iPhone X, Apple spiega il fail sul palco con Face ID: ecco perché non ha funzionato

iPhone X, Apple spiega il fail sul palco con Face ID: ecco perché non ha funzionato

Scende in campo la stessa Apple per spiegare il "fail" di Face ID durante l'evento di presentazione dei nuovi iPhone. Fail che in realtà - secondo la società - fail non è stato

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

È una mossa inattesa quella di Apple, che è scesa ufficialmente in campo per spiegare il "fail" di Face ID quando veniva mostrato al pubblico la sua primissima volta. Craig Federighi ha posto il dispositivo di fronte al volto per sbloccare iPhone X usando la nuova tecnologia ma qualcosa è andato storto e il dispositivo ha mostrato la schermata di blocco via PIN. Tutti, noi compresi durante il live blog, abbiamo ironicamente denunciato il fallimento dell'impresa.

Fail di Face ID su iPhone X durante la presentazione

In realtà non c'è stato nessun fallimento, e a spiegarlo è stata la stessa Apple a Yahoo. Face ID è la nuova tecnologia di riconoscimento facciale del nuovo iPhone X, l'unica sul nuovo modello. Al contrario di altre compagnie che, non convinte dall'efficacia delle tecnologie diverse dal sensore d'impronte, implementano solitamente più di una modalità di sblocco, Apple ha eliminato il sensore d'impronte Touch ID e ha inserito solamente una nuova tecnologia di riconoscimento facciale.

E mentre siamo tutti in dubbio sulla sua reale affidabilità, in attesa di provarla dal vivo, il fallimento sul palco di Federighi è stata una prima prova in qualche modo deludente. Ma tutto ha funzionato come ci si aspettava, secondo Apple. Di seguito la posizione della società dichiarata per mezzo di un portavoce:

"Molte persone hanno utilizzato il dispositivo prima che venisse usato per la dimostrazione sul palco, senza accorgersi che Face ID stava cercando di riconoscere il loro volto per effettuare l'autenticazione e lo sblocco del dispositivo. Dopo diversi tentativi falliti, visto che non erano Craig Federighi, l'iPhone si è comportato normalmente richiedendo lo sblocco attraverso la password. In altre parole, Face ID ha operato nel modo in cui è stato progettato".

Il funzionamento spiegato dal portavoce è lo stesso di Touch ID, l'attuale sensore d'impronte che non va ancora in pensione (c'è su iPhone 8 e iPhone 8 Plus). Se il sistema rileva un numero di tentativi falliti superiore al normale, il sensore si disattiva e viene accettato solo lo sblocco con la password. Certo è che Federighi durante il palco poteva rassicurare i partecipanti e mostrarsi meno impacciato nel risolvere la questione, tuttavia la spiegazione di Apple ci sembra sensata.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
popomer15 Settembre 2017, 16:51 #1
speriamo sia vero,sul mio mio galaxy s8 non e' molto affidabile,non comprero' l'iphone x finquando non usciranno recensione sul reale funzionamento del faceid
mattia.l15 Settembre 2017, 16:56 #2
ma si è notato subito che ha fatto la stessa cosa di quando un'altra persona prova a sbloccare l'iphone più volte con il touch ID
al13515 Settembre 2017, 17:05 #3
e gli haters muti
Mparlav15 Settembre 2017, 17:06 #4
Lo vedremo alla prova dei recensori e degli utenti, per ora siamo ancora a quanto dichiarato da Apple.

Ritengo che il riconoscimento facciale sia, nell'uso quotidiano, persino più scomodo di quello delle impronte.
Aggiungiamo che Apple ha deciso d'implementare un solo "viso" nel FaceID, mentre nel TouchID si possono memorizzare più dita.
Ci sono membri di una stessa famiglia che si scambiano un iPhone ma ce ne saranno anche di più che si scambiano un iPad (ipotizzo che implementino il FacedID anche su questi in futuro).
Non è escluso che il FaceID resti un'opzione che gli utenti preferiscono tenere disabilitata.

P.S.: Un senatore USA ha posto alcune domande alla Apple in merito al FaceID:
https://www.franken.senate.gov/file...AppleFaceID.pdf
Eiger_/\_15 Settembre 2017, 17:17 #5
Il fatto che si possa memorizzare un solo "viso", imho, lo trovo solo positivo lato sicurezza.
Diminuiscono anche le possibilità di fregare il sistema.
Resta comunque un sistema tutto da scoprire e che incuriosisce parecchio dal punto di vista tecnologico.
E infatti...ne parlano ormai tutti...fan e non...
peronedj15 Settembre 2017, 17:23 #6
Ma infatti poi lui stesso più avanti nella presentazione ha fatto vedere lo sblocco per 2-3 volte consecutive ed è andato senza problemi
tazok15 Settembre 2017, 17:28 #7
se ti frego il telefono e so chi sei, ti prendo una foto da facebook e sblocco tutto
peronedj15 Settembre 2017, 17:30 #8
Originariamente inviato da: tazok
se ti frego il telefono e so chi sei, ti prendo una foto da facebook e sblocco tutto


Ceeeerto come no, tu si che hai capito come funziona questa tecnologia...



Comunque per chi se lo chiede ecco come dovrebbe funzionare senza intoppi:

https://youtu.be/jt2OHQh0HoQ?t=12791
eureka8515 Settembre 2017, 17:33 #9
Impronta digitale + password da 8 caratteri + blocco temporaneo dopo tre tentativi ed invio e-mai al proprietario di avviso con le coordinate geografiche e foto frontale allegata.
questa si comincia a definire sicurezza, almeno per me !
Marci15 Settembre 2017, 17:34 #10
Originariamente inviato da: peronedj
Ceeeerto come no, tu si che hai capito come funziona questa tecnologia...



Comunque per chi se lo chiede ecco come dovrebbe funzionare senza intoppi:

https://youtu.be/jt2OHQh0HoQ?t=12791


Quoto, a differenza del riconoscimento solo "video" di Android questo dovrebbe riconoscere la tridimensionalità di un viso vero e quindi non farsi fregare dalle foto, rimane il fatto che sia comunque più lento e scomodo dell'impronta (così come lo scanner dell'iride di Microsoft che di per se è il più sicuro ma rimane comunque scomodo)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^