Rubber-banding: il brevetto Apple non è valido

Rubber-banding: il brevetto Apple non è valido

L'ufficio brevetti statunitense invalida uno dei brevetti su cui si è basata la sentenza dello scorso agosto che ha visto la Mela vincere la battaglia legale contro Samsung. L'azienda coreana ride sotto i baffi

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:15 nel canale Apple
SamsungApple
 

Qualche giorno fa l'ufficio brevetti statunitense ha deciso di invalidare il brevetto relativo al cosiddetto "Rubber-banding", ovvero l'effetto grafico di rimbalzo che avviene scorrendo le pagine e le schermate nei dispositivi iOS e attribuito ad Apple. Si tratta di un brevetto che si è rivelato fondamentale per la sentenza della storica battaglia Apple vs Samsung, che potrebbe ora portare a qualche evoluzione sorprendente.

L'ufficio brevetti USA ha pubblicato la decisione lo scorso 22 ottobre, dopo un'attento esame del brevetto. Nel corso della primavera, durane il mese di maggio, l'ufficio brevetti USA ha ricevuto una richiesta anonima per il riesame del brevetto. Allora circolarono numerose speculazioni sul fatto che potesse essere Google il mandatario anonimo della richiesta, anche se in realtà qualunque avversario della Mela impegnato nel campo degli smartphone può aver avuto tutti gli interessi per chiedere la verifica dell'ufficio brevetti.

Il brevetto "Rubber-banding" è stato invalidato sulla base del principio di Prior Art: in altri termini è stata riscontrata l'esistenza di altri brevetti che illustrano e descrivono metodi simili, ed il brevetto in esame non introdurrebbe alcuna reale innovazione o passo avanti rispetto ai brevetti già esistenti. Sarà ora compito della Mela dimostrare che si tratta di una nuova proprietà intellettuale e che si tratti di vera innovazione.

Nel caso in cui la decisione definitiva dell'ufficio brevetti resti quella di considerare non valido il brevetto in questione, Samsung potrebbe riuscire a vedersi riconosciuta la mozione per il rigetto della decisione della giuria. Se il brevetto dovesse infatti essere ritenuto non valido, la sentenza (o almeno una parte di essa) perderebbe di senso e la prima conseguenza immediata, seppur apparentemente di poco conto, sarà quella per Samsung di poter tornare ad implementare nei cellulari venduti sul mercato USA questo effetto grafico, attualmente rimosso mediante una modifica software.

Chiaramente vi sarebbero conseguenze di ben altra portata, non da ultima la possibilità per Samsung di chiedere un risarcimento che, comprendendo sia i costi "tecnici", sia gli eventuali danni di immagine, potrebbe risultare faraonico e tale da far impallidire il già consistente miliardo e 49 milioni di risarcimento che l'azienda coreana deve corrispondere ad Apple sulla base della sentenza dello scorso agosto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav24 Ottobre 2012, 17:50 #1
Al quartier generale Samsung hanno accolto la notizia con "mal celata" soddisfazione

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Portocala24 Ottobre 2012, 17:55 #2
Opa Brevet Style !!!
recoil24 Ottobre 2012, 18:02 #3
non capisco come funziona il sistema brevetti americano
c'e' una causa milionaria che riguarda appunto dei brevetti e quelli dell'ufficio non vengono interpellati per controllare che effettivamente quei brevetti siano validi? possibile che si sveglino solo in un secondo momento? se erano in corso delle verifiche il giudice non poteva aspettare ad emettere la sentenza?

dai fanno ridere ste cose...
Yakkuz24 Ottobre 2012, 18:08 #4
Ormai è una fiction.
Aspetto trepidante la prossima puntata
Cfranco24 Ottobre 2012, 18:58 #5
Originariamente inviato da: Yakkuz
Ormai è una fiction.
Aspetto trepidante la prossima puntata


Una fiction ?
Ormai Beautiful sembra un cortometraggio al confronto
frankie24 Ottobre 2012, 18:59 #6
To be continued...

@Mparlav, ho pensato la stessa cosa.

Raven24 Ottobre 2012, 19:12 #7
indipendentemente da apple.... ma come cavolo si può brevettare un "effetto grafico di rimbalzo"?!?! robe da pazzi...
Immelmann24 Ottobre 2012, 19:44 #8
Quasi quasi, ora vado in USA e brevetto le figure di ME**A, divento miliardario!!!

Assurdo che facciamo anche solo tentare di brevettare certe cose!
giok8524 Ottobre 2012, 20:09 #9
occhio...sto per brevettare gli SMILES nei forum, i colori dell'arcobaleno e penso anche di brevettare il vento, la corrente elettrica e i rimbalzi in numero maggiore o uguale a 3 dei sassi piatti lanciati con traiettoria inclinata dagli 0° ai 15° su di uno specchio d'acqua.

PS: il produrre corrente elettrica attraverso il vento violerebbe 2 miei brevetti... adesso faccio causa a chi ha inventato le pale eoliche

Ma secondo voi, se brevetto l'idiozia superante il limite del tollerabile umano, il parlamento italiano si scioglierebbe per non pagarmi le royalties?

CIAUZ
Pier220424 Ottobre 2012, 20:33 #10
Originariamente inviato da: Raven
indipendentemente da apple.... ma come cavolo si può brevettare un "effetto grafico di rimbalzo"?!?! robe da pazzi...


Mi torna in mente una battuta Romagnola ripresa anche dal comico Paolo Cevoli, alias l'assessore Cangini.

Ma non posso scriverela altrimenti mi bannano..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^