iTunes su Android per via di un declino a doppia cifra nelle vendite?

iTunes su Android per via di un declino a doppia cifra nelle vendite?

iTunes ha subito duramente il contraccolpo dell'ingresso sul mercato dei servizi in streaming musicale, e come risposta potrebbe lanciare iTunes su Android, insieme ad un servizio di streaming on-demand

di pubblicata il , alle 14:37 nel canale Apple
Android
 

Secondo un nuovo report di Billboard, Apple sarebbe al lavoro su una versione di iTunes su Android: una possibilità remota, ma su cui lo stesso Steve Jobs aveva posto le attenzioni alcuni anni addietro. Apple potrebbe inoltre lanciare un nuovo servizio di musica in streaming on-demand, da lanciare parallelamente al già esistente iTunes Radio.

La società di Cupertino starebbe sondando il terreno con gli alti dirigenti delle etichette musicali, per lo sviluppo di un servizio di musica in stile Spotify o Beats Music. La pubblicazione statunitense cita a riguardo le parole di tre fonti rimaste volutamente anonime, interne agli affari di Apple.

Si suppone che i nuovi accordi facciano parte della nuova strategia di Cupertino nel tentativo di arginare le perdite operative dovute al calo a doppia cifra dei download di musica liquida su iTunes. Un'altra parte della strategia sarebbe la pianificazione del rilascio di un'applicazione specifica per Android, che aprirebbe il database del servizio multimediale ad un potenziale pubblico composto da oltre un miliardo di utenti.

Si tratta di un passaggio da effettuare con cautela, dal momento che la stessa Google offre un servizio di musica in streaming su Android. Apple non avrebbe mai considerato una simile operazione fino a pochi mesi fa, ma gli ultimi dati di Nielsen SoundScan riportano un declino del 13% su base annua per quanto riguarda le vendite di album digitali su iTunes e dell'11% sulle vendite delle singole tracce.

Dall'altra parte sono invece aumentate le vendite dei servizi di musica in streaming. Recording Industry Association of America rivela che si tratta di un mercato di oltre 1,4 miliardi di dollari annui, solo nel territorio americano, ottenuti attraverso abbonamenti e introiti pubblicitari, con una crescita del 39% rispetto al 2012. Un quadro simile è dipinto anche dalla International Federation of the Phonographic Industry, che riporta un aumento del 51% del fatturato dei servizi in streaming musicali, con relativi download in calo del 2,1%.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ERRYNOS25 Marzo 2014, 14:59 #1
Non credo che nel panorama android se ne senta particolarmente il bisogno ma uno store in più di certo non fa mai male..
inited25 Marzo 2014, 15:05 #2
Interessante, anche se tutto da interpretare.
atomico8225 Marzo 2014, 15:23 #3
ve lo potete anche tenere il malware di itunes.
Radagast8225 Marzo 2014, 15:24 #4
magari si sono semplicemente resi conto che ignorare la piattaforma mobile più diffusa al mondo è semplicemente da stupidi. lo stesso discorso dovrebbero imparare a farlo le nostrane mediaset e sky con le loro app di streaming
pabloski25 Marzo 2014, 15:30 #5
Originariamente inviato da: Radagast82
magari si sono semplicemente resi conto che ignorare la piattaforma mobile più diffusa al mondo è semplicemente da stupidi.


questo però fa crollare due miti propinataci dai fanboys della mela:

1. ios è, seguendo strani dati estrapolati ad arte, più rilevante di android ( la storia dello share sulla navigazione web )

2. android non produce reddito per i produttori di app ( se così fosse, perchè portare itunes su android? )


in pratica la mela sta ammettendo di aver spalato FUD su android per anni
Azib25 Marzo 2014, 15:45 #6
Originariamente inviato da: Radagast82
magari si sono semplicemente resi conto che ignorare la piattaforma mobile più diffusa al mondo è semplicemente da stupidi. lo stesso discorso dovrebbero imparare a farlo le nostrane mediaset e sky con le loro app di streaming


Veramente non ci sono le app di mediaset e sky su android?!!? Ci sono anche per wp8....
Radagast8225 Marzo 2014, 15:49 #7
Originariamente inviato da: Azib
Veramente non ci sono le app di mediaset e sky su android?!!? Ci sono anche per wp8....


solo su una "selezione" di cellulari, per lo più samsung...
dwfgerw25 Marzo 2014, 15:54 #8
Il mercato delle vendite di brani musicali si sta contraendo non per le solite battaglie ios vs android, bensì perchè i servizi di streaming tipo spotfy o pandora hanno impattato e le vendite.

iTunes con tutto il suo parco di prodotti digitali (musica, serie televisive, film ecc.) potrebbe soltanto che arricchire l'offerta della concorrenza, ma la vedo dura. Secondo me non avverrà.

Anche dovesse accadere, iTunes è uno dei pochi servizi Apple multipiattaforma, infatti esiste gia per mac e windows.


ps.

Associare il termine piattaforma ad android è bizzarro, Android non è una piattaforma come iOS è un insieme frammentato di tante piattaforme...
dwfgerw25 Marzo 2014, 15:58 #9
Originariamente inviato da: pabloski
questo però fa crollare due miti propinataci dai fanboys della mela:

1. ios è, seguendo strani dati estrapolati ad arte, più rilevante di android ( la storia dello share sulla navigazione web )

2. android non produce reddito per i produttori di app ( se così fosse, perchè portare itunes su android? )


i


non diciamo fesserie, i dati sono certificati ed attendibili. Semplicemente android vende di più perchè presente in dispositiv di fascia molto bassa che alla fine vengono usati per lo piu come semplici cellulari. iOS è presente solo ed esclusivamente su dispositivi premium che ti consentono effettivamente di sfruttarlo affondo.

Nessuno come Apple riesce a vendere in un singolo trimestre 80 milioni di dispositivi premium (sommando iphone e ipad).
Radagast8225 Marzo 2014, 16:06 #10
Originariamente inviato da: dwfgerw
non diciamo fesserie, i dati sono certificati ed attendibili. Semplicemente android vende di più perchè presente in dispositiv di fascia molto bassa che alla fine vengono usati per lo piu come semplici cellulari. iOS è presente solo ed esclusivamente su dispositivi premium che ti consentono effettivamente di sfruttarlo affondo.

Nessuno come Apple riesce a vendere in un singolo trimestre 80 milioni di dispositivi premium (sommando iphone e ipad).


geniale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^