Mac OS X su PC: un piccolo aggiornamento da Efix

Mac OS X su PC: un piccolo aggiornamento da Efix

Compare sul sito web di Efix la prima pagina con qualche informazione in più circa la soluzione hardware per l'installazione del sistema operativo Apple su sistemi non-Macintosh

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:31 nel canale Apple
AppleMac OS X
 

Come anticipato nel corso delle passate settimane Efix ha rivelato qualche dettaglio in più in merito alla soluzione hardware ideata per consentire l'installazione di Mac OS X anche su sistemi PC tradizionali.

Sul sito web della compagnia è comparsa una pagina nella quale viene mostrato il piccolo dispositivo: si tratta di un elemento da installare internamente ad un pc desktop collegandolo ai pin di una porta USB presente sulla scheda madre.

Il dispositivo promette di installare una copia di Mac OS X originale, senza alcuna modifica, esattamente come se si operasse su un normale sistema Mac. Sul sito è pubblicata una lista di componenti hardware testati dal team di Efix e per i quali è garantita la compatibilità. Non è chiaro se i componenti non presenti nella lista possono operare ugualmente con la soluzione proposta da Efix.

Il sito reca inoltre altri collegamenti non funzionanti relativi a dispositivi basati su interfaccia PCI oppure da utilizzarsi anche con i sistemi notebook. Anche la pagina relativa alle informazioni d'acquisto è ancora priva di contenuto. Si attendono, insomma, ulteriori aggiornamenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
farinacci_7925 Giugno 2008, 08:52 #1

Mah...

... sono scettico sull'effettivo vantaggio di riuscire ad installare un SO che vanta una stabilità molto alta proprio per il fatto di essere legato ad un hardware pressochè chiuso, su un sistema OPEN come può essere un PC.

A parte gli smanettoni e qualche appassionato in cerca del risparmio, per il resto, e sono la maggioranza, chi cerca MACos lo vuole proprio la qualità/stabilità e non certo per impazzire dietro a particolari sistemi di installazione/compatibilità e magagne varie.

Che non mi si dica poi che può servire come SO secondario, visto che il parco software e la compatibilità in generale non è poi così esagerata.

Che poi si voglia a tutti i costi contrastare MS con un prodotto funzionale e valido, cercando con questo sistema Efix di invogliare Apple ad entrare nel mercato dei sistami operativi x86 in diretta concorrenza, questo è un altro discorso, ma non ci credo tanto.
farinacci_7925 Giugno 2008, 08:52 #2

Mah...

... sono scettico sull'effettivo vantaggio di riuscire ad installare un SO che vanta una stabilità molto alta proprio per il fatto di essere legato ad un hardware pressochè chiuso, su un sistema OPEN come può essere un PC.

A parte gli smanettoni e qualche appassionato in cerca del risparmio, per il resto, e sono la maggioranza, chi cerca MACos lo vuole proprio la qualità/stabilità e non certo per impazzire dietro a particolari sistemi di installazione/compatibilità e magagne varie.

Che non mi si dica poi che può servire come SO secondario, visto che il parco software e la compatibilità in generale non è poi così esagerata.

Che poi si voglia a tutti i costi contrastare MS con un prodotto funzionale e valido, cercando con questo sistema Efix di invogliare Apple ad entrare nel mercato dei sistami operativi x86 in diretta concorrenza, questo è un altro discorso, ma non ci credo tanto.
KVL25 Giugno 2008, 14:45 #3
Diciamo che va di moda contrastare o "inchiappettare" chi prodice software.
Dato che bucare windows e installarlo senza licenza è fin troppo semplice, la nuova frontiera è Mac OS.
Nel primo caso ha un vantaggio effettivo: non pagare la licenza.
Nel secondo caso ha solo vantaggi dimostrativi, in quanto la stabilità di un Mac non verrà mai uguagliata con HW simile (ma non identico), e identico è impossibile averlo!
Come già detto la stabilità di un sistema è data:
1) Dalla semplicità/effettività di funzionamento (vedi *nix "relegato" a fare il server, 1% del mercato): non ha niente di un OS desktop, ma è il migliore per missioni critiche, proprio per questo.
1) Dalla stretta integrazione con l'HW su cui viene montato. Vedi sistemi embedded e ad alta affidabilità (QNX ecc)

Mac OS ha indubbiamente il secondo vantaggio, ma anche (poca) parte del primo essendo BSD-based...
Teliqalipukt25 Giugno 2008, 14:49 #4
Ma quindi è legale?
samslaves25 Giugno 2008, 15:05 #5
Che ci sia dietro Apple stessa? Lo chiedo perche' fino ad ora non ha fatto nulla per tagliare le gambe a Psystar e sembra non faccia nulla per segare anche questi tizi.
Mah, magari e' un ampio disegno nella capa di Jobs e Co. che nei prossimi 10 anni potrebbe "assimilarvi" tutti, dal cell a PC, passando dalla musica.

Sti ca...!
MAGNO25 Giugno 2008, 15:07 #6
ehmmm una mobo 965 senza bridge dischi strani, come gigabyte o msi costa meno di 60 euro, una cpu a basso consumo E2180, una vga pciex 8600 nvidia o 2600 ati 2 gb di ram e con una spesa ridicola hai qlc di estremamente performante, bilanciato con consumo accettabile e dannatamente stabile. evitiamo di dire eresie. se poi vogliamo dirla tutta con un Q6600 @ 3700 mhz oltre al consumo disumano non ho mai avuto una schermata blu con windows.


per ricordare anche se lo avevo poi già postato. http://db.xbench.com/merge.xhtml?doc2=272521

questo è il bench del mio pc su mac osx 10.4.8 in modalità ssse2 , quindi decisamente sotto potenziato, e ati radeon 2900xt.
prova a guardare la banda passante del mio e quella di qlc mac, inferiore a dir poco. non ho purtroppo quello a frequenza default, ma assicuro che l'usare chipset vetusti per fabbricare i mac non dà stabilità alcuna in + visto che il mio mac os va benissimo. gli unici problemi, ma è un problema di mia incapacità, sono legati all'audio.

quando avrò voglia di smanazzare rifarò il test a 3.7 con sse3 sia a defaul che occato. come sistema è veloce e facile e per chi lavora in certi ambiti anche se atoriali può avere vantaggi averlo in maniera prestazionale su un pc pagato 1/3 e di pari prestazioni.
Sp4rr0W25 Giugno 2008, 15:31 #7

stabilità

KVL non dire fesserie. MacOS su PC è stabilissimo e inoltre con EFI-X puoi tranquillamente fare tutti i software update che vuoi visto che vede il PC come se fosse un Mac.
Sp4rr0W25 Giugno 2008, 15:32 #8

AUDIO

Magno, io i problemi audio li ho risolti con una semplice periferica USB audio di quelle che si usano per Skype.
Nicomura25 Giugno 2008, 16:21 #9
Salve a tutti, volevo chiedere a Magno o a chiunque avesse istallato mac osx 10.5 qualche dritta. Volevo poi chiedervi se avete letto da qualche parte dell'impossibilità di istallare mac osx 10.5 (Leopard) su sistemi con processori AMD. Penso che avere un sistema come mac osx su qualsiasi PC sia una bella rivoluzione che comporterà vantaggi a chiunque voglia istallarlo. Aspetto EFIX con impazienza.
topo loco25 Giugno 2008, 17:02 #10
Non mi ricordo se ieri o l'altro ieri ma nelle schermate che mostravano snow leopard e nello sfondo appare il sito di psystar .
Magari in ufficio mi paicerebbe avere la mia macchina con macosx base poi virtualizzati con parallels i vari windows e ubuntu e linux vaire ora ho tutto con vmware server ma mi manca mac .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^