iPhone Decade Edition: sarà questo il nuovo pulsante Home a schermo?

iPhone Decade Edition: sarà questo il nuovo pulsante Home a schermo?

Grazie a Siri giungono nuove immagini sul pulsante Home che l'iPhone 8 o iPhone Decade Edition dovrebbe possedere. Un tasto completamente touch che dunque sembra in qualche modo confermare la presenza di un display borderless. Ecco le immagini.

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Apple
iPhoneAppleiOS
 

Il nuovo iPhone 8, o iPhone Decade Edition, potrebbe davvero possedere un pulsante Home completamente touch e ricreato con iOS 11. E' quanto emerge da alcune immagini catturate da AppleInsider e che ritraggono proprio la grafica di nuova concezione che dovrebbe avere Siri con il nuovo iPhone in arrivo durante il prossimo autunno. In questo caso il tanto chiacchierato pulsante Home che tutti conosciamo dai tempi del primo smartphone di casa Apple potrebbe realmente sparire del tutto, sostituito da un pulsante virtuale che apparirà in caso di necessità in base alle operazioni che l'utente starà realizzando.

La prova della presenza di un pulsante a schermo sul nuovo sistema operativo di Apple può essere appurata andando ad agire su Siri nel nuovo iOS 11. Infatti basterà chiedere all'assistente virtuale degli iPhone e degli iPad di porre attiva la nuova modalità "Non disturbare alla guida". In questo caso tale funzionalità non è ancora stata attivata completamente da Apple e dunque il sistema operativo farà apparire un'icona di attesa di Siri ben diversa da quella che finora abbiamo visto in iOS 10. Quello che rende interessante la scoperta è non solo la nuova grafica che l'assistente virtuale possiede, ma anche e soprattutto, il suo posizionamento che secondo i ben informati sarebbe proprio il punto in cui l'azienda di Cupertino posizionerà il nuovo pulsante Home virtuale di iPhone 8.

A conferma ulteriore di questa nuova scoperta vi è anche la presenza nelle impostazioni di un menu specifico per Siri e per la ricerca, che presenza palesemente la nuova icona dell'assistente virtuale simile, per aspetto, a quella vista nello schermo dell'iPhone. Sembra dunque che il nuovo iPhone di Apple sia realmente un dispositivo che possa cambiare le carte in tavola non solo a livello di design ma anche per quanto concerne il nuovo modo in interagire con lo stesso. La presenza di un display borderless, ossia con una riduzione elevata delle cornici, permetterà agli utenti di poterne sfruttare maggiormente la superficie ed è palese come in Apple si stia lavorando per adattare anche il nuovo iOS 11 a queste funzionalità.

Una domanda però sorge a questo punto spontanea. Dove sarà stato posizionato il Touch ID che tanto piace ad Apple come anche agli utenti? La risposta non è semplice perché sappiamo come la tecnologia per porre un sensore delle impronte digitali al di sotto di uno schermo non sia poi ancora così affidabile e, ad esempio, Samsung ha desistito con l'attuale Galaxy S8 e S8+ come anche con il nuovo Note 8 in arrivo. A Cupertino però potrebbero aver trovare la soluzione e dunque aver implementato nel nuovo display OLED un sensore capace di riconoscere l'impronta registrata del proprietario a meno che la stessa Apple, non abbia deciso di posizionare il suo Touch ID nel pulsante di accensione e spegnimento come alcune indiscrezioni avevano già rivelato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DjLode22 Giugno 2017, 14:04 #1
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Qualsiasi altro punto diverso dalla posizione attuale, sarebbe un passo indietro.
Fisico oppure virtuale sullo schermo, ma imho lì deve rimanere.


Ho visto il sensore di impronte implementato da Vivo su uno smartphone... spero che quello di Apple sia più veloce perchè è imbarazzante a livello di velocità di sblocco...
^Robbie^22 Giugno 2017, 14:59 #2
Se, e sottolineo se, Apple dovesse riuscire nell'impresa di integrare il Touch ID nello schermo, l'integrazione con questo non dovrebbe cambiare per l'utente rispetto ad oggi. Quindi lo dovremmo trovare esattamente lì dove ce lo aspettiamo e dove lo troviamo da sempre.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^