Mac Pro, l'annuncio dei nuovi modelli sembra essere imminente

Mac Pro, l'annuncio dei nuovi modelli sembra essere imminente

Già nel mese di aprile Apple potrebbe annunciare l'attesissimo aggiornamento della linea di sistemi Mac Pro. Ma le novità potrebbero slittare fino a giugno, in occasione della WWDC

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:25 nel canale Apple
Apple
 

Secondo alcune indiscrezioni che circolano sulla rete nelle ultime ore pare che Apple sia prossima ad annunciare un rinnovamento completo della linea di sistemi desktop Mac Pro. L'annuncio potrebbe aver luogo già durante il mese in corso, secondo quanto riporta il sito MacDailyNews, preso a riferimento anche da MacRumors.

Il sito si rifà ad una fonte anonima ma che viene definita piuttosto attendibile. Sebbene il periodo del mese di aprile paia essere piuttosto verosimile, la fonte avverte tuttavia che l'annuncio potrebbe slittare fino al mese di giugno, forse in occasione dell'annuale appuntamento a San Francisco con la community degli sviluppatori per la Apple Worldwide Developer Conference.

L'ultimo aggiornamento significativo alla famiglia di sistemi MacPro è stato effettuato circa tre anni fa, a luglio 2010, con l'introduzione dei processori Intel realizzati su architettura Nehalem e Westmere. Il sistema è andato incontro poi ad una serie di piccoli aggiornamenti, con processori dalla maggior frequenza operativa e una maggior dotazione di memoria RAM, senza tuttavia offrire l'importante svolta al passo con i tempi desiderata da molti utenti MacPro.

All'inizio del mese di marzo, inoltre, Apple ha sospeso le vendite di MacPro in Europa, dal momento che il sistema non rispetta alcune regolamentazioni di sicurezza per quanto riguarda i componenti elettrici che lo compongono. Lo scorso anno, il CEO Tim Cook aveva comunque confermato che Mac Pro sarebbe stato oggetto di un importante aggiornamento nel corso di quest'anno, senza ovviamente rivelare altri dettagli. Verosimilmente il nuovo Mac Pro potrebbe essere rinnovato nel design ed includere una serie di tecnologie che sebbene già sul mercato da qualche tempo, sono state tutte successive all'introduzione dell'ultimo Mac Pro, come ad esempio USB 3.0 e l'interfaccia I/O Thunderbolt, lanciata proprio da Apple all'inizio del 2011 e presente sulle altre linee di sistemi Mac.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

66 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
unwinder1309 Aprile 2013, 16:33 #1
Cioè saranno basati su Sb-e??? Li hanno ritardati 2 anni per poi farli uscire già vecchi?
alexdal09 Aprile 2013, 16:36 #2
Le azioni di Apple continuano a calare.
deve far uscire qualcosa per attirare acquirenti
AceGranger09 Aprile 2013, 16:42 #3
Originariamente inviato da: unwinder13
Cioè saranno basati su Sb-e??? Li hanno ritardati 2 anni per poi farli uscire già vecchi?


il socket sara 2011, gli Xeon nuovi usciranno nel Q3
roccia123409 Aprile 2013, 16:49 #4
Originariamente inviato da: unwinder13
Cioè saranno basati su Sb-e??? Li hanno ritardati 2 anni per poi farli uscire già vecchi?


E ti stupisci? L'hardware apple non è mai "all'ultimo grido"...
gtangari09 Aprile 2013, 16:50 #5
Presenteranno il più leggero e sottile desktop professionale :P

Scherzi a parte non ho mai capito perché Apple si "autopunisce" uscendo quasi volontariamente da mercati che comunque potrebbero darle soddisfazione.
gino4609 Aprile 2013, 17:00 #6
perchè prodotti come iphone e ipad danno molta più soffisfazione
AceGranger09 Aprile 2013, 17:08 #7
Originariamente inviato da: gtangari
Presenteranno il più leggero e sottile desktop professionale :P

Scherzi a parte non ho mai capito perché Apple si "autopunisce" uscendo quasi volontariamente da mercati che comunque potrebbero darle soddisfazione.


perchè ha mercati ben piu redditizzi su cui impegnare risorse, ingegneri e tempo; ormai il core business di Apple sono diventati l'iPhone e l'Ipad; mediamente a trimestre Apple fattura 50 miliardi di dollari di cui ben 40 provengono da Iphone e Ipad; il fatturato della divisione PC è in continuo calo ed è quasi tutto generato dai MacBook che bene o male tengono, poi in quota minore vengono gli iMac e in fine per ultimi i Mac mini e i MacPro; li tengono in piedi giusto per la nomea, quando diventeranno un peso li elimineranno come hanno fatto con i server.
MARROELLO09 Aprile 2013, 18:09 #8
Originariamente inviato da: AceGranger
perchè ha mercati ben piu redditizzi su cui impegnare risorse, ingegneri e tempo; ormai il core business di Apple sono diventati l'iPhone e l'Ipad; mediamente a trimestre Apple fattura 50 miliardi di dollari di cui ben 40 provengono da Iphone e Ipad; il fatturato della divisione PC è in continuo calo ed è quasi tutto generato dai MacBook che bene o male tengono, poi in quota minore vengono gli iMac e in fine per ultimi i Mac mini e i MacPro; li tengono in piedi giusto per la nomea, quando diventeranno un peso li elimineranno come hanno fatto con i server.


Così è. Amen.
Eress09 Aprile 2013, 18:19 #9
Originariamente inviato da: roccia1234
E ti stupisci? L'hardware apple non è mai "all'ultimo grido"...

E chi se ne fotte dell'ultimo grido.
unwinder1309 Aprile 2013, 21:56 #10
Originariamente inviato da: roccia1234
E ti stupisci? L'hardware apple non è mai "all'ultimo grido"...


Originariamente inviato da: LucaNoize
forse se ne fotte il professionista che non cerca una macchina che semplicemente 'funziona', ma ha bisogno di hardware recente e potente, e
che giustifichi anche l'esborso economico.
Si parla di MacPro, e li l'hardware DEVE essere all'ultimo grido, per poter
tener testa alla concorrenza...a meno che qualcuno non creda ancora alla favoletta
che basta OSX a far andare il doppio le cpu


Io non so in che mondo vivete voi, ma è un pezzo che Apple offre le componenti più recenti nei suoi macbook e imac, molto spesso anche mesi prima delle controparti Win based. Perciò evitiamo le fesserie! La mia perplessità era basata sull'uscita imminente dei macpro con le nuove CPU in uscita nella seconda meta dell'anno! Allora potevano uscire tranquilli 6/8 mesi fa senza accumulare tutto questo ritardo! Le componenti che utilizzeranno esistono tutte da piu di un anno!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^