Nuovi iMac 27 come monitor ma solo con DisplayPort

Nuovi iMac 27 come monitor ma solo con DisplayPort

I nuovi sistemi iMac da 27 pollici possono essere utilizzati anche come monitor, ma solo con una connessione DisplayPort nativa

di pubblicata il , alle 09:57 nel canale Apple
iMac
 

Una delle caratteristiche inedite dei nuovi sistemi iMac da 27" presentati la scorsa settimana da Apple è rappresentata dalla possibilità di poter utilizzare il computer come fosse un display, collegandolo ad un altro sistema.

E' possibile, tuttavia, sfruttare questa funzionalità solamente dai sistemi provvisti di una connessione DisplayPort o mini DisplayPort: utilizzando una connessione che prevede l'utilizzo di un adattatore (come ad esempio da DVI a mini DisplayPort) non sarà possibile sfruttare questa caratteristica.

La conferma di questo fatto è giunta dal team di iFixit che, dopo aver smontato il nuovo iMac hanno condotto test di compatibilità per verificare la possibilità di usare iMac come display esterno, collegando ad esso un MacBook, un MacBook Pro e una PS3 Slim.

La motivazione è di tipo tecnico: le specifiche DisplayPort prevedono che questo tipo di collegamento possa operare sia per i segnali interni (cioè, ad esempio, il collegamento tra GPU ed il pannello LCD di un portatile o di un sistema all-in-one), sia per i segnali esterni, mentre i sistemi non provvisti di tecnologia display port fanno uso di norma della tecnologia LVDS per il collegamento interno e della tecnologia DVI per quello esterno e pertanto nessun sistema supporta connessioni in ingresso sul connettore DVI.

L'impossibilità di utilizzare l'adattatore tra i due standard di connessione potrebbe inoltre essere dovuto al fatto che l'adattatore che Apple mette in commercio è pensato per raccogliere il segnale DisplayPort in uscita da un sistema e non di direzionarlo in entrata al sistema. E' possibile che Apple o qualche azienda di terzi parti provveda ad immettere sul mercato un nuovo adattatore bidirezionale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sesshoumaru28 Ottobre 2009, 10:02 #1
"L'impossibilità di utilizzare l'adattatore tra i due standard di connessione potrebbe inoltre essere dovuto al fatto che [SIZE="4"]l'adattatore che Apple mette in commercio è pensato per raccogliere il segnale DisplayPort in uscita da un sistema e non di direzionarlo in entrata al sistema[/SIZE]. E' possibile che Apple o qualche azienda di terzi parti provveda ad immettere sul mercato un nuovo adattatore bidirezionale."

Ma è [SIZE="4"]ovvio[/SIZE] che sia così...... Io lo davo per scontato sinceramente.
Marok28 Ottobre 2009, 10:02 #2
Ma LOL. Fare dei test prima..... no vero?
E intanto ci becchiamo un altro adattatore su misura...
esse0928 Ottobre 2009, 10:03 #3
ma... lo schermo dell'imac e' uno schermo, cioe' non vedo la difficolta' nell'aggiungere un connettore dvi e un bel pulsante selettore di entrata come su qualsiasi monitor esistente in commercio
Opossum2728 Ottobre 2009, 10:04 #4
.....dovrei stupirmi per un 27 pollici?
gianly198528 Ottobre 2009, 10:08 #5
Originariamente inviato da: esse09
ma... lo schermo dell'imac e' uno schermo, cioe' non vedo la difficolta' nell'aggiungere un connettore dvi e un bel pulsante selettore di entrata come su qualsiasi monitor esistente in commercio


Non basta aggiungere aggiungere "un connettore", un monitor Display-Port-ONLY ha un casino di elettronica in meno e architettura semplificata (e design assottigliato), non potrà mai essere pilotato da un segnale DVI con un adattatore PASSIVO (e infatti "mi stupisco dello stupore" delle varie testate che stanno battendo la notizia del fatto che i vecchi adattori passivi OUT non funzionano Mi sembra l'acqua calda...), piuttosto ci vorrà un adattatore attivo come questo che bolle in pentola in casa Belkin:

http://www.hwupgrade.it/forum/showp...;postcount=1252
gianly198528 Ottobre 2009, 10:11 #6
Originariamente inviato da: Opossum27
.....dovrei stupirmi per un 27 pollici?


Sì devi stupirti per un 27" IPS 2560x1440 retroilluminato LED dal valore di circa 1000€ incluso in un computer da 1499€ e fra poco sfruttabile anche come schermo a sè stante per PS3/x360/ecc. quindi "incluso" a tutti gli effetti.
Se ci vorranno altri 100€ per l'adattore Belkin pazienza, tanto il monitor lo si è preso ad un buon prezzo visto il computer incluso.

Se vuoi SOLO il monitor senza computer vai da Dell che te lo dà a 1000€ e senza LED:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
atomo3728 Ottobre 2009, 10:12 #7
un adattatore apple non costerà circa come un monitor da 22"?
dema8628 Ottobre 2009, 10:12 #8
Oddio, mi pare ovvio che alla apple non stiano a preoccuparsi di produrre un adattatore del genere, quante saranno le persone che utilizzerebbero davvero un iMac come monitor? Al massimo qualcuno potrebbe collegarci un portatile per usufruire del pannello più grande, ma in tal caso non la vedo una cosa drammatica procurarsi un adattatore da terze parti.
GiulianoPhoto28 Ottobre 2009, 10:14 #9
Se in effetti consideriamo le caratteristiche del montor, di carattere professionale e l'hardware possiamo dire che i nuovi imac sono un buon compromesso qualità prezzo...se poi ci aggiungiamo osx....
tarek28 Ottobre 2009, 10:18 #10
sinceramente non vedo tutti questi vantaggi di osx rispetto a 7, sopratutto per certi settori aziendali... belle macchine comunque.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^