MacBook e MacBook Pro: più lenti senza batteria

MacBook e MacBook Pro: più lenti senza batteria

I recenti portatili di Apple riducono le prestazioni del processore qualora vengano utilizzati scollegando la batteria. Non si tratta di un bug ma di una funzionalità espressamente prevista

di pubblicata il , alle 15:45 nel canale Apple
Apple
 

Circolano in rete alcune informazioni in merito ad una caratteristica piuttosto particolare dei recenti sistemi portatili MacBook e MacBook Pro "Unibody" lanciati a metà ottobre da Apple. I nuovi portatili di casa Apple, infatti, taglierebbero automaticamente la frequenza operativa della CPU qualora siano utilizzati senza batteria.

Non si tratta di un bug o di un inconveniente di gioventù, ma di una modalità di funzionamento espressamente prevista dalla casa della Mela, che ne da comunicazione in via ufficiale in una apposita pagina del supporto.

"Se la batteria viene rimossa da un MacBook o MacBook Pro" si legge nella nota "il sistema ridurrà automaticamente la velocità del processore. In questo modo si evita lo spegnimento improvvisto del sistema qualora esso richieda più energia di quanto l'alimentatore sia in grado di fornire".

Si tratta di un aspetto piuttosto curioso in quanto di norma la riduzione automatica della frequenza di funzionamento di un processore avviene, nei sistemi notebook, proprio nel caso opposto ovvero quando utilizzato solamente con energia fornita dalla batteria. Non si tratta comunque di un fatto inedito: tale comportamento, infatti, è già stato verificato anche in passato con le precedenti generazioni di sistemi MacBook Pro.

Va tuttavia riconosciuto che il nuovo connettore di alimentazione MagSafe può essere oggetto di disconnessioni accidentali con maggiore facilità e frequenza rispetto ai connettori standard che, in caso di assenza della batteria, potrebbero portare alla perdita dei dati non salvati o al danneggiamento di settori dell'hard disk e che, pertanto, è comunque consigliabile utilizzare sempre i portatili con batteria collegata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

267 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor24 Novembre 2008, 15:51 #1
insomma, in pratica gli alimentatori sono un po' sottodimensionati e per evitare possibili spegnimenti funzionano in downclock?

spendere 3 euro in più per alimentatori migliori pareva brutto?
HyperText24 Novembre 2008, 15:58 #2
Esattamente
GianL24 Novembre 2008, 15:58 #3
eppoi così quando la batteria muore (2 anni? 3 anni?) si è costretti a cambiarla anche se il MB è diventato un desktop replacement
Stevejedi24 Novembre 2008, 15:59 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
spendere 3 euro in più per alimentatori migliori pareva brutto?


Qualsiasi cosa che abbia una mela mozzicata vale più di quello che è, ormai è entrato nella mentalità della massa che avere Apple è figo... indipendentemente da quello è.

Questa del downclock mi sembra proprio una scemenza...
noel8324 Novembre 2008, 16:00 #5
ma che news sono

Togliere la batteria non serve a nulla in un Mac
una volta al 100% si interrompe il cilco di carica
per cui non si deteriora

Perchè si dovrebbe togliere la batteria?
blindwrite24 Novembre 2008, 16:00 #6
più che altro secondo me la cosa più tragica è che la batteria quando connessa è perennemente sottoposta a carica scarica, per sopperire alle lacune dell'alimentatore... non mi pare una cosa molto furba (almeno per i consumatori)
!fazz24 Novembre 2008, 16:01 #7
Originariamente inviato da: GianL
eppoi così quando la batteria muore (2 anni? 3 anni?) si è costretti a cambiarla anche se il MB è diventato un desktop replacement


no, ti basta tenerla inserita anche se ha una capacità di carica infima

cmq è una cosa che facevano anche i vecchi mbp non mi pare sta notizia da news a parte per favorire le solite discussioni
noel8324 Novembre 2008, 16:04 #8
prossima news?

Led hard disk leggermente troppo luminoso?
tommy78124 Novembre 2008, 16:04 #9
bè scusa invece è una notizia utile. molti tolgono le batterie per preservarle e si ritrovano un sistema zoppo in termini di velocità perchè l'alimentatore è scarso...bella notizia proprio! e non venite a dire che le batterie durano sui mac, io l'ho avuto e pur seguendo tutte le indicazioni a parte la durata infima identica al resto dei pc pure la vita non supera i 2 anni. questo è solo un modo per crearsi un bel mercato come se i mac costassero poco.
LucaTortuga24 Novembre 2008, 16:06 #10
Per chi si preoccupa della durata della batteria, posso dire che quella del mio Powerbook, dopo 5 anni di utilizzo perennemente sotto carica, ha conservato circa l'85% della capacità originale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^