iPhone: un analista prevede un miliardo di utenti entro fine anno

iPhone: un analista prevede un miliardo di utenti entro fine anno

Secondo Ben Reitzes Apple potrebbe arrivare entro la fine dell'anno ad incrementare la propria base di iPhone fino al miliardo di unità. Possibile re-innesco dell'effetto volano per i sistemi Mac

di pubblicata il , alle 16:51 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Secondo una analisi condotta da Ben Reitzes per conto della società Lehman Brothers, Apple sarebbe al lavoro per portare sul mercato, entro un anno circa, un dispositivo basato su processore Intel Atom. Parallelamente, secondo un'altra previsione, la compagnia della Mela dovrebbe poter raggiungere un miliardo di utenti-clienti di iPhone entro la fine dell'anno in corso.

Secondo Reitzes il colosso di Cupertino potrebbe rilasciare un dispositivo ultraportatile orientato alla multimedialità e alla condivisione dei contenuti. L'analista di Lehman Brothers sostiene la sua posizione anche tramite le dichiarazioni di Paul Otellini, CEO di Intel, e le roadmap del colosso di Santa Clara, secondo le quali entro il 2009 la tecnologia Atom sarà sufficientemente miniaturizzata da poter entrare all'interno di un telefono cellulare.

Riguardo alla seconda previsione Reitzes afferma che l'elevato numero di accordi stretti da Apple con diversi gestori di rete mobile crea un potenziale bacino d'utenza di 650 milioni di clienti per iPhone, che potrebbero spingere la base di installato della Mela a oltre un miliardo di unità entro la fine dell'anno. Secondo l'analisi, inoltre, con la diffusione di iPhone potrebbe verificarsi ancora lo stesso "effetto volano" che si innescò con il successo di iPod, ovvero l'interesse di una porzione di utenza anche ad altri prodotti della mela, come ad esempio i sistemi Mac portatili e desktop.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

188 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gurzo200730 Maggio 2008, 16:55 #1
si e poi c'era la marmotta ke incartava la cioccolata...ma se manco è arrivato a 10/15milioni di pezzi venduti se non ricordo male...mah sti analisti so sempre più visionari
Hitman0430 Maggio 2008, 16:56 #2
1 Miliardo? Ma stanno di fuori? Spiegate loro che:
potenziale cliente != cliente
Fl1nt30 Maggio 2008, 16:57 #3
ma che è sta boiata?



1/6 della popolazione mondiale che c'ha l'aifon....
Hitman0430 Maggio 2008, 16:57 #4
1 Miliardo: praticamente un abitante su 6 nel mondo avrebbe un iPhone.

Un pianete di macachi
Gurzo200730 Maggio 2008, 16:59 #5
senza considerare ke la stessa apple parlava di 10milioni previsti per fine 2008...sto analista è proprio fuori di melone
za8730 Maggio 2008, 17:01 #6
mancavano un pò di notizie sull'i-phone, stava passando in disparte ma ora si sta riprendendo, mi mancavano queste news
lo_straniero30 Maggio 2008, 17:01 #7
confermo sempre.

il mio amico che lavora alla telecom mi ha di nuovo confermato il prezzo.


899€ ivato

Stefem30 Maggio 2008, 17:02 #8
Apple ha dichiarato di aver venduto 15 milioni di iPhone.... solo che quando si è andati a controllare si è visto che ne sono stati attivati solo 10 milioni.
E gli altri 5?
Wismeryl30 Maggio 2008, 17:03 #9

Clienti potenziali

La notizia originale riporta chiaramente che si tratta di potenziali clienti non di clienti-utenti...

and expects the iPhone to reach more than one billion potential customers before the end of 2008
Paganetor30 Maggio 2008, 17:03 #10
ma soprattutto, chi è che fa i conti alla Apple, topo gigio?

1 miliardo?????

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^