chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

iTunes Music Store: stretto accordo con PayPal

iTunes Music Store: stretto accordo con PayPal

Il primo online store di musica digitale stringe un accordo con PayPal per permettere agli utenti di acquistare brani musicali anche con questo sistema di pagamento

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:23 nel canale Apple
 

A partire dallo scorso venerdi gli acquisti di iTunes Music Store possono essere saldati tramite il portafoglio virtuale PayPal, dando modo così agli utenti di pagare nella modalità preferita, utilizzando una carta di credito o un conto corrente bancario.

I primi 500 mila utenti che apriranno un nuovo account iTunes negli Stati Uniti utilizzando PayPal come forma di pagamento prima del 31 Marzo 2005, riceveranno gratuitamente cinque brani.

"Siamo entuisasti del fatto che gli utenti PayPal possono acquistare musica dal primo online store di musica" ha dichiarato Todd Pearson, general manager dei servizi di PayPal. "Il portafoglio virtuale di PayPal offre agli utenti di iTunes la convenienza di pagare nel modo preferito".

Per maggiori informazioni su PayPal consigliamo di consultare il sito web ufficiale.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Freeride13 Dicembre 2004, 17:10 #1
Il primo online store di musica digitale stringe un accordo con PayPal per permettere agli utenti di acquistare brani musicali anche con questo sistema di pagamento

Dall'Italia usare paypal vuol dire usare una carta di credito, quindi non vedo vantaggi differenti dall'usare direttamente la carta di credito! Niente travasi da conti correnti bancari per ora.
...a parte riutilizzare quei 5 dollari che giaciono sul balance da ormai anni e non avevo trovato come spenderli telematicamente!
Mezzelfo13 Dicembre 2004, 17:43 #2
Donali ad un progetto open source!
Barone di Sengir13 Dicembre 2004, 18:14 #3
Bhe, diciamo che torna utile a chi lo usa tanto ed è abituato a quella fatturazione, su eBay è fondamentale per fare acquisti sicuri...
Zerk13 Dicembre 2004, 18:28 #4
Ma quel euro e mezzo che ti levano vale per ogni transazione o e' solo per una volta? e come faccio a riprendermelo?
Freeride13 Dicembre 2004, 19:21 #5
Originariamente inviato da Zerk
Ma quel euro e mezzo che ti levano vale per ogni transazione o e' solo per una volta? e come faccio a riprendermelo?

Potresti leggerti una delle tante guide che girano in rete e anche su hwupgrade ma oggi sono buono!
OT on
Quando associ il tuo account alla tua carta di credito per diventare "verified" ti addebitano sulla carta di credito un tot (1,5 euro?) che va a finire sul balance (conto) di paypal e resta sempre a tua disposizione, puoi spenderlo come vuoi, usarlo per integrare un pagamento via carta di credito (metti un acquisto da 10, paghi 8,50 e i restanti li hai già sul conto) o fartelo riaccreditare sul conto corrente bancario (ma non conviene perchè hai delle commissioni per riaccreditare cifre inferiori ad una certa soglia). Quindi è solo una volta.
OT off
nicgalla13 Dicembre 2004, 22:21 #6
Interessante Freeride quel che hai detto, non lo sapevo.
Ma allora dove guadagna Paypal? le carte di credito guadagnano con una percentuale sui pagamenti sottratta a chi vende
riva.dani13 Dicembre 2004, 22:35 #7
già, io ho sempre pensato che paypal avrebbe trattenuto qualcosina (anche se in realtà nn ho mai provato questo servizio)
Freeride13 Dicembre 2004, 22:41 #8
Originariamente inviato da nicgalla
Interessante Freeride quel che hai detto, non lo sapevo.
Ma allora dove guadagna Paypal? le carte di credito guadagnano con una percentuale sui pagamenti sottratta a chi vende

Guadagna sulle commissioni sulle transazioni con carta di credito.
Sono commissioni alte se usi paypal saltuariamente invece se paypal fa parte del tuo business ci sono agevolazioni: un colosso come itunes pagherà una percentuale nulla!
Il brutto di paypal è che le commissioni non vengono aggiunte alla cifra nativa della transazione me vengono sottratte dalla cifra nativa della transazione.
Quando tu paghi 100 l'altra parte ne riceve 100 meno le commissioni, faccimo 95!
Infatti se noti tutti i privati che vendono si fanno aggiungere anticipatamente le commissioni in modo che una volta sottratte salta fuori la cifra voluta.
In effetti ciò è "brutto" ma giusto perchè con carta di credito quando compri in negozio metti che paghi 100 ma all'esercente non arrivano 100 intere ma 100 - le commissioni.
Se invece fossimo in USA o altri paesi in cui è possibile "ricaricare" paypal tramite trasferimento di fondi bancari il problema delle commissioni non si porrebbe.
Se volete farvi una ideona di paypal fatevi un giro sui forum della community di ebay.

bond_san13 Dicembre 2004, 23:39 #9

paypal...

...questo grande BIDONE !!!! innanzitutto il loro sito non è tradotto in italiano...
...ogni volta che sfori nell'acquisto il budget (molto limitato!!!) messo a tua disposizione, devi versare 1 $ x avere un nuovo codice da inserire nelle loro pagine internet (sempre in inglese...), tale codice ti arriva sull'estratto conto del prossimo mese!!!! oppure visionarlo sul sito protetto della tua carta di credito, ovviamente non aggiornato in tempo reale, quindi x fare l'acquisto, devi aspettare almeno 1 giorno o 2 e magari ti passa la voglia...

ma cche cavolo, già pago spese sulla carta di credito, ora devo pagare le spese sulle spese effettuate con la mia carta di credito
come ho già scritto precedentemente ai responsabili del servizio online di paypal:
BAD SYSTEM PAYMENT SIRS !!!
Freeride13 Dicembre 2004, 23:50 #10

Re: paypal...

Originariamente inviato da bond_san
...ogni volta che sfori nell'acquisto il budget (molto limitato!!!) messo a tua disposizione, devi versare 1 $ x avere un nuovo codice da inserire nelle loro pagine internet (sempre in inglese...), tale codice ti arriva sull'estratto conto del prossimo mese!!!! oppure visionarlo sul sito protetto della tua carta di credito, ovviamente non aggiornato in tempo reale, quindi x fare l'acquisto, devi aspettare almeno 1 giorno o 2 e magari ti passa la voglia...

Se non sei verified hai un limite di 750 euro se sei verified non hai nessun limite.
Quindi potresti spiegare meglio il tuo problema, forse si può risolvere! ..magari in altra sede visto che oramai l'ot sconfina!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^