Psystar: un nuovo clone Mac per uscire dalla bancarotta

Psystar: un nuovo clone Mac per uscire dalla bancarotta

Il produttore di cloni Mac sfida ancora Apple e annuncia un nuovo sistema basato su CPU Xeon 5500

di pubblicata il , alle 10:16 nel canale Apple
Apple
 

La vicenda tra Apple e Psystar sembrava destinata a risolversi in una bolla di sapone, a seguito della richiesta di Psystar di entrare in amministrazione controllata per via degli ingenti buchi di bilancio, ma il piccolo produttore della florida ha annunciato oggi la sua strategia per uscire dalla bancarotta con l'introduzione di un nuovo Mac-clone.

In particolare Psystar ha annunciato un sistema equipaggiato con CPU Intel Xeon 5500 (basate sull'architettura Nehalem) e, ovviamente, dotato di sistema operativo Mac OS X. La comunicazione è stata piuttosto stringata, e Psystar dichiara che nel corso dei prossimi giorni saranno disponibili maggiori informazioni. L'annuncio viene chiuso da una frase sfacciata, che non traduciamo: "When life gives you apples, make apple sauce".

Il sistema, che prende il nome di Open(7), viene proposto ad un prezzo di 1499 Dollari e prevede l'impiego di un processore Intel Xeon Quad-Core X5550 a 2,66GHz, 6GB di memoria DDR3 1333, un disco da 1TB a 7200 giri al minuto con 32MB di cache e interfaccia SATA2, unità ottica 20x DVD±RW DL e una scheda video NVIDIA GeForce 9500GT da 512MB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
amagriva03 Luglio 2009, 10:27 #1
Non ho colto la sfacciataggine della frase non tradotta...A me sembra innocente.
Se qualcuno me la spiega in pvt sarei grato.
Redvex03 Luglio 2009, 10:39 #2
Bah a me suona del tipo "se la vita vi da delle mele, fatele diventare un succo"
manuele.f03 Luglio 2009, 10:48 #3
si praticamente è quello il senso..come se dicessi in italiano: "quando la vita ti dà delle mele, facci una marmellata(salsa)" anche se il senso letterale non è quello in italiano secondo me rende più così
piuttosto intrapendenti i ragazzi
dyude03 Luglio 2009, 10:49 #4
io la leggerei cosi: "quando la vita ti dona delle mele, spremile.."
Luca6903 Luglio 2009, 10:53 #5
Continuo a non capire il senso di queste macchine.
Apple si acquista non solo per l'hw in se ma anche per l'assistenza, garazia, affidabilitá etc.

Questi passano direttamente da amministrazione controllata a bancarotta
Special03 Luglio 2009, 10:56 #6
Ma per uscire dalla crisi fanno un prodotto destinato alla fascia professionisti?
Cioè un professionista dovrebbe acquistare un prodotto di dubbia lecicità da una società che sta fallendo?
E se un domani ha un problema a chi chiede assistenza?
Non mi sembra un idea vincente... avrei puntato più su un prodotto per l'utenza consumer..
semper198503 Luglio 2009, 11:02 #7
Beh in inglese si usano tipicamente i LEMON in questo proverbio (if life gives you lemons, make lemon juice) perché sono aspri, e quindi non sono un dono gradito quanto una.. "sventura". Il proverbio tipicamente ti dice di cercare di girare le cose a tuo favore quando non lo sono o non sembrano esserlo. Da qui, credo, il sarcasmo nell'utilizzo di "apples".

Saluti
Xile03 Luglio 2009, 11:03 #8
Io spero che vinca la causa!!!
porradeiro03 Luglio 2009, 11:05 #9
fa proprio pena sta psystar.. classico esempio di gente inutile che vuole arricchirsi con la genialità degli altri
enrsil198303 Luglio 2009, 11:19 #10
A quel prezzo mi sa che ci si può comprare un Mac "ufficiale"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^