Nuovo Apple Watch imminente e con batteria più grande?

Nuovo Apple Watch imminente e con batteria più grande?

Un nuovo leak proveniente dalla Cina mostra la presunta nuova batteria del prossimo Apple Watch che avrà un amperaggio da 334 mAh

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Apple
AppleWatch
 

Rispetto ai braccialetti smart, gli smartwatch tradizionali offrono un'autonomia operativa decisamente inferiore. La durata della batteria è ancora il tallone d'Achille dell'intera categoria di prodotto e le diverse soluzioni - ad esempio l'uso di display e-ink - costringono a compromessi di varia natura. Per il prossimo modello, previsto entro la fine dell'anno, Apple potrebbe proporre una batteria di capacità leggermente maggiore che comunque non risolverà in toto il problema.

Apple Watch, batteria del secondo modello

Stando a quanto mostrato da alcune nuove immagini apparse su Weibo, la batteria del prossimo Apple Watch da 42mm (il modello più ampio) avrà un'amperaggio da 334 mAh. Rispetto al modello attuale, che con un amperaggio da 246 mAh dura circa un giorno senza essere troppo sfruttato, l'aumento è nell'ordine del 25% circa. Considerando la natura dell'informazione, tuttavia, non possiamo avere certezze sull'affidabilità del rumor, trapelato da fonti non ufficiali.

I rumor su una possibile batteria maggiorata sul prossimo Apple Watch si susseguono ormai da tempo, con Apple che potrebbe di fatto rispondere ad una delle più diffuse critiche sull'attuale modello. Del resto non tutti gli utenti sono disposti a portare le abitudini di ricarica tipiche degli smartphone anche nel mondo degli orologi. In più, ci sono già modelli della concorrenza, ad esempio di Garmin o Pebble, che offrono da una parte funzioni più verticali, dall'altra un'autonomia di giorni.

Il secondo Apple Watch è atteso nei prossimi mesi, entro la fine dell'anno, forse anche all'interno del presunto evento del prossimo 7 settembre in cui Apple dovrebbe annunciare principalmente i nuovi iPhone. Lo smartwatch potrebbe essere proposto anche in una variante più costosa con alcune feature extra, come GPS e barometro integrati sul dispositivo e la capacità superiore della batteria potrebbe aiutare a mantenere l'autonomia inalterata nonostante i nuovi moduli aggiuntivi.

Entrambe le varianti presenteranno nuovi processori e una resistenza superiore alle intromissioni di liquidi e polveri, laddove il modello attuale potrebbe presentare malfunzionamenti anche in seguito ad una doccia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hackaro7529 Agosto 2016, 12:53 #1
A dire il vero, conti alla mano, l'aumento da 246mAh a 334mAh è del 35% ...
recoil29 Agosto 2016, 13:36 #2
incredibile, Watch 2 con più batteria al posto di farlo più sottile?
conoscendo Ive c'è da gridare al miracolo
Persilù29 Agosto 2016, 13:56 #3
Originariamente inviato da: recoil
incredibile, Watch 2 con più batteria al posto di farlo più sottile?
conoscendo Ive c'è da gridare al miracolo


Non illuderti, nessun miracolo.
La batteria di capacità superiore, serve solo per alimentare il barometro, e soprattutto il GPS che notoriamente se usato la drena alla grande.
recoil29 Agosto 2016, 14:39 #4
Originariamente inviato da: Persilù
Non illuderti, nessun miracolo.
La batteria di capacità superiore, serve solo per alimentare il barometro, e soprattutto il GPS che notoriamente se usato la drena alla grande.


sì ma bisogna vedere se lo usi il GPS, se hai con te iPhone il segnale penso continui a prenderlo da lì quindi la batteria può durare di più
il miracolo è che la batteria non diminuisca, come ad esempio tra iPhone 6 e 6s
peronedj29 Agosto 2016, 15:02 #5
Non so che uso ne facciano gli altri, ma io arrivo a fine serata sempre con il 50% di batteria... Non capisco dove sia il problema
Persilù29 Agosto 2016, 15:19 #6
Originariamente inviato da: peronedj
Non so che uso ne facciano gli altri, ma io arrivo a fine serata sempre con il 50% di batteria... Non capisco dove sia il problema


Che qualcuno, magari vorrebbe utilizzare lo smartwatch per andare a correre senza necessariamente portarsi dietro il telefono.
E se usi il GPS, anche solo per un'ora continuativa, insieme a tutte la altre attività solite col cavolo che poi arrivi con il 50% di batteria a sera.
Non c'è nulla che drena la batteria più del chipset GPS (anche se ora, gli ultimi SiRF STAR IV che montano sui recenti suntoo, fanno dei miracoli in termini di atutonomia).
peronedj29 Agosto 2016, 15:27 #7
Originariamente inviato da: Persilù
Che qualcuno, magari vorrebbe utilizzare lo smartwatch per andare a correre senza necessariamente portarsi dietro il telefono.
E se usi il GPS, anche solo per un'ora continuativa, insieme a tutte la altre attività solite col cavolo che poi arrivi con il 50% di batteria a sera.
Non c'è nulla che drena la batteria più del chipset GPS (anche se ora, gli ultimi SiRF STAR IV che montano sui recenti suntoo, fanno dei miracoli in termini di atutonomia).


Si, ma tu stai parlando dell'ipotetico nuovo modello, ancora non si sa nulla, queste notizie sulla batteria più potente e il GPS sono solo indiscrezioni. Io più che altro mi riferivo a questa parte dell'articolo:

Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
I rumor su una possibile batteria maggiorata sul prossimo Apple Watch si susseguono ormai da tempo, con Apple che potrebbe di fatto rispondere ad una delle più diffuse critiche sull'attuale modello


Beh se con un uso normale si arriva a fine serata con ancora il 50% è un non problema. Poi se qualcuno lo utilizza ancora di più si tirerà anche quello che rimane, ma non credo proprio che non arrivi a sera.

Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Del resto non tutti gli utenti sono disposti a portare le abitudini di ricarica tipiche degli smartphone anche nel mondo degli orologi


Caricarlo ogni notte non costa nulla, non penso che qualcuno voglia andare a dormire con l'orologio al polso...
Persilù29 Agosto 2016, 15:37 #8
Originariamente inviato da: peronedj
Si, ma tu stai parlando dell'ipotetico nuovo modello, ancora non si sa nulla, queste notizie sulla batteria più potente e il GPS sono solo indiscrezioni. Io più che altro mi riferivo a questa parte dell'articolo:



Beh se con un uso normale si arriva a fine serata con ancora il 50% è un non problema. Poi se qualcuno lo utilizza ancora di più si tirerà anche quello che rimane, ma non credo proprio che non arrivi a sera.



Caricarlo ogni notte non costa nulla, non penso che qualcuno voglia andare a dormire con l'orologio al polso...


Nonostante qualche haters qua dentro pensa che chi ha un Iphone, ha anche i muri di casa tappezzati con giganteschi stencil raffiguranti una mela morsicata......Sull'autonomia attuale non mi pronuncio in quanto non posseggo alcuno Apple Watch
Mi fido ovviamene della tua opinione, e di quella di qualche mio amico che lo possiede e che, in effetti, mi dice di metterlo sotto carica prima di andare a letto.
calabar29 Agosto 2016, 17:59 #9
Originariamente inviato da: peronedj
Caricarlo ogni notte non costa nulla, non penso che qualcuno voglia andare a dormire con l'orologio al polso...

Quando usavo l'orologio lo tenevo sempre al polso.

Trovo assurdo e scomodo doverlo togliere ogni notte e doverlo rimettere ogni mattina, soprattutto con questi dispositivi che possono essere usati per monitorare il sonno, fornire una sveglia intelligente (ossia che ti sveglia nella fase di sonno corretta) e perchè no guardare l'ora mentre sono ancora a letto.

Per quanto mi riguarda gli smartwatch non saranno un'opzione fino a quando non mi garantiranno almeno una settimana di autonomia con uso intenso.

Per cui positivo il passo avanti di Apple sulla dimensione della batteria, speriamo unito ad una diminuzione del consumo in generale, però per quanto mi riguarda siamo ancora molto lontani da quel che definirei il minimo sindacale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^