iPhone: da Febbraio aperto allo sviluppo da terze parti

iPhone: da Febbraio aperto allo sviluppo da terze parti

Apple distribuirà dal mese di febbraio il kit di sviluppo per applicazioni native destinate ad iPhone e iPod touch

di pubblicata il , alle 17:40 nel canale Apple
AppleiPhoneiPod
 

Apple conferma: a partire dal prossimo mese di Febbraio verrà distribuito il Software Development Kit per lo sviluppo da parte di terzi di applicazioni in grado di funzionare nativamente su iPhone e iPod touch.

La Mela spiega che bisognerà attendere fino al mese di Febbraio per un motivo fondamentale: assicurare da una parte la piena flessibilità in fase di sviluppo e dall'altra garantire la sicurezza e la stabilità del telefono da maleware generico ed eventuali attacchi che possano mettere a repentaglio la privacy dell'utente.

Secondo le dichiarazioni rilasciate Apple sta cercando di approntare un progetto all'interno del quale offrire un ampio accesso alla piattaforma iPhone. Non è dato sapere, tuttavia, se questo tipo di accesso sarà reso possibile all'interno dell'eventuale strategia di fornire un sistema di applicazioni certificate oppure in modo completamente libero.

Riportiamo di seguito l'annuncio informale ma ufficiale pubblicato all'indirizzo http://www.apple.com/startpage/.

Let me just say it: We want native third party applications on the iPhone, and we plan to have an SDK in developers’ hands in February. We are excited about creating a vibrant third party developer community around the iPhone and enabling hundreds of new applications for our users. With our revolutionary multi-touch interface, powerful hardware and advanced software architecture, we believe we have created the best mobile platform ever for developers. It will take until February to release an SDK because we’re trying to do two diametrically opposed things at once—provide an advanced and open platform to developers while at the same time protect iPhone users from viruses, malware, privacy attacks, etc. This is no easy task. Some claim that viruses and malware are not a problem on mobile phones—this is simply not true. There have been serious viruses on other mobile phones already, including some that silently spread from phone to phone over the cell network. As our phones become more powerful, these malicious programs will become more dangerous. And since the iPhone is the most advanced phone ever, it will be a highly visible target. Some companies are already taking action. Nokia, for example, is not allowing any applications to be loaded onto some of their newest phones unless they have a digital signature that can be traced back to a known developer. While this makes such a phone less than “totally open,” we believe it is a step in the right direction. We are working on an advanced system which will offer developers broad access to natively program the iPhone’s amazing software platform while at the same time protecting users from malicious programs. We think a few months of patience now will be rewarded by many years of great third party applications running on safe and reliable iPhones. Steve P.S.: The SDK will also allow developers to create applications for iPod touch.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sesshoumaru17 Ottobre 2007, 17:49 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/sicure...arti_22948.html

Apple distribuirà dal mese di febbraio il kit di sviluppo per applicazioni native destinate ad iPhone e iPod touch

Click sul link per visualizzare la notizia.


Oooohhhh!

Era ora!

L'iphone continua a interessarmi poco, ma a questo punto l'ipod touch potrebbe davvero trasformarsi in un prodotto interessante.
Fl1nt17 Ottobre 2007, 17:55 #2
Quoto sesshoumaru



potrebbe essere davvero un bel mediacenter
sesshoumaru17 Ottobre 2007, 17:58 #3
Originariamente inviato da: Fl1nt
Quoto sesshoumaru



potrebbe essere davvero un bel mediacenter


beh, quello lo è già, basta convertire i filmati in mp4, e ormai ci son tonnellate di software free per linux,win e mac che lo fanno.
Potrebbe invece trasformarsi in un palmare con i controcosi, il multitouch è davvero pratico (ho giochicchiato con l'ipod touch nello store di roma).
Non mi son mai piaciuti granchè i palmari senza tastiera, ma questo forse lo prenderei.
Fx17 Ottobre 2007, 17:59 #4
mi piace che continuano a esaltare questa fantastica interfaccia multitouch quando... è usata solo per zoommare le immagini

"eh, il mio cell ha il multitouch" "ah, figo, a che serve?" "a niente, però il mio cell'ha e il tuo no"

scherzi a parte, sono curioso di sapere come faranno a "garantire" la non proliferazione di malware... ti danno il norton internet security iphone edition in omaggio? =)
Fx17 Ottobre 2007, 18:02 #5
Originariamente inviato da: sesshoumaru
beh, quello lo è già, basta convertire i filmati in mp4, e ormai ci son tonnellate di software free per linux,win e mac che lo fanno.


per il mondo *nix (ma poi perchè si dice *nix quando linux finisce per nux? ) consiglio ffmpeg, lo sto usando proprio in questo momento per lavoro e devo dire che è davvero potente, legge e scrive di tutto ed è pure veloce

Originariamente inviato da: sesshoumaru
Non mi son mai piaciuti granchè i palmari senza tastiera, ma questo forse lo prenderei.


beh, un palmare è un'altra cosa, dai
Solido17 Ottobre 2007, 18:09 #6
quando parlavate del touch vi riferivate anche al modello odierno o come pronostico per i futuri?
smaikol17 Ottobre 2007, 18:12 #7
Credo che sia finalmente (per loro) una vera buona notizia per l'iphone.

Cmq la strategia apple è da incorniciare : vende un prodotto che sembra una versione alfa (manco beta),e poi un poco alla volta lo migliorano , in questo modo fanno parlare di sè, e si pensa che ci lavorano continuamente. Peccato che quando si comporta così qualche altra azienda, si dice che è poco seria (per usare un eufemismo)
int main ()17 Ottobre 2007, 18:15 #8
Originariamente inviato da: smaikol
Credo che sia finalmente (per loro) una vera buona notizia per l'iphone.

Cmq la strategia apple è da incorniciare : vende un prodotto che sembra una versione alfa (manco beta),e poi un poco alla volta lo migliorano , in questo modo fanno parlare di sè, e si pensa che ci lavorano continuamente. Peccato che quando si comporta così qualche altra azienda, si dice che è poco seria (per usare un eufemismo)


be scusa... se la tua azienda fosse un simbolo nel mondo non lo faresti anke tu? io sì e di corsa!!!
sesshoumaru17 Ottobre 2007, 18:15 #9
Originariamente inviato da: Fx
per il mondo *nix (ma poi perchè si dice *nix quando linux finisce per nux? ) consiglio ffmpeg, lo sto usando proprio in questo momento per lavoro e devo dire che è davvero potente, legge e scrive di tutto ed è pure veloce


Su ubuntu sto usando avidemux.
Semplissimo da usare e facilmente scriptabile, lo consiglio.
Originariamente inviato da: Fx
beh, un palmare è un'altra cosa, dai


E perchè ? Al momento gli manca solo il bluetooth (che forse c'è in verità, c'è una voce che gira da parecchio a tal proposito), altrimenti dove è davvero castrato è nel software al momento.
Fx17 Ottobre 2007, 18:30 #10
appunto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^