Molte versioni, con schermi sempre più grandi, per i futuri iPhone?

Molte versioni, con schermi sempre più grandi, per i futuri iPhone?

Indiscrezioni provenienti dall'Asia delineano uno scenario futuro con modelli iPhone caratterizzati da schermi sempre più grandi: ipotesi che convincono solo in parte guardando alla storia dell'azienda

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Digitimes a riportare nuove informazioni sui possibili modelli di smartphone iPhone che Apple potrebbe presentare nel corso del 2018. In modo simile a quella che è l'attuale gamma di prodotti in commercio, l'azienda americana potrebbe presentare 3 differenti modelli dei quali uno solo dotato di schermo basato su tecnologia OLED.

Quest'ultimo sarebbe il successore del modello iPhone X, caratterizzato da un consistente aumento nella diagonale che passerebbe dagli attuali 5,8 pollici ad una misura compresa tra 6,4 e 6,5 pollici. Si tratterebbe, detto in altro modo, di una sorta di modello Plus nella famiglia iPhone X, una proposta che abbinerebbe le dimensioni esterne tipiche della gamma iPhone Plus alle innovazioni introdotte con la famiglia iPhone X.

041017_SamsungDollari.jpg

Nella gamma più tradizionale con schermo LCD Apple potrebbe proporre due modelli iPhone, con display indicativamente pari a 5,7-5,8 pollici e 6,0-6,1 pollici di diagonale. Questi dati sono superiori rispetto a quelli dei display adottati al momento attuale nei terminali iPhone 8 e iPhone 8 Plus, rispettivamente pari a 4,7 pollici e 5,5 pollici. Considerando anche l'abitudine di Apple a mantenere le dimensioni esterne invariate, ove possibile, pare però strano che possano presentarsi cambiamenti così significativi nelle diagonali dello schermo soprattutto per il modello minore.

La fonte non ne parla ma è opportuno anche ipotizzare quale tipo di design adotterà Apple per questi due presunti modelli con schermo LCD. Se la soluzione con schermo OLED sarà sicuramente riconducibile alla famiglia iPhone X, a diversa analisi giungiamo per i due altri modelli. Le diagonali così ampie portano a pensare che non sarà più implementato il tasto home al pari di quanto fatto con iPhone X, ma questo porterebbe ad un vero e proprio stravolgimento della gamma iPhone che ci pare essere quantomeno poco probabile.

iphonex211_600.jpg

Un aumento così importante della diagonale ci pare onestamente essere eccessivo, sia senza sia soprattutto con mantenimento del tasto home: iPhone X, del resto, ha diagonale di 5,8 pollici e si posiziona come dimensioni complessive a metà tra iPhone 8 e iPhone 8 Plus. In sintesi , quindi, sono molte le indiscrezioni sulle future versioni di smartphone iPhone di Apple ma pare difficile immaginare che l'azienda americana possa spingersi sensibilmente oltre rispetto a quanto offerto al momento attuale con la propria gamma, quantomeno in termini di ingombro finale.

Ne sapremo sicuramente di più al più tardi a settembre, periodo nel quale Apple storicamente annuncia la nuova gamma di smartphone iPhone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hermanss29 Gennaio 2018, 11:20 #1

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^