PowerBook con schermi High-Definition?

PowerBook con schermi High-Definition?

Secondo alcune indiscrezioni circolate in rete, Apple potrebbe proporre più avanti sistemi PowerBook con monitor ad alta definizione

di pubblicata il , alle 17:45 nel canale Apple
Apple
 

Secondo alcune supposizioni effettuate da Appleinsider, pare che la compagnia di Cupertino potrebbe avere in programma di offrire in futuro sistemi PowerBook dotati di display ad alta densità.

Il sito di informazione riporta che a pagina 22 del manuale dei nuovi portatili di Apple da 17 pollici si legge la seguente asserzione: "Depending on how your PowerBook was configured, it may have a wide-screen display that has a 'native' resolution of 1920 x 1200 or 1440 x 900. For either of these native resolutions, other standard resolutions, such as 1024 x 768, are supported"

I portatili PowerBook G4 17 pollici commercializzati attualmente sono caratterizzati da una risoluzione nativa di 1440 x 900 pixel, il che significa un'area visibile composta da circa 1,296,000 pixel totali. Un display con risoluzione nativa di 1920 x 1200 offre, ovviamente, una migliore qualità di immagine ma con un numero di pixel quasi doppio e quindi con doppia densità di schermo. Attualmente tuttavia non v'è menzione sul sito di Apple di tale tipo di display e non sono disponibili nemmeno opzioni BTO relative.

D'altra parte Apple è solita stilare i manuali dei propri prodotti quando questi sono ormai pronti per la messa in commercio: è quindi poco probabile che il manuale del portatile in questione sia stato scritto in tempi molto antecedenti al rilascio. Per questo motivo è più probabile che verranno presentati più avanti versioni "HD" degli attuali PowerBook in circolazione, corroborando, così, la dichiarazione di Jobs che il 2005 sarà "l'anno dell'alta definizione".

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Leron17 Febbraio 2005, 18:10 #1
il 2005 sarà "l'anno dell'alta definizione".



se devo essere sincero lo spero proprio: lavorando nel campo della realizzazione di audiovisivi mi sto dotando di attrezzature che mi consentano riprese e montaggio in alta definizione

il "salto" di standard via satellite è già possibile, e sono in commercio sempre più dispositivi in grado di visualizzare l'HD

imho ora è il momento giusto, il passaggio di standard è finalmente qualcosa di concreto e sarebbe veramente un peccato perdere questa opportunità

Apple è sempre stata sulla cresta dell'onda in queste cose, e dimostra ancora una volta un grado e una voglia di innovazione che secondo me è encomiabile: prodotti di qualità e tecnologie innovative che spesso hanno dettato legge nel mondo dei pc solo parecchio tempo dopo l'adozione da parte di apple

chi ha visto le trasmissioni del satellite tedesco che attualmente trasmettono in via sperimentale credo non possano che essere daccordo con me sul fatto che l'HD sia veramente sul punto di diffondersi (e giustamente anche )
Ginger7917 Febbraio 2005, 18:34 #2
Sono d'accordo ... è ormai da un po' di settimane che in famiglia stiamo cercando di sostituire il nostro Toshiba 60 pollici retroproiezione CRT con il nuovo modello HD ma in Italia non lo vendono ancora, si tratta del 62 Pollici HD che supporta il 720p e il 1080i ma finchè non testo le cose di persona non sono pienamente convinto della qualità di questi nuovi supporti.

L'alta Definizione è sicuramente il futuro xchè è fantastica tuttavia le periferiche che ho avuto modo di testare negli ultimi 6 mesi non erano all'altezza delle aspettative... spero che si prfezionino prima della fine di quest'anno ... non sto + nella pelle!!
gerasimone17 Febbraio 2005, 20:09 #3
Toshiba 60 pollici retroproiezione CRT con il nuovo

ma a retroproiezione o crt?!?!
non sono diversi?
piottanacifra17 Febbraio 2005, 20:22 #4
Xgerasimone
Hai ragione mi sa che e' ubbriaco.

Salutt & Bazz
UIQ17 Febbraio 2005, 21:16 #5

Proiettore...

Invece di spendere cifre folli per plasma ecc, un buon proiettore con standard HDMI costa mooolto meno ed ha prestazioni superiori ;-)
mauriz8317 Febbraio 2005, 22:11 #6
LOL ma durano anche molto meno,non puoi mica pretendere di usare un proiettore per vederti la tv quotidianamente...lo rovini!
anghinus17 Febbraio 2005, 22:39 #7
Originariamente inviato da mauriz83
LOL ma durano anche molto meno,non puoi mica pretendere di usare un proiettore per vederti la tv quotidianamente...lo rovini!


si... e quanti kakkio di canali tv in alta definizione pensi che ci siano da poter guardare quotidianamente...
mauriz8317 Febbraio 2005, 23:10 #8
ora pochissimi,certo,ma è il formato del futuro,se faccio un investimento adesso per un elettrodomestico con un occhio al futuro,non penso mica di cambiarlo per i prossimi 10 anni,mi deve durare il più possibile...o voi cambiate tv ogni anno ...io il proiettore lo userei solo ed esclusivamente con i dvd-video o con pochissime trasmissioni in HD selezionate(non so qualche bel concerto,un bellissimo documentario,o un bellissimo film che arriva dall'etere) ma lo affiancherei sicuramente a tv solide per un uso più intensivo...
anghinus17 Febbraio 2005, 23:35 #9
xchè pensi che nei prossimi 10 anni l'alta definizione arrivi IN ITALIA???
Leron17 Febbraio 2005, 23:40 #10
Originariamente inviato da anghinus
xchè pensi che nei prossimi 10 anni l'alta definizione arrivi IN ITALIA???

la rai ha trasmesso in alta definizione i mondiali di italia90 (non in italia ovviamente)


cmq scherzi a parte: gli strumenti ci sono, gli accordi si stanno facendo, la tecnologia è più che pronta e in europa l'espansione è già cominciata, oltretutto gli strumenti per la realizzazione di video in HD sono già alla portata fin dei piccoli professionisti

"quest'anno sarà l'anno dell'alta definizione"

forse per l'italia sarà il 2006, ma ci siamo vicini, e è un grande passo avanti, che volenti o nolenti stiamo già facendo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^