iPhone 8 supporterà finalmente la ricarica rapida

iPhone 8 supporterà finalmente la ricarica rapida

Secondo le ultime voci di corridoio il prossimo melafonino potrebbe integrare un caricatore USB da 10 W nella dotazione originale del dispositivo

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

La notizia non è nuovissima, ma è stata confermata da nuove fonti. Negli scorsi mesi Ming-Chi Kuo di KGI Securities aveva dichiarato che iPhone 8, lo smartphone con display OLED da 5,8 pollici che Apple annuncerà entro la fine dell'anno, avrà in dotazione nella scatola originale un alimentatore Lightning con porta USB Type-C e supporto alla ricarica rapida. La conferma arriva da Blayne Curtis, analista di Barclays, che indica che l'alimentatore in questione sarà da 10 W.

Questo sarà dotato di un connettore USB Type-C e di un chip per la gestione energetica prodotto da Cypress Semiconductor. Per l'esattezza il chip viene identificato con la sigla CYPD2104, quindi è lo stesso che troviamo già sul nuovo iPad Pro da 10.5 pollici. In questo modo iPhone 8 potrebbe essere il primo melafonino ad integrare la ricarica rapida, come molti altri modelli della concorrenza e come non solo iPad da 10.5 pollici, ma anche il più vecchio modello da 12.9 pollici.

"Crediamo che Apple possa installare su iPhone 8 un chip per la gestione energetica di Cypress Semiconductor compatibile con lo standard USB-C, e un altro chip nell'alimentatore proposto in dotazione (probabilmente un nuovo modello da 10 W che potrebbe utilizzare una soluzione più integrata con Cypress Power Delivery)", scrive l'analista. Se fosse confermato Apple potrebbe essere caricato "rapidamente" anche con il connettore da 29W USB-C per i MacBook.

Se Apple implementasse questa caratteristica è molto probabile che inserirà nella dotazione originale un alimentatore compatibile, abbandonando lo storico e più lento adattatore Lightning da soli 5W con porta USB. Nella scatola potrebbe inserire anche un adattatore da USB Type-C a Type-A standard. Secondo le voci il nuovo iPhone potrebbe avere una batteria da due celle e 2.700 mAh con forma a L, quindi la ricarica rapida potrebbe consentire tempi d'attesa molto bassi.

Nel prossimo dispositivo potremmo anche trovare, sempre secondo voci non confermate ufficialmente, anche il supporto alla ricarica wireless.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DjLode29 Giugno 2017, 15:13 #1
Non è come caricarlo con il carica batterie dell'iPad?
piefab30 Giugno 2017, 08:31 #2
Oddio che emozione!
Simonex8430 Giugno 2017, 08:53 #3
E' dai tempi dell'iPhone 5 che usando il carica dell'iPad ci vuole circa la metà del tempo per caricare l'iPhone, dove sarebbe la novità?
DjLode30 Giugno 2017, 09:19 #4
Originariamente inviato da: Simonex84
E' dai tempi dell'iPhone 5 che usando il carica dell'iPad ci vuole circa la metà del tempo per caricare l'iPhone, dove sarebbe la novità?


E' quello che mi chiedo anche io.
Dalle prime righe dell'articolo sembrava un alimentatore particolare (ho pensato ad una tecnologia simile alla Dash Charge di OnePlus), poi si scopre che metteranno quello dell'iPad?
Boh...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^