Photoshop su Apple iPad: le novità per la fine del 2019 e 2020

Photoshop su Apple iPad: le novità per la fine del 2019 e 2020

Photoshop è arrivato recentemente, ufficialmente, su Apple iPad! Ma Adobe non si vuole fermare qui e ha anticipato alcune delle novità di cui gli utenti potranno godere tra la fine del 2019 e il 2020. Il tutto ovviamente a prova di touch.

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Apple
iPadiPadOSAppleAdobe
 

Come strumento per la produttività e la creazione di contenuti, Apple iPad (soprattutto in versione Pro) ha via via preso sempre più piede. In ambito di fotoritocco era quindi naturale che debuttasse anche per iPadOS un'applicazione come Adobe Photoshop.

adobe ipad

La prima versione di Adobe Photoshop per iPad ha debuttato solo qualche settimana fa, ma la società ha già dato la possibilità agli utenti di sapere quali funzionalità arriveranno in futuro (attraverso gli aggiornamenti).

Se inizialmente Adobe ha puntato su una interfaccia che sia utilizzabile con schermi touch (proprio pensando ad Apple iPad) oltre alla possibilità di utilizzare file .PSD su diverse piattaforme e infine a dare un'esperienza coerente nei diversi ambienti (per esempio da desktop a tablet). Ma ovviamente siamo solo all'inizio di un cammino che prevederà molte altre novità.

Il futuro di Adobe Photoshop su Apple iPad

Una delle novità riguarda l'arrivo della funzionalità "seleziona soggetto" che consente, tramite l'utilizzo dell'AI Adobe Sensei, di selezionare una parte dell'immagine in maniera automatica. Non importa se il soggetto sarà particolarmente complesso, Adobe Photoshop riuscirà nell'operazione facilitando il compito dell'utente e velocizzando il processo creativo. Secondo quanto riportato, questa funzionalità arriverà nel 2019.

photoshop ipad

La seconda novità riguarda la sincronizzazione dei file via cloud così da poter accedere semplicemente a tutti documenti sia da iPad che da desktop ovunque ci si trovi. Sono state apportate diverse ottimizzazioni che consentono il salvataggio incrementale delle modifiche ai file .PSD. (riducendo così lo spazio necessario ma anche aumentando la velocità). Secondo Adobe, anche se verrà modificato un singolo pixel di un'immagine, Photoshop sarà sincronizzato con il cloud per salvare le modifiche. Anche in questo caso si parla del 2019 come introduzione della novità.

Nel 2020 invece ci sarà l'introduzione di Refine Edge così da poter ottenere selezioni complesse e morbide dei bordi su soggetti con margini particolarmente articolati. Ci saranno poi alcune novità sulla gestione dei livelli che supporteranno le modifiche non distruttive sulle immagini portando anche diverse opzioni.

Sempre nel 2020 ci sarà una nuova gestione dei pennelli e delle possibilità di ruotare le immagini più semplicemente in Adobe Photoshop per Apple iPad. Infine ci sarà un'integrazione dei flussi di lavoro tra Photoshop e Lightroom permettendo così di elaborare le immagini grezze in quest'ultima e poi importarle nella prima. Il tutto ovviamente ottimizzato per iPad.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^