iPhone senza notch a partire dal 2020, Apple studia il sensore d'impronte sotto-vetro

iPhone senza notch a partire dal 2020, Apple studia il sensore d'impronte sotto-vetro

Secondo nuove indiscrezioni potremmo vedere il primo iPhone privo di notch già entro la fine dell'anno prossimo. La transizione completa al nuovo design, però, non avverrà prima del 2021

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

iPhone X è stato il primo melafonino a rivoluzionare nettamente il design della parte frontale, e per farlo ha introdotto la controversa notch. Si tratta di una piccola tacca necessaria per consentire la riduzione delle cornici senza rinunciare a un sistema di sicurezza affidabile e alla fotocamera frontale. Sebbene molti produttori Android abbiano introdotto diversi sistemi per ottenere il display full-screen senza notch, Apple è ancora legata al vecchio design.

Secondo Ming-Chi Kuo, però, nel 2020 almeno un modello di iPhone verrà venduto senza notch, e anche senza Face ID. L'analista afferma che la versione al top della gamma della Mela integrerà una fotocamera sotto-vetro e un sistema acustico per l'autenticazione a pieno schermo per quanto riguarda il riconoscimento dell'impronta. Si tratterebbe, se confermata, di un'evoluzione del Touch ID, che è stato soppiantato dal riconoscimento del volto.

Apple tornerebbe quindi alla scansione dell'impronta digitale, probabilmente con un nuovo brand e con la possibilità di eseguirla in qualsiasi punto del display. Si arriverà al design "notch-less", quindi privo di notch, per i tre dispositivi della line-up solo nel 2021, quando probabilmente la tecnologia verrà fornita a un prezzo più accettabile. Il passaggio al sensore d'impronte a tutto schermo per l'intera line-up verrà quindi terminato solo fra due anni.

Una parte interessante del report è quella in cui Kuo sottolinea come Apple stia progettando la tecnologia in casa, senza affidarsi a produttori di terze parti: a fine 2019 quindi avremo un design del tutto simile a quello dei modelli attuali, con notch e Face ID, nel 2020 due iPhone con Face ID e notch di dimensioni leggermente ridotte e un top di gamma esclusivo privo di notch con sensore d'impronte a tutto schermo; e infine nel 2021 tutti gli iPhone rilasciati saranno privi di notch e con sensore d'impronte a tutto schermo.

La scorsa settimana un'altra fonte aveva indicato come possibile la produzione di un iPhone con sensore d'impronte sotto-vetro già per la fine del 2019, tuttavia si parlava di una tecnologia più economica di Face ID e pensata solo per il mercato cinese. Gli smartphone privi di notch o fori sono la naturale tendenza del mercato nei prossimi anni a seguire, laddove i modelli più evoluti faranno uso di pannello flessibili. AMS, che è un fornitore di Apple, ha già lanciato sensori di prossimità e di luce ambientale funzionanti sotto lo schermo, mentre Oppo e Xiaomi sono già riusciti a mostrare al pubblico smartphone con fotocamere frontali "under-screen" funzionanti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bradiper12 Luglio 2019, 13:08 #1
Studia? Ma esiste già.. Basta dare un po' di quei soldini che ha nascosti e pagare il brevetto. Non ci siamo proprio. Non sono contro o pro apple ma togliere il tanto pubblicizzato face id (ci hanno fatto una Pippa con quella che apriva lucchetti e serrature con lo sguardo! ) per avere il tutto schermo e veramente ridicolo,e la fotocamera anteriore? I tanto bellissimi selfie anche li tanto pubblicizzati? Per me se non vuole fare la fine di tanti anni fa... Deve cambiare qualcosa ai vertici.. Troppo testoni.. E incaponirsi a fare qualcosa sprecando anni che esiste già è pura follia.
gioloi12 Luglio 2019, 13:17 #2
Anche leggendo l'articolo non riesco a capire se la scomparsa del notch (e del face-ID) implichi la scomparsa della fotocamera frontale, dato che si fa riferimento al sensore d'impronte sottovetro ma non alla fotocamera.
Se così fosse, in un mondo selfie-centrico, mi sembrerebbe molto strano.
Troverei quasi più plausibile la scomparsa delle fotocamere posteriori.
Ginopilot12 Luglio 2019, 13:44 #3
Originariamente inviato da: Bradiper
Studia? Ma esiste già.. Basta dare un po' di quei soldini che ha nascosti e pagare il brevetto. Non ci siamo proprio. Non sono contro o pro apple ma togliere il tanto pubblicizzato face id (ci hanno fatto una Pippa con quella che apriva lucchetti e serrature con lo sguardo! ) per avere il tutto schermo e veramente ridicolo,e la fotocamera anteriore? I tanto bellissimi selfie anche li tanto pubblicizzati? Per me se non vuole fare la fine di tanti anni fa... Deve cambiare qualcosa ai vertici.. Troppo testoni.. E incaponirsi a fare qualcosa sprecando anni che esiste già è pura follia.


Intendono uno che funzioni.
insane7412 Luglio 2019, 13:48 #4
stanno già presentando smartphone (qui per esempio: https://www.wired.it/mobile/smartph...-sotto-schermo/) con la fotocamera integrata sotto il display e quindi col frontale senza notch/buchi/bordi.

evidentemente per Apple è più complicato annegare tutti i sensori del FaceID sotto il display senza comprometterne la funzionalità.

in un altro report avevo letto che i rumor parlano di notch ridotto nel 2020 e assente nel 2021.
Hiei360012 Luglio 2019, 13:55 #5
Non vedo l'ora di sentire tutte le scuse che faranno per giustificare come il sensore delle impronte digitali sia più sicuro del face-ID, dopo che per anni hanno detto il contrario....
gd350turbo12 Luglio 2019, 14:08 #6
2019, senza 5G...
2020, forse 5G...
2021, no notch...
Chi innova, che ora sono i cinesi, tra due anni avranno il telefono che si arrotola !
Zenida14 Luglio 2019, 13:31 #7
Ormai sono una decina d'anni che l'innovazione (e non la copia) parte dalla Cina, in ambito smartphone per lo meno.
Poi che non abbiano un successo commerciale come Apple è un'altra storia. Ma in Cina con la R&S stanno facendo finalmente sul serio.

Quando Apple arriverà nel 2021 senza notch e scansione dell'impronta, sicuramente avrà già cambiato 2 volte la tecnologia che hanno in mente oggi, perchè i cinesi gli mostreranno come si fa a partire dal 2019

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^