iPhone: con iOS 11.1 Apple migliorerà l'autonomia in modo sensibile

iPhone: con iOS 11.1 Apple migliorerà l'autonomia in modo sensibile

Apple potrebbe definitivamente porre rimedio ai fastidiosi problemi che affliggono l'autonomia degli iPhone 8 ma anche dei più anziani smartphone con la mela grazie al nuovo iOS 11.1. L'ultima Beta rilasciata agli sviluppatori sembra incrementare la durata della batteria.

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Apple
iPhoneAppleiOS
 

Buone notizie per tutti gli utenti in possesso di iPhone 8 ma anche degli altri iPhone più "anziani" visto che l'ultima Beta di iOS 11.1 sembra stia dando incoraggianti risultati in merito alla durata della batteria con un prolungamento dell'autonomia, mancata durante le precedenti release. Molti si erano lamentati da subito sulla scarsa autonomia che ottenevano con il nuovo iPhone 8 il quale vedeva la presenza già di default del nuovo iOS 11. Ma anche altri, a posteriori dell'aggiornamento sui propri iPhone 7 o 7 Plus, avevano visto diminuire la durata della batteria che solitamente realizzavano con iOS 10.

Apple è chiaramente corsa ai ripari e sembrerebbe aver trovato una soluzione proprio con l'ultima Beta di iOS 11.1 rilasciata da poco e in arrivo nelle prossime settimane pubblicamente. Molti sono gli utenti sviluppatori che sin da subito hanno segnalato sul Web un consumo decisamente inferiore della batteria con la nuova release di iOS sintomo che a Cupertino si è lavorato bene per porre rimedio alle difficoltà incontrate invece subito dopo il rilascio della precedente versione.

In particolare si scopre come la quinta Beta di iOS 11.1 permetta una volta installata su iPhone 6 Plus ma anche su iPhone 7 Plus e 8 Plus di recuperare molto in termini di autonomia. Addirittura rispetto ad iOS 11.0.3 si è visto un aumento, durante una visione di un video ininterrotta, di ben 2 o 4 ore. Un lasso di tempo decisamente importante che dunque sembra promettere bene per il rilascio poi ufficiale della build.

Avevamo visto come al rilascio della prima versione di iOS 11 le lamentele fossero aumentate in modo esponenziale con molteplici utenti pronti a segnalare anomalie di autonomia nei propri smartphone e soprattutto un consumo decisamente rapido della batteria come mai era successo prima. Non solo questo avveniva sugli iPhone 7 o 7 Plus magari più anziani ma anche e soprattutto sul nuovo iPhone 8 ed 8 Plus realizzato proprio per essere distribuito con iOS 11. Tutto sembra però avvicinarsi ad una fine e basterà dunque attendere solo qualche settimana, magari anche meno, per ottenere il rilascio del nuovo iOS 11.1 e dunque tornare alle autonomie che proprio Apple ha abituato i propri utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
boboviz26 Ottobre 2017, 18:25 #1
Giuro che, nella fretta, avevo letto "IPhone: con iOS 11.1 Apple migliorerà l'autostima in modo sensibile"
Marko#8826 Ottobre 2017, 18:42 #2
Confermo, con la beta 5 su SE siamo ai livelli di iOS 10. Ed è una beta, potrebbe anche migliorare nella versione finale... ad oggi non mi posso lamentare.
Cappej27 Ottobre 2017, 07:26 #3
su SE da 10 a 11 si è visto parecchio il crollo della batteria
Speriamo che risolvano presto, era il suo forte!
frankie27 Ottobre 2017, 09:10 #4
anche nelle news si positivizza il tutto, il titolo sarebbe dovuto essere:

iPhone: con iOS 11.1 Apple (finalmente) ripristinerà l'autonomia precedente
LordPBA27 Ottobre 2017, 10:21 #5
Tranquillii, tra qualche anno la Apple inventera' la iBattery, ovvero una rivoluzionaria batteria rimovibile e sostituibile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^