Prezzi del 20% più alti per i chip Apple prodotti da Samsung

Prezzi del 20% più alti per i chip Apple prodotti da Samsung

Sempre più ai ferri corti il rapporto tra Samsung e Apple: la prima avrebbe aumentato i costi di produzione dei SoC venduti ad Apple del 20%, spingendo sempre più l'azienda americana verso un partner produttivo in alternativa

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:41 nel canale Apple
SamsungApple
 

In occasione dell'analisi dei nuovi iPad con Retina Display da poco commercializzati da Apple, noti anche con il nome di iPad 4 così da meglio distinguerli dai modelli di precedente generazione, abbiamo segnalato come i prezzi di listino di questi nuovi modelli abbiano registrato un incremento rispetto a quanto praticato con la precedente generazione.

In Italia l'aumento è stato pari a 20,00€ per le versioni WiFi e a 30,00€ per quelle Cellular, dotate cioè di predisposizione per una SIM card. Tale variazione al rialzo non è stata registrata nel mercato nord americano nel quale i prezzi sono rimasti invariati. Le giustificazioni a questa dinamica commerciale sono diverse ma nulla proviene ufficialmente da Apple; anche considerando il diverso tasso di cambio medio tra dollari USA e Euro praticato ora rispetto al debutto di iPad 3, lo scorso mese di Marzo, non si arriva a giustificare l'incremento di prezzo. La variazione è inoltre non proporzionale al costo del prodotto e alla versione: si tratta di 20,00€ oppure di 30,00€ a prescindere dal quantitativo di memoria di sistema integrata tra 16, 32 oppure 64 Gbytes.

MarketWatch fornisce, con questo articolo, una possibile ulteriore spiegazione all'aumento nei prezzi dei nuovi iPad: un incremento nei costi di produzione da parte di Samsung di circa il 20%, storico rivale di Apple nel settore dei tablet e degli smartphone che è contestualmente anche produttore per conto di Apple dei SoC delle serie A5 e A6.

Questa nuova dinamica commerciale nel rapporto tra Apple e Samsung starebbe spingendo l'azienda americana a cercare nuove alternative per la produzione di propri chip. Il nome più gettonato è quello di TSMC, il principale produttore mondiale di semiconduttori per conto terzi, ma la strada alternativa sarà percorribile solo nel prossimo futuro delegando a TSMC la produzione della prossima generazione di chip per prodotti iOS.

Pare infatti economicamente non sensato fare in modo che TSMC possa lavorare sulla produzione dei chip Apple delle famiglia A5 e A6 da subito, in quanto verrebbe richiesto un lavoro di riadattamento rispetto a quanto fatto sino ad ora per poter assicurare la produzione nelle fabbriche di Samsung anche a parità di tecnologia produttiva utilizzata.

La necessità di assicurarsi un partner produttivo è diventata fondamentale per Apple in questo momento. Nel corso dell'anno in corso Apple ha fatto produrre a Samsung un quantitativo di SoC pari a circa 200 milioni, volume che è destinato ad aumentare in futuro stando alle dinamiche di vendita delle proposte Apple: è quindi indispensabile fare in modo che i partner alternativi siano in grado di far fronte ad una domanda così elevata.

Non sappiamo se alla base dell'aumento nei prezzi di iPad 4 vi siano proprio i costi superiori per la fornitura dei SoC A6X da parte di Samsung. E' evidente tuttavia come il rapporto tra queste due aziende si stia logorando sempre di più e come sia nell'interesse di Samsung rendere la vita sempre più difficile ad Apple, anche quando quest'ultima è proprio cliente. Del resto non sembra che la perdita della commessa di produzione dei SoC Apple possa rappresentare un grande ostacolo per Samsung: l'azienda coreana continua a sviluppare il proprio business legato a tablet e smartphone pertanto sarà con la produzione di propri chip e la vendita di propri prodotti che la capacità produttiva lasciata vacante da Apple in futuro verrà rimpiazzata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rollo8212 Novembre 2012, 17:05 #1
mi sembra la cosa più ovvia... fossi in samsung avrei raddoppiato il costo, altro che 20%!

ok che per samsung vendere chip a apple forse rende di più che vendere i propri cellulari, ma è una situazione a dir poco ridicola: non puoi fare decine e decine di cause a un tuo fornitore essenziale per la vita dei tuoi prodotti! Le memorie le puoi far fare da chi vuoi, ma i SoC non sono cose che si cambiano così schioccando 2 dita...
Hal200112 Novembre 2012, 17:05 #2
20€ = 20% in più..
neverhesitate12 Novembre 2012, 17:07 #3
facendo quindo un rapido calcolo tutti i prodotti apple dovrebbero aumentare di prezzo del 30/40%, giusto?
GByTe8712 Novembre 2012, 17:08 #4
Buffo che Samsung abbia incrementato i prezzi solo per i SoC che finiranno negli iPad non-nordamericani.
mentalray12 Novembre 2012, 17:08 #5
Ormai non c'è un giorno in cui non mettiate almeno 2 o 3 notizie che parlano di apple, spesso anche in maniera vistosamente forzata. Credo che iniziero' ad "informarmi" su altri lidi, state diventando ridicoli.

Il bello è che poi magari se come è naturale che sia qualche utente sbotta e inizia a flammare arriva il moderatore di turno che tira fuori cartellini gialli e rossi. Ve la cantate e ve la suonate.
fikkuz12 Novembre 2012, 17:54 #6
@mentalray
sei proprio ridicolo.....ci sono giornate che non esistono news apple e altre in cui ci sono 3 notizie e vengono proposte.
Ma tu puoi tranquillamente evitarle di leggerle e sopratutto di non replicarle,cosa che invece fai di continuo,perchè il tuo/tuoi commenti sono sempre tra i primi.
Quindi sputi nel piatto dove mangi lurido troll...
DrUg@tO12 Novembre 2012, 18:02 #7
Ciao mentalray, tante cose fresche!
!fazz12 Novembre 2012, 18:15 #8
Originariamente inviato da: mentalray
Ormai non c'è un giorno in cui non mettiate almeno 2 o 3 notizie che parlano di apple, spesso anche in maniera vistosamente forzata. Credo che iniziero' ad "informarmi" su altri lidi, state diventando ridicoli.

Il bello è che poi magari se come è naturale che sia qualche utente sbotta e inizia a flammare arriva il moderatore di turno che tira fuori cartellini gialli e rossi. Ve la cantate e ve la suonate.


2gg per flame
!fazz12 Novembre 2012, 18:17 #9
Originariamente inviato da: fikkuz
@mentalray
sei proprio ridicolo.....ci sono giornate che non esistono news apple e altre in cui ci sono 3 notizie e vengono proposte.
Ma tu puoi tranquillamente evitarle di leggerle e sopratutto di non replicarle,cosa che invece fai di continuo,perchè il tuo/tuoi commenti sono sempre tra i primi.
Quindi sputi nel piatto dove mangi lurido troll...


14gg
ptstony12 Novembre 2012, 20:08 #10
Oltre a mettere il bastone tra le ruote del concorrente, Samsung si fa anche pubblicità sottolineando che pure i prodotti della Apple, che tanto se li vanta, sono in parte prodotti da lei.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^