Mac OS X 10.4: una Tigre ruggisce a Milano

Mac OS X 10.4: una Tigre ruggisce a Milano

Molte le novità annunciate ieri da Apple: nuovi modelli di PowerMac G5, taglio di prezzi per i monitor Cinema Display e, soprattutto, presentazione di Tiger in anteprima per la Stampa

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:29 nel canale Apple
AppleMac OS X
 

Come ampiamente vociferato nei giorni scorsi apple ha annunciato, nella giornata di ieri, un aggiornamento della linea di sistemi PowerMac G5. Parallelamente all'annuncio dei nuovi modelli appartenenti alla linea di sistemi desktop professionali, Apple ha inoltre praticato un taglio di prezzi per i monitor della serie Cinema Display. La giornata di ieri è stata poi l'occasione per presentare alla stampa la nuova versione del sistema operativo Mac OS X 10.4 "Tiger" nello scenario di Palazzo delle Stelline, situato a pochi passi dalla Stazione "Milano Cadorna" delle FNME.

I nuovi modelli di PowerMac confermano le previsioni dei giorni scorsi: tutte le nuove macchine sono equipaggiate con 512MB di memoria di default. Da notare che tutti i nuovi modelli di PowerMac sono inoltre equipaggiati con unità ottica Superdrive dual-layer 16x. Apple ha proposto tre nuovi modelli, che vediamo in seguito in dettaglio, lasciando a listino la versione entry-level monoprocessore G5 1,8 GHz al prezzo di 1449 Euro.

Immediatamente al di sopra di questo modello si pone la versione dual processor G5 2.0 GHz con foront side bus da 1 GHz. Tale sistema è equipaggiato, come già detto, con 512MB di memoria centrale, hard disk da 160GB e scheda video ATi Radeon 9600 128MB. Il prezzo di questa macchina è di 1979 Euro.

La fascia media vede l'ingresso di un sistema dual G5 2,3 GHz con front side bus di 1,15 GHz, hard disk da 250GB, e la stessa scheda video del modello G5 2.0 GHz. Il prezzo è di 2479 Euro.

Il sistem top di gamma è equipaggiato con due processori G5 2,7 GHz con front side bus a 1,35 GHz. Anche in questo caso hard disk da 250GB, 512MB di memoria, mentre cambia la scheda video: ATI Radeon 9650 da 256MB di memoria. Il prezzo è di 2969 Euro.

Decisamente interessante il taglio di prezzi dei nuovi monitor Cinema Display: il modello da 20 pollici è commercializzato ora al prezzo di 819 Euro, rispetto ai 1039 Euro stabiliti precedentemente, mentre il modello da 23 pollici ha ora un prezzo di 1559 Euro rispetto ai 1869 Euro del prezzo precedente al taglio. Il modello da 30 pollici non ha subito variazioni e resta a 3119 Euro.

La novità più succulenta, tuttavia, resta il nuovo sistema operativo Mac OS X 10.4 "Tiger" (preinstallato su tutti i nuovi PowerMac e su tutte le macchine Apple), presentato ieri alla stampa. Dopo il benvenuto di Enzo Biagini, Amministratore Delegato di Apple Italia, è stato Brian Croll senior director software product marketing di Apple USA, a introdurre ai giornalisti il nuovo sistema operativo.

Dopo una presentazione "formale" delle principali novità di Tiger, è stata la volta di una serie di dimostrazioni sul campo. Brian Croll ha dato prova dell'efficacia di alcune delle nuove funzionalità di Mac OS X 10.4 illustrando a tutti il funzionamento di Spotlight, Dashboard, Automator, Safari RSS e iChat AV.

L'impressione che ho avuto, e che hanno avuto altri colleghi del settore, è quella di un sistema operativo che porta in realtà poche novità reali e che invece rimaneggia, rendendo molto più fruibili e integrate tra di loro, le funzionalità già trovate in Panther. Non sto parlando di una delusione, anzi, l'esatto opposto: novità quali Spotlight (la nuova funzione di ricerca, mi permetto di dire davvero impressionante) e Automator (creazione e gestione di "workflow" o, più semplicemente, macro) sono davvero una freccia in più nella faretra della compagnia di Cupertino.

Non appena avremo disponibile una copia di Tiger avremo modo di pubblicare una recensione approfondita sul nuovo sistema operativo di Apple.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

151 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
riaw28 Aprile 2005, 11:34 #1
veramente non è vero che tutti i modelli di powermac sono dotati di almeno 512mb di ram di base.....

il single 1.8 ha ancora 256 mega, e per una macchina da 1400 euro, considerando il fatto che un banco da 256 mega costa 30 euro e aumenta le prestazioni non di poco con tiger, è una vergogna...
Max Power28 Aprile 2005, 11:37 #2
RUGGISCE????


SCORREGGIA!!!!
joe4th28 Aprile 2005, 11:39 #3
La Apple lesina sulla RAM. Ma come c**o si fa
a mettere una Dual Processor G5 a 2.7Ghz
con 512MB di RAM?

Tra l'altro sarebbero interessanti dei comparison tra
il dual G5 (chiaramente con Linux PPC64)
a 2.7Ghz e il Dual Opteron a 252 a 2.6.
znick28 Aprile 2005, 11:45 #4
Originariamente inviato da: Max Power
RUGGISCE????


SCORREGGIA!!!!



ditemi se devo ridere perchè non l'ho capita
ciolla200528 Aprile 2005, 11:49 #5
Originariamente inviato da: znick
ditemi se devo ridere perchè non l'ho capita



Ci sono voluti anni per crearla, e ci vorranno anni per capirla

(ndMAX)
Andrea Bai28 Aprile 2005, 11:53 #6
Originariamente inviato da: riaw
veramente non è vero che tutti i modelli di powermac sono dotati di almeno 512mb di ram di base.....


ciao,

nella notizia ho infatti specificato che le _nuove_ macchine hanno 512MB di memoria.
saluti
OverCLord28 Aprile 2005, 11:55 #7
la memoria e' fondamentale in un sistema che punta tutto sulla grafica e le animazioni, con quello che costa ora la RAM Apple fa proprio schifo.
Ma i prezzi in generale sono una ladrata in europa, rporto da The register: "Apple's 2560 x 1600 30in Cinema HD display, priced at £2099/$2999. Apple today cut the prices of the 1680 x 1050 20in and 1920 x 1200 23in models to £549/$749 and £1049/$1499, respectively, savings of 21.5 per cent and 16 per cent."

Facendo i conti in UK i prezzi sono allineati al dollaro, qui da noi si paga parecchio di piu!!! Ma dico io il monitor da 20 pollici qui costa 819 Euro, contro £549/$749 !!!!!
Visto che 1 Euro = 1,30 $ e' un vero e proprio FURTO!!!!
DjLode28 Aprile 2005, 11:57 #8
Non capisco una cosa sul sistema di raffreddamento del case in foto. Quei due robi con su scritto G5 cosa sono? Sono i dissipatori o contengono altro? Come mai le ventole sono così distanti dal bordo, l'aria come viene fatta uscire?
Stigmata28 Aprile 2005, 12:04 #9
Originariamente inviato da: OverCLord
Ma i prezzi in generale sono una ladrata in europa, rporto da The register: "Apple's 2560 x 1600 30in Cinema HD display, priced at £2099/$2999. Apple today cut the prices of the 1680 x 1050 20in and 1920 x 1200 23in models to £549/$749 and £1049/$1499, respectively, savings of 21.5 per cent and 16 per cent."

Facendo i conti in UK i prezzi sono allineati al dollaro, qui da noi si paga parecchio di piu!!! Ma dico io il monitor da 20 pollici qui costa 819 Euro, contro £549/$749 !!!!!
Visto che 1 Euro = 1,30 $ e' un vero e proprio FURTO!!!!


siamo in un paese di LADRI, c'è purtroppo ben poco da stupirsi.
riaw28 Aprile 2005, 12:10 #10
Originariamente inviato da: Andrea Bai
ciao,

nella notizia ho infatti specificato che le _nuove_ macchine hanno 512MB di memoria.
saluti



ah, pardon
comunque il dual 2.0 non è che sia una nuova macchina,al massimo è una macchina vecchia con il prezzo nuovo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^