Processori Intel su sistemi Mac forse prima del previsto

Processori Intel su sistemi Mac forse prima del previsto

Alcune voci interne al mercato indicano che il passaggio di Apple verso la piattaforma x86 potrebbe iniziare prima di quanto originariamente annunciato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:56 nel canale Apple
AppleIntel
 

Ben Reitzes, analista di mercato presso UBS Investment Research, stima che Apple Computer potrebbe lanciare sul mercato i primi sistemi basati su processore Intel prima di quanto originariamente programmato. Le dichiarazioni di Reitzes giungono in seguito alle informazioni circolate nella giornata di Lunedì in merito ai futuri sistemi iBook e PowerBook.

In particolare, secondo Reitzes, Apple potrebbe annunciare in occasione del prossimo MacWorld Expo 2006, che aprirà i battenti il 10 di Gennaio, un nuovo sistema Mac mini equipaggiato con processore Yonah. Di Yonah non è ancora nota la data di lancio ufficiale, in quanto fino ad ora si è sempre parlato di un generico primo trimestre del 2006. Potrebbe, a questo punto, essere possibile un lancio di Yonah nel mese di gennaio, con le consegne pre-launch ai clienti già in questi mesi.

Il processore Yonah, inoltre, è un punto focale della piattaforma Intel "Viiv" che la compagnia di Santa Clara propone espressamente come soluzione da entertainment pc. Tenendo presente il fatto che Apple ha lanciato lo scorso mese il nuovo sistema iMac con l'applicazione FrontRow appare evidente come Yonah giocherà un ruolo importante nella passaggio da PPC a x86, soprattutto per quanto riguarda la fascia consumer.

Se le speculazioni di Reitzes dovessero ottenere riscontro nella realtà, si avrebbe, di fatto, un cambio di rotta da parte di Apple, i cui piani originari indicavano l'inizio della transizione nella metà del 2006, a partire dai sistemi portatili.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
docvale09 Novembre 2005, 09:13 #1
penso che sarebbe logico supporre che mac mini e ibook, che oggi condividono parte delle soluzioni hw, vengano "indirizzati" verso intel in maniera parallela. Rimane il problema del nuovo pbook, che, nel caso si attendesse della disponibilità dei merom, con ogni probabilità indurrebbe un altrimenti evitabile slittamento del passaggio a yonah da parte del fratello minore. quel che è certo che yonah su mac mini renderà quest'ultimo un prodotto molto più interessante di quello attualmete in produzione, sia per la cpu che per il restante hw (oggi credo che il costo sia sovradimensionato)
velociraptor6809 Novembre 2005, 09:16 #2
Magari su processore Intel sparirà quel request "inaspettatamente ....." Sarà, ma con tutti gli aggiornamenti il dual G5 che uso fa ancora capricci con la suite Adobe. Però rispetto al macos 9 il sistema resiste e non fa crash, forse era questa l'innovazione del nuovo sistema operativo tanto decantato? Peccato che i dati che ero in procinto di salvari l'abbia persi lo stesso.
pokestudio09 Novembre 2005, 09:47 #3

uhm...

ma di cosa parli? misà che sei un pò confuso!
Rubberick09 Novembre 2005, 09:58 #4
attualmente il mac mini viene venduto alla cifra di 330€ da fnac, per un computer all in one compreso di software nn e' male... considerando xo' che il mini-intel avrebbe la possibilita' di far girare tranquillamente anche linux e windows sopra oltre al mac magari in triple boot :P sarebbe davvero interessante come aggeggino ^^
samslaves09 Novembre 2005, 10:54 #5
Linux puoi metterlo anche ora.
=Enzo80=09 Novembre 2005, 11:38 #6
Il mac mini a 330€ dalla Fnac? Dove scusa? Ma si tratta del vecchio modello, quello con Panther e 256Mb di Ram, giusto?
aLLaNoN8109 Novembre 2005, 11:44 #7
Originariamente inviato da: Rubberick
attualmente il mac mini viene venduto alla cifra di 330€ da fnac, per un computer all in one compreso di software nn e' male... considerando xo' che il mini-intel avrebbe la possibilita' di far girare tranquillamente anche linux e windows sopra oltre al mac magari in triple boot :P sarebbe davvero interessante come aggeggino ^^


eh si, esagera
Si tratta del vecchio modello con Panther, processore da 1,25GHz, 256Mb di ram e lettore combo ed in ogni caso sta a 399 perchè saranno fondi di magazzino da svendere
gia1209 Novembre 2005, 11:44 #8
Ma non ho capito: Apple rilascerà quindi un sistema operativo che potrà essere installato su qualunque piattaforma pc con intel/amd? Cioè nel senso che potrò finalmente testare il mio sito su Safari senza dover mendicare dei test in giro...???
Grazie
docvale09 Novembre 2005, 11:56 #9
a quanto dice la apple non si potrà installare mac os su qualsiasi assemblato, ma sono sulle macchine intel prodotte da loro. sta di fatto che ancora non si sa che tipo di protezione impedirà di installarlo a proprio piacimento dovunque, quindi non si può ancora prevedere se e come la si potrà aggirare
aLLaNoN8109 Novembre 2005, 11:57 #10
Originariamente inviato da: gia12
Ma non ho capito: Apple rilascerà quindi un sistema operativo che potrà essere installato su qualunque piattaforma pc con intel/amd? Cioè nel senso che potrò finalmente testare il mio sito su Safari senza dover mendicare dei test in giro...???
Grazie


No, MacOS sarà "blindato" (o almeno tenteranno di farlo) sulla sola piattaforma Apple, presumiblilmente però forse si potrà far girare Windows su macchine sui Mac

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^