iPhone: Huawei potrebbe fornire il modem 5G ad Apple

iPhone: Huawei potrebbe fornire il modem 5G ad Apple

Per il modem 5G da integrare in iPhone a partire dal 2020, Apple potrebbe ricevere un aiuto quasi insperato da parte di Huawei. Una fonte avrebbe infatti aperto la strada per una collaborazione tra le due società.

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Apple
AppleiPhone5GHuawei
 

Qualche giorno fa abbiamo riportato la notizia delle difficoltà di Apple nel trovare un fornitore per il modem 5G dei futuri iPhone. La società di Cupertino potrebbe percorrere diverse strade ma tutte presentano diverse incertezze allo stato attuale.

Una di queste incertezze era l'impossibilità di poter collaborare con alcune aziende, come Huawei, che sembravano non intenzionate ad aiutare il colosso statunitense.

iphone

Secondo quanto riportato da Engadget invece, proprio Huawei avrebbe lasciato un margine di trattativa per fornire il suo modem 5G Balong 5000 ad Apple per integrarlo negli iPhone in vendita dal 2020.

La dichiarazione, pur arrivando dal produttore cinese, non è ancora ufficiale. Non sarebbe chiaro inoltre se le due società abbiano effettivamente iniziato una discussione in merito o se sia semplicemente un'ipotesi ancora da valutare.

Attualmente il modem 5G Balong 5000 è integrato in Mate X (non ancora lanciato ufficialmente sul mercato) e permette di sfruttare sia reti 5G che le meno recenti 4G, 3G e 2G. La possibilità di collegarsi sia con nuove che con vecchie tecnologie di connessione sarebbe particolarmente utile ad Apple per iPhone e uno dei motivi della scelta.

Lo storico partner per la componentista, Samsung, potrebbe non avere abbastanza unità del suo modem 5G per poter rifornire anche Apple oltre a integrarlo all'interno dei propri smartphone, anche se anche in questo caso sarà necessario attendere la messa in produzione in volumi per capire l'entità del problema.

Apple avrebbe poi un "problema di fiducia" nei confronti di Intel, attuale partner per la fornitura dei modem. Questo potrebbe far propendere la società di Cupertino per altre soluzioni in vista dell'arrivo del 5G. Anche Qualcomm, per via delle vicende legali ancora in atto, sarebbe una soluzione difficile da gestire in questo momento rafforzando ancora di più l'ipotesi "Huawei".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav09 Aprile 2019, 18:31 #1
La vedo come un'ipotesi MOLTO improbabile affidarsi solo a Huawei per il 5G, soprattutto per il boicottaggio avviato dal governo USA.
Per dirne una, rischierebbero tutte le forniture per gli enti governativi.

Al limite, potrebbero esserci diverse forniture, visto che il modem è esterno al soc: iPhone per la Cina con modem Huawei e per il resto del mondo trovano qualcun'altro (magari Samsung con forniture più limitate, oppure cedono a caro prezzo a Qualcomm).
Finora nelle cause contro Qualcomm hanno preso parecchie bastonate: forse sarebbe ora di cercare la pace come fatto a suo tempo con Samsung.
stoka09 Aprile 2019, 19:16 #2
la classica triangolazione.
NO diretto ad infrastrutture 5G Huawei in USA...e poi ti entra dentro con i dispositivi mobili iPhone made in china...
emiliano8409 Aprile 2019, 20:33 #3
Originariamente inviato da: stoka
la classica triangolazione.
NO diretto ad infrastrutture 5G Huawei in USA...e poi ti entra dentro con i dispositivi mobili iPhone made in china...


sarebbe uno spettacolo tutto da vedere, trump che odia huawei e ama apple
Bluknigth09 Aprile 2019, 21:03 #4
Boh, io fatico a capire tutto questo entusiasmo per il 5g sui cellulari.
L’unico vantaggio mi sembrano le future offerte flat, ma li vedo più in ambiti di sostituzione delle linee fisse che un fabbisogno di connettività mobile.

Cioè, anche ammettendo di avere un display 4K oltre i 20Mb di transfer rate di cosa hai bisogno? Soprattutto in termini di consumo energetico sembra che gli attuali 5g siano abbastanza energivori.

A me piace sempre avere una nuova tecnologia, ma in questo caso fatico a disperarmi per non averlo.

Il 4g vivrà ancora 10 anni e fatico a credere che a un Gb di banda possa trovare applicazioni lato cellulare o tablet tali da essere veramente limitante.

Il salto dal 3g al 4g ha a mio parere colmato il 95% degli scenari di utilizzo.

Lato Enterprise invece non vedo l’ora di avere router 5g con abbonamento flat, a velocità tra gli 1 e gli 8 Gb su cui fare vpn e eliminare le adsl/hdsl sparse in giro...
Ma probabile che se non riescono a venderlo lato consumer, il 5g farà fatica ad avere una copertura decente in pochi anni.
Qarboz09 Aprile 2019, 22:33 #5
Originariamente inviato da: Bluknigth
Boh, io fatico a capire tutto questo entusiasmo per il 5g sui cellulari.
L’unico vantaggio mi sembrano le future offerte flat, ma li vedo più in ambiti di sostituzione delle linee fisse che un fabbisogno di connettività mobile.

Cioè, anche ammettendo di avere un display 4K oltre i 20Mb di transfer rate di cosa hai bisogno? Soprattutto in termini di consumo energetico sembra che gli attuali 5g siano abbastanza energivori.

A me piace sempre avere una nuova tecnologia, ma in questo caso fatico a disperarmi per non averlo.

Il 4g vivrà ancora 10 anni e fatico a credere che a un Gb di banda possa trovare applicazioni lato cellulare o tablet tali da essere veramente limitante.

Il salto dal 3g al 4g ha a mio parere colmato il 95% degli scenari di utilizzo.

Lato Enterprise invece non vedo l’ora di avere router 5g con abbonamento flat, a velocità tra gli 1 e gli 8 Gb su cui fare vpn e eliminare le adsl/hdsl sparse in giro...
Ma probabile che se non riescono a venderlo lato consumer, il 5g farà fatica ad avere una copertura decente in pochi anni.


Anche io non riesco a pensare ad un utilizzo del 5G su smartphone da preferirlo al 4G.
Però Apple non può permettersi di presentare un nuovo iPhone nel 2020 senza tale tecnologia; agli occhi dell'utente comune con tale mancanza la Apple passerebbe per un'azienda in declino non più in grado di progredire tecnologicamente
dwfgerw10 Aprile 2019, 08:33 #6
Si come no.. piuttosto li fara uscire nel 2020.. non c'e' fretta di uscire domani con il 5G, prima di diventare mainstream impiegherà 2-3 anni
gd350turbo10 Aprile 2019, 08:43 #7
Originariamente inviato da: Qarboz
agli occhi dell'utente comune con tale mancanza la Apple passerebbe per un'azienda in declino non più in grado di progredire tecnologicamente


Come è realmente quindi...
recoil10 Aprile 2019, 09:47 #8
non succederà, il CEO di Qualcomm settimana scorsa ha commentato "hanno il nostro numero..." quando si parlava di approvvigionamento di modem 5G per i futuri iPhone
piuttosto che Huawei si prenderanno Qualcomm per 1-2 anni poi sarà pronto il loro modem e fine della storia
Mparlav10 Aprile 2019, 11:31 #9
La scelta di Qualcomm è quella tecnologicamente più sensata.

In attesa che il prodotto sviluppato da Apple sia disponibile e soprattutto all'altezza della concorrenza, in termini di prestazioni e consumi.

Il punto è: quanto è disposta Apple a "calarsi i calzoni"?
Il precedente con Samsung (dalla guerra nei Tribunali ai contratti miliardari per la fornitura dei display Oled), fanno pensare che tutto è possibile, basta pagare
gd350turbo10 Aprile 2019, 11:47 #10
Originariamente inviato da: recoil
non succederà, il CEO di Qualcomm settimana scorsa ha commentato "hanno il nostro numero..." quando si parlava di approvvigionamento di modem 5G per i futuri iPhone
piuttosto che Huawei si prenderanno Qualcomm per 1-2 anni poi sarà pronto il loro modem e fine della storia


Che gli costerà un tot, presumo, ma non è certo un problema..
ad es. anzichè 1149 lo si venderà a 1249...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^