iPhone X smontato: presente la doppia batteria ad L e una scheda madre a strati

iPhone X smontato: presente la doppia batteria ad L e una scheda madre a strati

Il nuovo iPhone X di Apple è stato finalmente smontato e grazie a questo è stato possibile scoprire realmente cosa Apple ha inserito in esso. Ecco che è stata confermata la presenza della famosa batteria a forma di L e molte altre novità. Ecco tutti i dettagli.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il nuovo iPhone X è finalmente stato messo in commercio dallo scorso 3 novembre. Uno smartphone atteso dagli utenti fedeli alla Mela di Cupertino ma anche da altri utenti che in qualche modo erano curiosi di vedere dal vivo il nuovo smartphone che Apple ha realizzato con lo scopo di dare nuova vita al proprio device che in questo 2017 compie dieci anni. iPhone X è senza dubbio tecnologia allo stato puro e le immagini che sono giunte dal suo smontaggio completo non fanno che confermare questo aspetto. Apple ha lavorato duramente per cercare di proporre un device con uno schermo senza cornici e soprattutto per ridurre le dimensioni mantenendo però batteria importante e chiaramente tutte le componenti interne di ultima generazione.

Lo smontaggio di iFixit dunque rivela molti aspetti interessanti del device che erano stati annunciati precedentemente da alcune indiscrezioni e che ora vedono la conferma. Innanzitutto, una volta aperto il device, è possibile osservare una batteria doppia capace di formare una L. Per la prima volta dunque Apple pone in uno smartphone una doppia batteria ossia due diversi pacchetti posti in serie a formare la lettera L e con una capacità totale di 2716 mAh. Tutto questo chiaramente ha dato maggiore flessibilità alla componentistica interna che comunque è stata rivista quasi completamente da Apple.

Ecco che appare palese come la scheda madre del nuovo device top di gamma di Apple sia letteralmente realizzata a strati. In questo modo l'azienda di Cupertino ha diminuito la superficie occupata dalla stessa che rispetto a quella presente sull'iPhone 8 Plus risulta più piccola del 70% ma lasciando uno spazio pari al 135% in più. Diversa anche la connessione tra le varie schede madri sovrapposte che non è stata realizzata con i classici cavi ma con una serie di contatti a punto capaci di passare le informazioni tra i vari piani delle schede.

Insomma un vero e proprio lavoro di precisione che Apple ha dovuto realizzare in uno spazio decisamente ridotto rispetto al passato. Proprio su questo aspetto iFixit pone un voto di riparabilità pari a 6 su 10 che in effetti risulta un voto sufficiente visto che il portale non ha trovato difficoltà nello schermo e nella batteria almeno nelle loro sostituzione. La difficoltà è nell'aprire lo smartphone che risulta fortemente sigillato con colle tra la parte sottostante dello schermo e la cornice a causa anche dell'impermeabilità del device.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo06 Novembre 2017, 14:34 #1
Va bè a parte la marchetta ad apple, la scheda madre del nuovo device top di gamma di Apple sia letteralmente realizzata a strati. non mi pare una cosa rivoluzionaria...
Inoltre pare giusto ossevare come gli altri produttori in tale spazio ci mettano una dual sim e una batteria da 3000 mAh.
Tedturb006 Novembre 2017, 14:49 #2
ma due batterie non sono peggio di una grande come la somma? vabe lo spazio mancante, ma insomma, proprio non si riusciva a riorganizzare la componentistica per infilarci una batteria sola?
bonzoxxx06 Novembre 2017, 14:55 #3
Articolo marchettaro alla grande, vedasi il grassetto ad inizio articolo " iPhone X è senza dubbio tecnologia allo stato puro", vabbè tralasciamo.

Ottimo il voto di riparabilità.
Cfranco06 Novembre 2017, 15:00 #4
Più che "tecnologia allo stato puro" io vedo un accrocchio micidiale per risparmiare mezzo millimetro
bonzoxxx06 Novembre 2017, 15:10 #5
Boh, sarò ignorante io ma non capisco tutta sta novità attorno all'X.
Bel telefono per chi piace, potenza da vendere, tutto molto bello e interessante, prezzo fuori da ogni grazie del signore (ma per quello ci sono i contratti e i finanziamenti, chi vuole anche se povero se lo comprerà, ma quella lunetta è davvero un cazzotto in un occhio.

Sono solo contento che si ripara abbastanza facilmente, meglio per me quando me ne capiterà uno sotto mano da riparare.
gd350turbo06 Novembre 2017, 15:15 #6
Bè in merito alla "tecnologia allo stato puro", anch'io, nel mio piccolo, con disponibilità tecnologica/economica, miliardi di miliardi dì volte inferiore ad apple, quando tempo fa, dovevo in una scatoletta far stare un circuito elettronico più grande della medesima, ho avuto l'idea di spezzarlo in due e mettere le parti una sopra l'altra...
Quindi posso candidarmi in apple come ingegnere ?
bonzoxxx06 Novembre 2017, 15:24 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
Bè in merito alla "tecnologia allo stato puro", anch'io, nel mio piccolo, con disponibilità tecnologica/economica, miliardi di miliardi dì volte inferiore ad apple, quando tempo fa, dovevo in una scatoletta far stare un circuito elettronico più grande della medesima, ho avuto l'idea di spezzarlo in due e mettere le parti una sopra l'altra...
Quindi posso candidarmi in apple come ingegnere ?


Direi proprio di si
gd350turbo06 Novembre 2017, 15:32 #8
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Direi proprio di si


Ok ora preparo il curriculm e allego le foto del scatoletta contenente un circuito spezzato in due !
danieleg.dg06 Novembre 2017, 15:37 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Va bè a parte la marchetta ad apple, la scheda madre del nuovo device top di gamma di Apple sia letteralmente realizzata a strati. non mi pare una cosa rivoluzionaria...


Anche perché aveva fatto la stessa cosa anche nel primo iPhone...
al13506 Novembre 2017, 15:50 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
Va bè a parte la marchetta ad apple, la scheda madre del nuovo device top di gamma di Apple sia letteralmente realizzata a strati. non mi pare una cosa rivoluzionaria...
Inoltre pare giusto ossevare come gli altri produttori in tale spazio ci mettano una dual sim e una batteria da 3000 mAh.


cosa ho appena letto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^