Portatili MacBook: buon successo e due configurazioni in più

Portatili MacBook: buon successo e due configurazioni in più

Il successo dei portatili MacBook è ben oltre il previsto. La casa della mela propone inoltre due configurazioni "premium" per i nuovi portatili

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
 

I portatili MacBook di Apple, nonostante i difetti che molti utenti continuano a segnalare un po' dappertutto sulla rete, pare abbiano avuto un successo maggiore del previsto che ha costretto Asustek, il produttore contract di Apple per la realizzazione dei portatili, ad incrementare le consegne mensili fino a quota 120 mila unità, rispetto alle originare 100 mila pattuite nel mese di Aprile.

Le previsioni, riportate da Digitimes, sono di crescita anche per la seconda metà dell'anno. Le stime per l'intero 2006 sono di due milioni di notebook iBook e MacBook e un milione di sistemi MacBook Pro, stime che, se dovessero risultare confermate, rappresenterebbero un incremento del 39% rispetto alle consegne registrate da IDC nello scorso anno, corrispondenti a 2,16 milioni di unità.

Alcune fonti non meglio identificate indicano comunque che i MacBook hanno già raggiunto la quota di 300 mila unità nel mese di Giugno, contro le 200 mila di Maggio e el 100 mila di Aprile. Se la tendenza dovesse essere confermata su questo percorso, anche preventivando i normali periodi di stanca, è possibile che per l'intero 2006 Apple superi, e non di poco, le previsioni originarie di consegne.

E' inoltre recente la notizia, pubblicata anche da Appleinsider, secondo la quale la compagnia della mela mordicchiata avrebbe messo in commercio, a quanto pare solo in USA e solo nei negozi presenti sul territorio, due nuove configurazioni di MacBook rispetto alle tre proposte su Apple Store. Configurazioni che ricalcherebbero le opzioni maggiormente richieste dai clienti.

In particolare è stata segnalata una versione di MacBook bianco con 1GB di memoria RAM e 80GB di hard disk, venduta al prezzo di 1449 Dollari, ovvero 50 dollari in meno rispetto al prezzo da pagare per l'acquisto del modello nero configurato di default: in questo caso però il modello bianco "potenziato" vanterebbe 512MB di memoria in più rispetto al modello nero.

Una seconda configurazione prevede invece il modello nero anch'esso con 1GB di memoria RAM in più rispetto alla configurazione standard. In questo caso il prezzo è di 1599 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rutto04 Luglio 2006, 15:08 #1
cerchiamo di non degenerare anche in sto thread... tanto sapete benissimo che nessuno convince nessun altro di nulla

in ogni caso, volevo chiedere, quanto sono espandibili questi macbook? ram/processore/hd si possono sostuire o ci sono problemi (magari anche a livello efi)??
Automator04 Luglio 2006, 15:14 #2
ram fino a 2 gb, processore saldato(e quindi non sostituibile),l' hd si sfila dalla sede della batteria.
Sp4rr0W04 Luglio 2006, 15:15 #3
processore saldato? questa mi è nuova...
Mighty8304 Luglio 2006, 15:17 #4
Beh in parecchi portatili il processore è saldato... Per il resto si possono cambiare le "solite cose"... Ram e hd
ripper7104 Luglio 2006, 15:22 #5
imho per quelle cifre è molto + conveniente il macbookpro
HyperText04 Luglio 2006, 15:36 #6
In pratica quelli che l'hanno comprato per primi lo hanno preso in quel posto...
Muscy_8704 Luglio 2006, 15:42 #7
ma queste due nuove configurazioni me le potevo fare già da solo se compravo dal sito apple. la novità è che trovo queste nuove configurazioni anche comprando in un negozio??

cmq spero che ora, con le cpu intel, alla apple siano più sensibili di fronte ai tagli di prezzo della stessa intel, e non tengano i prezzi invariati solo per questioni di marchio... tra l'altro dovrebbe tra un po' arrivare il core duo da 2,33ghz, speriamo venga inserito nei listini degli imac e macbook pro!

ripper71: considera che cmq il -pro costa di base 2000euri (con 512 di ram )
sirus04 Luglio 2006, 16:08 #8
Originariamente inviato da: Sp4rr0W
processore saldato? questa mi è nuova...

In realtà non è saldato, è su socket BGA il medesimo che si usa per i chipset, ovviamente non è sostituibile dall'utente normale ma in linea teorica il cambio si potrebbe fare se non fosse altro che non si trovano processori con socket BGA nel giro retail
GM Phobos04 Luglio 2006, 17:10 #9
a quanto ne sapevo io BGA (ball grid array) non e' un soket e' un tipo di saldatura o_O un montaggio superficiale per processori e per integrati con elevato numero di terminazioni...
Massimo8704 Luglio 2006, 21:40 #10
dicesi furto..
per soli 512mb di ram in + si fottono 80€.. (sul nero)
mentre sul bianco 130€ per 512mb e 20gb di HD in +.. già + fattibile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^