iPhone verso il periscopio: zoom fino a 10x ottici sugli smartphone Apple dal 2022

iPhone verso il periscopio: zoom fino a 10x ottici sugli smartphone Apple dal 2022

Secondo diverse fonti gli iPhone delle prossime generazioni potrebbero avere un teleobiettivo spinto nella fotocamera posteriore. Ecco le indiscrezioni

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Apple vorrebbe utilizzare una fotocamera posteriore con obiettivo periscopico per uno dei futuri iPhone, con la possibilità di vedere sul melafonino obiettivi con zoom 10x senza aumentare lo spessore della scocca. A dirlo sono diverse fonti, fra cui Ming-Chi Kuo, il quale ha avuto indicazioni la scorsa estate provenienti dalle catene di fornitura utilizzate dalla Mela.


Esempio di una lente periscopica

Secondo Kuo lo zoom periscopico su iPhone arriverà nel 2022 e sarà prodotto da Semco (fornitore di obiettivi per smartphone con sede in Corea del Sud). L'azienda dovrebbe aver già iniziato nel 2020 a collaborare con Apple, insieme alla cinese Sunny Optical, mentre la notizia dello zoom spinto è stata nel frattempo confermata anche da DigiTimes e da TNW, in cui si parla addirittura dell'arrivo di un periscopio (di Samsung) già nel 2021.

Le lenti periscopiche non sono più una novità nel mercato degli smartphone, e fra i tanti ad utilizzarle abbiamo Huawei e Samsung prevalentemente sui dispositivi più costosi. Rispetto agli obiettivi tradizionali, che si sviluppano perpendicolarmente rispetto alla scheda logica dello smartphone, le lenti periscopiche si sviluppano parallelamente alla scheda logica per poi catturare la luce dal retro del dispositivo attraverso uno specchio con angolo a 45°.

In questo modo la luce riesce ad entrare nel dispositivo e raggiungere in maniera conveniente il sensore, che è posizionato alla fine del periscopio. Questo consente di applicare una distanza fra sensore e fine dell'obiettivo molto più elevata rispetto al normale, senza sacrificare lo spessore dello smartphone. Alcuni smartphone riescono a fornire uno zoom "ottico" di 5x o 10x nei casi più estremi, a tutto vantaggio della versatilità del sistema fotografico che può spingersi dall'ultra grandangolo fino al tele spinto all'interno del fattore di forma tipico di uno smartphone.

Ci sembra molto improbabile che Apple inserisca un obiettivo periscopico già sugli iPhone del 2021: gli iPhone di prossima generazione saranno dei modelli "S", ed è improbabile che assisteremo ad un cambiamento così radicale nel progetto (necessario per inserire il periscopio fra le componenti interne del dispositivo). Potrebbero essere quindi più fondate le note divulgate da Kuo in precedenza, con gli iPhone che guadagneranno il periscopio non prima della generazione 2022.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ethan8601 Dicembre 2020, 21:49 #1
il mio iphone 12 pro è già vecchio ?
Opteranium01 Dicembre 2020, 23:18 #2
"più lungo è meglio"
Tedturb001 Dicembre 2020, 23:26 #3
francamente e' una delle poche funzioni utili che manca.
Riuscissero a montare in qualche modo un sensore piu grosso, potrei riconsiderarli.
demon7701 Dicembre 2020, 23:51 #4
Bah.. io ho sempre apprezzato poco questa soluzione tecnica.
Hai la focale lunga, va bene, ma quello specchio uccide la luminosità peggiorando sensibilmente la qualità dell'immagine.

Ora, se devo avere il tele ma poi le foto sono di bassa qualità io dico che il gioco non vale la candela.
Svelgen02 Dicembre 2020, 08:17 #5
È come il catadiottrico.
Hai un obbiettivo cortissimo, di focale 2.000, ma buio come la pece...
Già le foto che fanno gli smartphone in condizioni di luce difficile fanno pietà.
Immagino con questo nuovo kit da sommergibile cosa salterà fuori..
Pino9002 Dicembre 2020, 08:52 #6
Per gli ignoranti di fotografia come il sottoscritto: questo fatto che le foto uscirebbero buie da cosa dipende?
Svelgen02 Dicembre 2020, 09:46 #7
Originariamente inviato da: Pino90
Per gli ignoranti di fotografia come il sottoscritto: questo fatto che le foto uscirebbero buie da cosa dipende?


Ti basta solo pensare che un 14/24 f2,8 della Nikon, lo paghi non meno di 1.200€.
In fotografia, ci sono dei limiti ottici che non puoi certo superare con sensori grandi come una capocchia di spillo, e ottiche come queste lenti periscopiche che probabilmente non sono neppure di vetro.
La luce, prima di arrivare al sensore passa attraverso le lenti. Quanto più queste sono otticamente valide e progettate con un certo criterio, tanto più potrai fotografare in condizioni di luce difficile.
pipperon02 Dicembre 2020, 09:54 #8
Originariamente inviato da: Pino90
Per gli ignoranti di fotografia come il sottoscritto: questo fatto che le foto uscirebbero buie da cosa dipende?


il 99% dei problemi dei celli e' che sono bui.
Il sensore e' straordinariamente piccolo e quindi non raccoglie luce.
A questo si aggiunge l'elevato numero di inutili pixel, diciamo oltre i 3 megapixel, che aumenta la fame di luce per via di rumore e zone prato.
http://allarovescia.blogspot.com/20...ixel-utili.html

Inoltre la definizione e' bassa e la luce poca per via del diaframma piccolo, che e' f2 in RELATIVO ma e' sempre piu' piccolo di un f22 di una FF
Per questi motivi le immaginette delle piccole webcam vengono sottoposte a pesantissimi fotoritocchi dalle potenti GPU a bordo, anche con AI per costruire qualcosa a caso di quello che presumilmente e' il soggetto.

http://allarovescia.blogspot.com/20...aborascion.html

In pratica i celli non fanno foto, ma disegni.

a questo discorso immagina un'ottica zoom che gia di base quando supera i 3x e' un incubo progettuale che si risolve facendo pena se non sali vertiginosamente con il prexxo.
Non a caso un 10X garantito per i 1080 su di una telecamera (2 megapixel) costa 10.000E, quelli per il cinema (4k) costano cifre vicini ai 100K.
Non a caso le fotocamere di rado hanno zoom oltre i 2.5X, i classici sono 28-70, 70-200, 14-28, 24-50 e l'impallinato ti dira' che un 50mm economico da 100E svernicia un 28-70 da 2000E.
Ovviamente un un mercato di peones devono costruire anche un 18-300 come costruiscono gli sbucciabanane, i suv, le webcam da 108megapixel o i tv 4k.
Il cliente ha sempre ragione.

Ora immagina uno zoom con un diaframma relativo di f22, di quelle dimensioni assolute, ovvero piu' piccolo dell'onda che deve passare,
con distorsioni da prezzo intorno ai 10E
e praticamente de deve sempre funzionare a 100.000ISO con un rumore mega....
Praticamente l'immagine e' inventata dalla GPU mancando fotografie del mondo la fuori

Ecco perch non si faceva, del resto e' una configurazione che di faceva su pellicola e anche sul digitale (minolta, nikon) non e' una cosa nuova e lo specchi non e' un problema se si usano quelli ottici.

Il problema che su quel sensore non arriva nulla, giusto un 320x200 molto buio.
demon7702 Dicembre 2020, 10:09 #9
Originariamente inviato da: Pino90
Per gli ignoranti di fotografia come il sottoscritto: questo fatto che le foto uscirebbero buie da cosa dipende?


Non è che escono buie. Escono normali ma rumorose e di scarsa qualità.. questo perchè è molto poca la quantità di luce che raggiunge il sensore.

Motivo? Come già ti hanno scritto il sensore piccolissimo unito all'alta densità di pixel di certo contano ma qui il problema principale è la presenza dello specchio che peggiora il tutto visto che ovviamente non riflette tutta la luce.

Quindi se normalmente con luce di partenza "100" il sensore riceve "80" per via di dispersioni derivate dalle ottiche, in questo caso riceve "50" per via di ulteriore dispersione dovuta allo specchio.
recoil02 Dicembre 2020, 10:13 #10
Originariamente inviato da: demon77
Bah.. io ho sempre apprezzato poco questa soluzione tecnica.
Hai la focale lunga, va bene, ma quello specchio uccide la luminosità peggiorando sensibilmente la qualità dell'immagine.

Ora, se devo avere il tele ma poi le foto sono di bassa qualità io dico che il gioco non vale la candela.


concordo sul ragionamento
ti dirò, il 2x che c'è adesso su iPhone secondo me è poco, se ti serve lo zoom generalmente te ne serve di più, il 2.5 di Max o meglio ancora un 3x sarebbero meglio
se la soluzione però è di bassa qualità allora meglio avere davvero il 2x e poi andare di crop...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^