macOS 11 Big Sur: ecco quali sono i Mac che potranno installarlo

macOS 11 Big Sur: ecco quali sono i Mac che potranno installarlo

Apple presenta una nuova versione di macOS che cambia il numero progressivo. Parliamo di macOS Big Sur che cambia molto nella grafica ma anche nelle funzionalità. Ma quali Mac potranno beneficiare di questa nuova versione? Ecco la lunga lista.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Apple
macOSMacBookMac ProiMacApple
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlexSwitch23 Giugno 2020, 15:03 #11
Originariamente inviato da: Svelgen
Bha...per me conta l'esperienza d'uso che ricevi nella nuova versione.
Per quale motivo non dovrebbero supportare un modello simile piuttosto che un altro? Per farti un dispetto? Non credo. Avranno fatto dei test approfonditi e deciso di conseguenza.
Per esperienza diretta, posso dire che quando ho provato a forzare l'installazione di Mojave su modelli non più supportati, sono tornato in fretta all'ultima versione disponibile per quel modello.
Avere un O.S con qualche funzione in più, ma che arranca, imho non è che sia il massimo dell'esperienza d'uso.


Ciò che non capisco sinceramente è come Big Sur non arranchi su dei MBP 13" Early 2013 con CPU dual Ivy Bridge e grafica integrata Intel HD4000, mentre su un iMac con CPU Haswell 4 core e grafica Iris Pro ( GT3e - con 128Mb di eDRAM ) debba far fatica... Stesso discorso per quelle ciofeche di iBook ( soprattutto il 2015 )!!

Mi sa che questa volta i test non sono stati così " approfonditi ".
Svelgen23 Giugno 2020, 15:34 #12
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Ciò che non capisco sinceramente è come Big Sur non arranchi su dei MBP 13" Early 2013 con CPU dual Ivy Bridge e grafica integrata Intel HD4000, mentre su un iMac con CPU Haswell 4 core e grafica Iris Pro ( GT3e - con 128Mb di eDRAM ) debba far fatica... Stesso discorso per quelle ciofeche di iBook ( soprattutto il 2015 )!!

Mi sa che questa volta i test non sono stati così " approfonditi ".


È quello che non capisco neppure io.
Se volessero fare davvero obsolescenza, per quale motivo supportano un MBP 13" del 2013? Perché gli sta simpatico quel particolare modello?
Tra l'altro non so le percentuali di vendita, ma credo che in linea di massima vendano più MacBook/MacBookPro che Imac. Quindi a maggior ragione avrebbero dovuto sacrificare i primi, e supportare per un altro anno il secondo.
Per me sotto c'è dell'altro di cui non ne siamo a conoscenza.
Poi come sempre, e con qualche barbatrucco, si potrà aggirare il blocco e forzare l'aggiornamento.
Ma come sempre, c'è chi dirà che funziona perfettamente e chi invece dirà che si, funziona ma arranca. Io sono tra quelli che preferisce avere stare dietro anche di 2 versioni, ma avere stabilità e velocità. Tutte cose che spesso, non ti vengono garantite se forzi aggiornamenti che non sono ufficialmente studiati per i modelli al di fuori della loro lista.
megamitch23 Giugno 2020, 15:54 #13
Originariamente inviato da: recoil
beh dopo 8 anni ci sta, no?
comunque Catalina avrà patch di sicurezza per un po', se ti va ancora bene un paio di anni puoi farli ancora

a differenza di iOS sul Mac le app non mollano tanto presto il supporto, da me c'è ancora gente con High Sierra o Mojave (alcuni pur potendo aggiornare) quindi non c'è ragione di cambiarlo


Insomma... Microsoft office supporta solo le ultime 3 versioni di MacOS, ovvero solo 3 anni.
quartz23 Giugno 2020, 16:36 #14
Io sto ancora con OS X 10.6 su un Macbook bianco del 2008
chairam24 Giugno 2020, 15:23 #15
Originariamente inviato da: recoil
beh dopo 8 anni ci sta, no?
comunque Catalina avrà patch di sicurezza per un po', se ti va ancora bene un paio di anni puoi farli ancora

a differenza di iOS sul Mac le app non mollano tanto presto il supporto, da me c'è ancora gente con High Sierra o Mojave (alcuni pur potendo aggiornare) quindi non c'è ragione di cambiarlo


"ci sta" che ragionamento è? Non ci sta neanche un po'. Il mio iMac 27 2012 ha una SSD e 12 GB di RAM l'hardware non è inferiore a quelli di tre, quattro anni dopo. Con un mac più moderno non ci fare niente di diverso da quello che già faccio con l'attuale. Questa si chiama obsolescenza programmata col solo fine di spillare soldi E' da delinquenti.
recoil24 Giugno 2020, 16:17 #16
Originariamente inviato da: chairam
"ci sta" che ragionamento è? Non ci sta neanche un po'. Il mio iMac 27 2012 ha una SSD e 12 GB di RAM l'hardware non è inferiore a quelli di tre, quattro anni dopo. Con un mac più moderno non ci fare niente di diverso da quello che già faccio con l'attuale. Questa si chiama obsolescenza programmata col solo fine di spillare soldi E' da delinquenti.


va che c'è gente che usa ancora Mac che girano con Sierra o addirittura El Capitan, avrai patch di sicurezza per un altro po' e poi dovrai usarlo con un sistema operativo vecchio, ma non "obsoleto"
verosimilmente tra circa 4 anni, quindi 12 dal tuo acquisto inizierai ad avere qualche problema con il sw, ma per allora non sarà il momento di cambiarlo?
chairam26 Giugno 2020, 16:11 #17
Originariamente inviato da: recoil
va che c'è gente che usa ancora Mac che girano con Sierra o addirittura El Capitan, avrai patch di sicurezza per un altro po' e poi dovrai usarlo con un sistema operativo vecchio, ma non "obsoleto"
verosimilmente tra circa 4 anni, quindi 12 dal tuo acquisto inizierai ad avere qualche problema con il sw, ma per allora non sarà il momento di cambiarlo?


Dipende dall'uso: se ci devi programmare App per iOS, ti serve xcode e ti serve l'ultima versione, che si installa solo sull'ultima versione del S.O. (spero di spagliarmi ma ne sono sicuro al 90%, se qualcuno mi contraddice son contento)
amd-novello26 Giugno 2020, 17:07 #18
Originariamente inviato da: chairam
Questa si chiama obsolescenza programmata col solo fine di spillare soldi E' da delinquenti.


ovvio.
NewEconomy26 Giugno 2020, 19:11 #19
Originariamente inviato da: recoil
beh dopo 8 anni ci sta, no?
comunque Catalina avrà patch di sicurezza per un po', se ti va ancora bene un paio di anni puoi farli ancora

a differenza di iOS sul Mac le app non mollano tanto presto il supporto, da me c'è ancora gente con High Sierra o Mojave (alcuni pur potendo aggiornare) quindi non c'è ragione di cambiarlo


NO, non ci sta

Ho un notebook DELL che dal 2012 non è quasi mai stato spento e gira sempre al 100% (CPU+GPU) e va alla grande. Nessuna scusante
recoil26 Giugno 2020, 19:36 #20
Originariamente inviato da: NewEconomy
NO, non ci sta

Ho un notebook DELL che dal 2012 non è quasi mai stato spento e gira sempre al 100% (CPU+GPU) e va alla grande. Nessuna scusante


beh anche io ho un Mac Mini che gira dal 2012 in sala server spento solo una volta...
quando non potremo più usarlo per la CI di Xcode lo useremo per altro, l'unica limitazione è quella ma si tratta di un uso molto specifico, da noi ci sono sviluppatori web con gli iMac con Sierra, il fatto che non ci siano più major release del sistema operativo non è un impedimento per ora
dopo di che, passati i 10 anni personalmente ritengo la macchina assolutamente ammortizzata, soprattutto a livello aziendale

è ben diverso il caso dei sistemi operativi mobile, dove rimanere indietro di solo 2-3 release significa avere problemi con le app e anche con qualche sito
nel mondo PC/Mac non è così, io riesco ancora a usare un Mac con Mavericks (rilasciato nel 2013) mentre un iPad fermo con gli aggiornamenti a quegli anni è ormai inutilizzabile

Originariamente inviato da: chairam
Dipende dall'uso: se ci devi programmare App per iOS, ti serve xcode e ti serve l'ultima versione, che si installa solo sull'ultima versione del S.O. (spero di spagliarmi ma ne sono sicuro al 90%, se qualcuno mi contraddice son contento)


è esattamente così
troverai comunque pochi sviluppatori iOS cono Mac vecchi di secoli, io ho cambiato il mio iMac dopo 7 anni perché non era più supportato ma lo avrei fatto in ogni caso, diciamo che quella è stata la scusa buona per cambiarlo

generalmente il supporto sw è buono, poi loro fanno una major release ogni anno quindi è un po' diverso da Windows, personalmente non mi ci trovo come politica preferirei un macOS che ha una major release ogni 3-4 anni e poi viene aggiornato con le patch di sicurezza e piccole funzionalità quando servono, invece penso anche per motivi commerciali loro vogliono fare questi rilasci annuali e alla lunga tagliano anche il supporto, ma non rilasciano centinaia di API a ogni release, anzi... per questo trovi tranquillamente app mac che girano con versioni di 5-6 anni fa

il vero problema dei Mac è il prezzo non certo il fatto che dopo 7 anni ti tolgono una major release, io infatti sconsiglio di comprarli per uso domestico per quanto ci sia un ottimo ecosistema bla bla bla
lo dico magari contro il mio interesse, ma non ho mai consigliato un Mac salvo mega sconti o ottime offerte su usato
a livello aziendale il discorso cambia, da noi il TCO è sicuramente migliore di altre macchine però in azienda si fanno altre considerazioni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^