Niente visore VR e AR nel futuro di Apple

Niente visore VR e AR nel futuro di Apple

Apple avrebbe sospeso i lavori di ricerca interna su un prodotto VR e AR, soluzione della quale non ha mai parlato ufficialmente ma che avrebbe entusiasmato il proprio CEO Tim Cook

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Apple
AppleVirtual reality
 

In varie occasioni Tim Cook, CEO di Apple, ha segnalato il proprio interesse verso le soluzioni di realtà virtuale e di realtà aumentata, capaci di fornire le informazioni più corrette all'utente nel momento in cui ne ha bisogno.

Da questo sono nate varie indiscrezioni nel corso degli anni, incentrate sul possibile debutto di una soluzione di virtual reality e augmented reality proposta proprio da Apple. Nulla di concreto è mai trapelato da Apple, come sempre accade del resto con questa azienda, ma ora si ha una indicazione da parte di Digitimes che indica come il team di sviluppo interno legato a questi prodotti sia stato smantellato e reindirizzato verso altri progetti.

Le fonti di Digitimes sono i produttori di componenti interni taiwanesi e cinesi, che sono a contatto con Apple per sviluppare componenti che verranno adottati nei prodotti dell'azienda americana. E' possibile che Apple abbia scelto di interrompere il lavoro di sviluppo interno per considerazioni legate alla appetibilità di mercato di una proposta VR e AR, per quanto con brand Apple.

Le soluzioni VR e AR continuano a rivelarsi interessanti ma non hanno riscosso il successo commerciale inizialmente sperato nel settore consumer. Diversa analisi vale per l'ambito business e professionale, nel quale gli scenari di utilizzo di prodotti di questo tipo sono sicuramente più variegati. E proprio di fronte alla poca appetibilità nel mondo consumer, per un'azienda che punta su volumi non di certo di nicchia, si sono scontrate le ambizioni di Apple di entrare anche in questo settore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw15 Luglio 2019, 11:18 #1
Se lo dice digitimes poi.. va be ci crediamo... quel sito ha una lunga lista di rumors non accurati per quanto riguarda il mondo Apple..
al13515 Luglio 2019, 11:33 #2
finche nvidia e amd dormono e ci spillano un 20% di performance in piu ogni anno arriveremo nel 2030 per tempi maturi.
servono chip avanzati in grado di sparare 6-8k a 120-200 fps
emiliano8415 Luglio 2019, 11:46 #3
Originariamente inviato da: al135
finche nvidia e amd dormono e ci spillano un 20% di performance in piu ogni anno arriveremo nel 2030 per tempi maturi.
servono chip avanzati in grado di sparare 6-8k a 120-200 fps


ma non c'e' problema, ci sono i fantomatici chip apple fatti in casa
AlexSwitch15 Luglio 2019, 12:22 #4
Originariamente inviato da: emiliano84
ma non c'e' problema, ci sono i fantomatici chip apple fatti in casa


Mica tanto fantomatici... sui dispositivi mobili delle ultime due generazioni le GPU sono tutte sviluppate da Apple.
emiliano8415 Luglio 2019, 13:02 #5
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Mica tanto fantomatici... sui dispositivi mobili delle ultime due generazioni le GPU sono tutte sviluppate da Apple.


appunto... e non sono le migliori GPU di sempre? lo dicono i benchmark no
AlexSwitch15 Luglio 2019, 16:34 #6
E sta risposta che cavolo c'incastra con quello che hai scritto prima? Vabbhè... lasciamo fare...
oatmeal15 Luglio 2019, 17:02 #7
Digitimes....vabè praticamente come Forbes. Poi che non siano ancora pronti ci sta, come ci sta che siano stati cancellati ma sono stati sempre poco più che rumor nonostante nel codice di iOS 13 c’e qualche riferimento ma, vedi AirPower, c’erano linee di codice anche in iOS 12
FirePrince16 Luglio 2019, 10:54 #8
Originariamente inviato da: AlexSwitch
E sta risposta che cavolo c'incastra con quello che hai scritto prima? Vabbhè... lasciamo fare...


Don’t feed the troll 😉

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^