Japan Display, dal 2018 OLED per smartphone e i rumor su iPhone crescono

Japan Display, dal 2018 OLED per smartphone e i rumor su iPhone crescono

Japan Display darà il via alla produzione dei pannelli OLED destinati agli smartphone a partire dal 2018. La notizia, come effetto secondario, ha contribuito ad alimentare i rumor sulle caratteristiche dei futuri iPhone di Apple che potrebbero utilizzare uno schermo equipaggiato con tale tecnologia.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Japan Display, join venture costituita da Sony, Toshiba e Hitachi, darà il via alla produzione di schermi OLED destinati all'integrazione negli smartphone a partire dal 2018. La notizia riportata da Reuters, ha contribuito ad alimentare i rumor sulla possibilità che Apple abbia previsto l'integrazione di schermi OLED per i futuri iPhone.

La mossa di Japan Display, che rientra nel novero delle aziende fornitrici dei display di iPhone, è stata infatti interpretata come il tentativo di guadagnare terreno nei confronti dei competitor coreani, LG e Samsung, che hanno accumulato una vasta esperienza nella produzione di schermi OLED e che potrebbero presto formulare le loro offerte ad Apple.

Akio Takimoto, responsabile del centro ricerca di Japan Display ha confermato la notizia, sottolineando che l'azienda utilizzerà la tecnologia thin-film transistor per realizzare i nuovi display OLED. Apple, per il momento, non commenta i recenti rumor, il cambio di tecnologia potrebbe non avvenire in tempi brevi e segnerebbe una svolta non trascurabile se si prende in considerazione l'evoluzione della linea iPhone che, sin dall'esordio avvenuto nel 2007, ha sempre adottato schermi con tecnologia LCD.

Gli schermi OLED offrono diversi vantaggi rispetto ai pannelli LCD, a partire dal peso e dallo spessore inferiore. Caratteristiche che potrebbero ben adattarsi a design di iPhone più complessi e meno lineari - i pannelli OLED possono essere anche di tipo curvo. Da mettere in conto, al tempo stesso, costi di produzione più elevati rispetto ai pannelli LCD.

I rumor su un ipotetico iPhone equipaggiato con display OLED sono stati alimentati nelle scorse ore anche da un recente brevetto assegnato dall'USTPO alla casa di Cupertino relativo ad un "Electronic Device with Wrapped Display", ovvero un non meglio precisato dispositivo con display flessibile, caratteristica che i pannelli OLED sono in grado di supportare. Diversi tasselli, quindi, di un quadro che resta ancora da comporre nei dettagli e che suggerisce un possibile cambio di rotta nel design e nelle caratteristiche tecniche dei nuovi "melafonini".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Legolas8423 Gennaio 2016, 13:25 #1
Se per il 2018 prevedono di avere gli oled sui telefonini, mi chiedo quando saranno pronti per le TV.... Imho Sony sta sbagliando a concentrarsi così sugli LCD; dovrebbe iniziare a considerare una TV Oled nel suo listino....
Benjamin Reilly23 Gennaio 2016, 15:22 #2
almeno 15 anni che si parla di questa tecnologia da produttori che fondamentalmente non hanno prodotto nulla di rilevante. Ricordo di essere stato in attesa prima di sostituire il vetusto crt proprio per l'enfasi attribuita a questa tecnologia.... ma passavano mesi e poi anni e il monitor crt fu sostituito in tempi immemori.

Ma il fatto più clamoroso è il seguente: sostengono che le tecnologie nuove limiteranno i consumi, ma il consumatore finale paga prezzi elevatissimi. Quindi esauritasi la speculazione di una tecnologia provvedono con quella successiva.
Tedturb024 Gennaio 2016, 09:51 #3
Originariamente inviato da: Benjamin Reilly
almeno 15 anni che si parla di questa tecnologia da produttori che fondamentalmente non hanno prodotto nulla di rilevante. Ricordo di essere stato in attesa prima di sostituire il vetusto crt proprio per l'enfasi attribuita a questa tecnologia.... ma passavano mesi e poi anni e il monitor crt fu sostituito in tempi immemori.

Ma il fatto più clamoroso è il seguente: sostengono che le tecnologie nuove limiteranno i consumi, ma il consumatore finale paga prezzi elevatissimi. Quindi esauritasi la speculazione di una tecnologia provvedono con quella successiva.


puo' un commento essere piu' inutile?
Benjamin Reilly24 Gennaio 2016, 11:46 #4
Originariamente inviato da: Tedturb0
puo' un commento essere piu' inutile?


se è tanto inutile perchè rendere la tua replica altrettanto inutile?
Bestio24 Gennaio 2016, 16:50 #5
Io voglio produzione di massa di OLED anche per monitor di dimensioni umane e monitor PC, non se ne può più di questi LCD e tutti i loro difetti, che continuano a farmi rimpiangere il mio vecchio CRT Trinitron!
Cappej25 Gennaio 2016, 08:07 #6
ma è questo il consorzio che cerca di salvare SHARP dalle grinfie cinesi di Foxconn?

Di sicuro è un gran bel consorzio! di brevetti e know-how, ne hanno fin troppi! Se poi integrassero veramente con SHARP, ci sarebbe da divertirsi... non tanto per i prezzi quanto per la qualità. Un consorzio GIAPPONESE (non cinese, non Coreano) di pannelli con quei nomi...? tanta roba!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^