso era arrivato alla Corte Suprema dopo l'ennesimo appello, e dopo che Samsung aveva considerato "sproporzionata" la richiesta di Apple di 399 milioni di dollari relativamente ad un semplice brevetto sul design. La Corte Suprema aveva ordinato alla Corte d'Appello USA ad occuparsi del caso, che ha dato però ragione ad Apple.

La problematica principale affrontata nell'ultimo processo è stata relativa all'approccio da applicare per valutare la cifra: ovvero se considerare il valore commerciale dei prodotti o se semplicemente considerare gli elementi "copiati" dai coreani. Apple voleva la prima linea, mentre Samsung puntava sull'entità della violazione commessa, che non riguardava l'intero smartphone , ma solamente alcune sue parti. Inizialmente Apple chiedeva 1 miliardo di dollari, ma Samsung voleva pagare 28 milioni di dollari, laddove il tribunale aveva stabilito precedentemente una cifra di 399 milioni.

Dopo la richiesta di un "re-trial" la Corte d'Appello ha dato però ragione ad Apple, con i coreani che devono pagare adesso una cifra superiore rispetto a quella stabilita in precedenza. Dopo la vittoria legale Apple ovviamente esulta: "È un dato di fatto che Samsung abbia copiato in modo sfacciato il nostro design. Siamo grati alla giuria per il loro servizio e siamo lieti che siano d'accordo sul fatto che Samsung debba pagare per aver copiato i nostri prodotti". Ovviamente opposta la linea dei portavoce di Samsung, che sostengono che la decisione possa danneggiare il settore.

"La decisione odierna sfugge a quella unanime della Corte Suprema in favore di Samsung sulla portata dei danni sulla violazione dei brevetti sul design", ha dichiarato la compagnia. "Prenderemo in considerazione tutte le opzioni per ottenere un risultato che non ostacoli la creatività".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
IlCosta25 Maggio 2018, 17:41 #1
Secondo me non ha senso. Impossessarsi di una tecnologia altrui è una cosa, copiare un design è un'altra.
Cosa avrebbero copiato? La forma rettangolare con angoli smussati? Gli smartphone di oggi sono tutti così quindi tutte le società dovrebbero pagare Apple?
Per me è un no sense.
The FoX25 Maggio 2018, 17:50 #2

America first...

ma vi pare che in un tribunale americano, con una giuria di americani, una società americana potesse perdere contro una società che americana non è?
Ed infatti... nonostante l'assurdità delle pretese di Apple... i giurati hanno sballato ancora di più le cifre rispetto a quelle già assurde della sentenza precedente.
maxy0425 Maggio 2018, 19:50 #3
Originariamente inviato da: The FoX
ma vi pare che in un tribunale americano, con una giuria di americani, una società americana potesse perdere contro una società che americana non è?
Ed infatti... nonostante l'assurdità delle pretese di Apple... i giurati hanno sballato ancora di più le cifre rispetto a quelle già assurde della sentenza precedente.


stavo per scrivere la stessa cosa.
tallines25 Maggio 2018, 20:24 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/apple...sign_76135.html

Con l'unanimità una giuria statunitense ha stabilito che i coreani devono ad Apple 538,6 milioni di dollari in danni per aver usato in maniera impropria le proprietà intellettuali appartenenti ad Apple

Non è che il giudizio della giuria, è leggermente di parte........?
ThirdEnergy25 Maggio 2018, 20:59 #5
Che degrado, un processo all'americana!!
kamon25 Maggio 2018, 23:11 #6
Dai siate onesti, guardate i primi samsung e guardate il primo iphone... Certo in un processo che vede come parte lesa apple e che si tiene in america, è difficile confidare nell'imparzialità totale del giudizio, d'altra parte se l'azione legale è stata intrapresa in USA dove dovevano andare in indonesia?

E non sono di certo un simpatizzante di apple, anzi...
ZannaMax25 Maggio 2018, 23:54 #7
Va beh gli ammerregani è ovvio che son di parte.

Comunque è un po' come tutti quelli che han copiato la 500...
DukeIT26 Maggio 2018, 00:08 #8
Dovrebbero fare un bel processo in Corea e comminare ad Apple la stessa multa. Le motivazioni? Una stupidata a caso, va bene sicuramente.
rockroll26 Maggio 2018, 01:35 #9
Originariamente inviato da: DukeIT
Dovrebbero fare un bel processo in Corea e comminare ad Apple la stessa multa. Le motivazioni? Una stupidata a caso, va bene sicuramente.


Mi hai tolto le parole di bocca!
Gyammy8526 Maggio 2018, 09:21 #10
Originariamente inviato da: IlCosta
Secondo me non ha senso. Impossessarsi di una tecnologia altrui è una cosa, copiare un design è un'altra.
Cosa avrebbero copiato? La forma rettangolare con angoli smussati? Gli smartphone di oggi sono tutti così quindi tutte le società dovrebbero pagare Apple?
Per me è un no sense.


Uhmm...fammi pensare...forse la fantasticosa interfaccia con icone 2001, in modo tale da vendere i cell e "wow è come l'iphone e costa 200 euro" e "forse forse sembra pure il nokia vecchio non avremo problemi a usarlo"?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^