iPhone e batterie difettose, prezzi più alti del previsto se il device ha altri problemi

iPhone e batterie difettose, prezzi più alti del previsto se il device ha altri problemi

La gita al Genius Bar per sostituire la batteria del proprio iPhone può essere ben più costosa dei 29 euro richiesti in teoria, soprattutto se il proprio terminale non è in ottima forma

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Chi ha un iPhone con batteria difettosa può ottenere la sostituzione della componente ad un prezzo scontato, il tutto grazie alla concessione di Apple in seguito all'ammissione di colpevolezza nel caso del volontario degrado prestazionale dei dispositivi con problemi. La società concede una sostituzione della batteria al prezzo agevolato di 29 euro in Italia, ma pare che la gita al Genius Bar sia più costosa, soprattutto se l'iPhone difettoso non è in buona forma.

A dichiararlo è la BBC, e pare che Apple abbia trovato il modo di racimolare qualche soldo in più nel suo programma di sostituzione della batteria chiedendo ai clienti di pagare anche per altre riparazioni, come ad esempio quella del display rotto, o altri danni che sembrerebbero scollegati dalla perdita di prestazioni in seguito all'usura della batteria. Per cambiare la componente, insomma, è richiesto che vengano sistemate anche le altre cose che non sono in ordine.

La BBC ha monitorato la situazione di alcuni clienti che hanno ricevuto una tariffa più elevata del previsto. Uno dei consumatori ha inviato il proprio iPhone per la sostituzione della batteria e ha ricevuto in conto anche la sistemazione del display; un altro utente invece ha ricevuto una tariffa di dieci volte superiore rispetto alle attese per sostituire speaker e microfono difettosi. Invece di continuare con la sostituzione, il cliente ha contattato uno specialista indipendente secondo il quale le componenti difettose erano in realtà in ottima salute.

L'articolo della BBC è coerente con quanto si può leggere online in relazione al comportamento di Apple all'interno del programma di sostituzione della batteria. Alcuni "redditor" si sono lamentati di situazioni simili a quelle descritte dalla BBC, con riparazioni aggiuntive non richieste e tariffe ben più alte del previsto. Apple, tuttavia, si può difendere benissimo da queste accuse.

Sul sito ufficiale infatti si legge che:

"Se il tuo iPhone presenta danni che impediscono la sostituzione della batteria, ad esempio lo schermo incrinato, tale problema deve esser risolto prima della sostituzione della batteria. In alcuni casi la riparazione potrebbe essere a pagamento".

Si tratta, ed è specificato anche questo, di riparazioni che non verranno eseguite gratuitamente, ma che sono - secondo la compagnia - necessarie per completare la sostituzione della batteria. È probabile ovviamente che un display rotto o un microfono non più funzionante possano impedire ai tecnici di portare a termine le operazioni di sostituzione, ma è chiaro che si tratta di riparazioni che non rientrano all'interno del programma, e sono tutte a spese del cliente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6903 Maggio 2018, 17:50 #1
Dipende però se il cliente viene sempre avvisato prima di una tale riparazione di un compomente che impedisce la sostituzione della batteria. Altrimenti è abuso di pratica commerciale.
demon7703 Maggio 2018, 17:50 #2
Eh si poracci. Li capisco bene.. coi prezzi risicati che fanno per i loro terminali va già di culo se mi arrivano a fine mese.

Cook lo vedo sempre alla sera che va alla mensa dei poveri.. mi fa una pena poverino. Cerco sempre di dargli qualcosa ma lui dice sempre che sta bene e che non serve.. di una dignità unica, davvero.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
domthewizard03 Maggio 2018, 17:57 #3
sullo schermo sono anche d'accordo visto che per aprire gli smartphone (chissà chi bisogna ringraziare, eh?) vanno separati "tirando" il lato del display, ma un microfono rotto come può essere mai collegato alla batteria?

Originariamente inviato da: giovanni69
Dipende però se il cliente viene sempre avvisato prima di una tale riparazione di un compomente che impedisce la sostituzione della batteria. Altrimenti è abuso di pratica commerciale.

amen
Phoenix Fire03 Maggio 2018, 18:17 #4
Originariamente inviato da: giovanni69
Dipende però se il cliente viene sempre avvisato prima di una tale riparazione di un compomente che impedisce la sostituzione della batteria. Altrimenti è abuso di pratica commerciale.


il discorso è che non ha senso come cosa, come dice @domthewizard componenti collegati con la riparazione (lo schermo, ammaccature così grosse da toccare la batteria) possono bloccare la riparazione, ma il microfono funzionante, una volta avvisato del fatto il cliente, che quindi è informato del danno e non sarà una "sorpresa post-riparazione"
\_Davide_/03 Maggio 2018, 19:51 #5
Originariamente inviato da: giovanni69
Dipende però se il cliente viene sempre avvisato prima di una tale riparazione di un compomente che impedisce la sostituzione della batteria. Altrimenti è abuso di pratica commerciale.


La mia ragazza ci ha provato con il display rotto e la hanno avvisata subito del fatto che l'iPhone può uscire dall'assistenza solo se perfettamente funzionante, quindi sì, avvisano, e come nel suo caso le hanno anche consigliato di lasciare perdere

Per il resto, da un lato li capisco, tolto lo schermo che come avete già detto serve ad aprire il telefono, cosa ve ne fate di un iPhone con il microfono rotto?

Personalmente anche io, se metto le mani su qualcosa, non restituisco se non in perfetto stato.

P.S. Il mio invece aveva qualche ammaccatura ma quando è stato in assistenza non hanno detto assolutamente nulla
giovanni6903 Maggio 2018, 20:02 #6
@Phoenix Fire: forse hanno aggiunto la questione microfono (come tipico guasto più probabile) perchè qualche utente magari ha provato a fare il furbo e poi reclamare che il mic non funzionava a batteria cambiata....
Nurek03 Maggio 2018, 20:28 #7
Originariamente inviato da: giovanni69
@Phoenix Fire: forse hanno aggiunto la questione microfono (come tipico guasto più probabile) perchè qualche utente magari ha provato a fare il furbo e poi reclamare che il mic non funzionava a batteria cambiata....


Più che altro il microfono è integrato nello schermo, che è la parte che devi appunto smontare per accedere alla batteria perché è di fatto il coperchio che chiude il telefono. Se quello non funziona in partenza e non te ne accorgi prima di aprire il telefono, vai poi a dimostrare che non funzionava già prima.
Purtroppo l'assistenza Apple a manica larga, quella sostituisce terminali in garanzia un po troppo facilmente, in questo caso si sta rilevando un boomerang...
Una volta ho portato il mio iPhone in assistenza per un microfono che gracchiava.
Mentre aspettavo che me lo testassero, ho visto sedersi un tizio di fianco a me che, tramite appuntamento, doveva farsi sostituire un iPhone che non si accendeva più.
Il Genius che lo ha preso in consegna, come prima cosa ha controllato tramite seriale che non avesse blocchi lato web. Poi ha aperto lo sportellino SIM per controllare i sensori umidità/acqua che non fossero attivati, lo ha poi collegato tramite il cavo ad un MAC e ha visto che non dava alcun segno di vita.
A questo punto, prima di sostituirlo, siccome aveva dei sospetti ha detto al cliente di attendere che lo avrebbe fatto aprire da un tecnico.
Dopo qualche minuto torna e dice al tipo che non glielo potevano sostituire perché mancava tutta la scheda logica interna.
Questo prende e se ne va rosso come un peperone.
Io prendo il Genius e gli domando: ma di preciso cosa hanno visto?
Mi risponde: guarda...non hai idea di che gente che arriva qua dentro.
Questo ha smontato tutta la scheda logica, per probabilmente rivenderla, e al suo posto ha incollato uno slot SIM per simulare che invece ci fosse.
Ti accorgi del fatto solo se apri fisicamente il terminale, se lo ispezioni visivamente dallo sportellino SIM, non ti accorgi di nulla.

Probabilmente con la storia della batterie sostituite a 29€, c'è gente che ha portato i telefoni con i display incrinatati e microfoni rotti, e poi dopo la sostituzione della batteria si sono inventati guasti che erano presenti già prima.
gd350turbo03 Maggio 2018, 22:16 #8
Phoenix Fire03 Maggio 2018, 23:29 #9
Originariamente inviato da: giovanni69
@Phoenix Fire: forse hanno aggiunto la questione microfono (come tipico guasto più probabile) perchè qualche utente magari ha provato a fare il furbo e poi reclamare che il mic non funzionava a batteria cambiata....


ok, allora aggiungiamo il mic ai "limiti per non riparare", ma sembra che anche con graffi e ammaccature rompano le scatole, perchè "deve uscire perfettamente funzionate" è una cavolata, se c'è un problema causato da te e per cui non puoi dimostrare che io centri niente (vedi batteria da cambiare non può essere collegata a graffi su smartphone per dire) allora devi lavorare e basta
che poi ricordiamo che i 29 euro sono un modo geniale proposto da apple per fare soldi al posto di scucirne per un suo tentativo di truffa
ronin78904 Maggio 2018, 00:16 #10
io invece ho fatto prima
a fine marzo ho comprato in offerta da esselunga un brondi 620 SZ con batteria estraibile alla rovinosa cifra di 49,90 euro
con quarcore, android 7.0, 1 GB ram, dual sim, radio FM
e mi basta e stra_avanza

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^