iPhone 8 senza schermo curvo, ma con un semplice pannello flat

iPhone 8 senza schermo curvo, ma con un semplice pannello flat

Cornici di dimensioni ridotte, ma lo schermo sarà flat, proprio come LG G6. Un analista di IHS Markit ha smentito le indiscrezioni che volevano il display curvo sul nuovo melafonino premium

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:51 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il prossimo iPhone 8 avrà con molte probabilità un display OLED edge-to-edge, ovvero privo o quasi di cornici. Stando però a quanto riportato da un nuovo articolo di MacRumors si tratterà di un pannello flat tradizionale e non curvo come spesso raccontato dai rumor. La pubblicazione cita come fonte Wayne Lam, analista di IHS Markit, che sostiene che non ci sarà nessun pannello curvo, anche se conferma la presenza della matrice OLED per il nuovo display del melafonino.

"Possiamo anticipare che Apple adotterà un'implementazione di tipo flat del design OLED sul nuovo modello speciale di iPhone", sono state le parole di Lam. "Sarà un'implementazione analoga a quella del design attuale con vetro 2.5D". Il design di iPhone 8, oppure dovremmo chiamarlo iPhone Edition, non è ancora stato confermato dal produttore e quindi è chiaro che i rumor sono ancora particolarmente instabili con conseguenti conferme e smentite da più fronti.

Non è possibile attualmente dire con certezza come sarà il prossimo iPhone, ovviamente, ma con Apple che sta provando diversi prototipi dello smartphone possiamo dedurre che, secondo le parole di Lam, sia stata ultimamente scelta la soluzione flat più tradizionale e comoda da utilizzare. Ma si tratta naturalmente di supposizioni. Il prossimo iPhone 8 sarà probabilmente il più grande passo in avanti nella storia degli iPhone, ma potrebbe richiedere una spesa anche superiore rispetto ai non proprio economici modelli attuali.

Stando alle ultime voci saranno tre gli iPhone del 2017, due simili a quelli attuali e un altro premium, con caratteristiche inedite nella line-up della Mela. Quest'ultimo dovrebbe avere un'autonomia migliorata, ricarica wireless (presente anche sugli altri modelli), certificazione IP68 e feature di riconoscimento facciale e realtà aumentata. Tim Cook ha parlato spesso di quanto sia importante quest'ultima funzione, senza però confermarne la presenza su iPhone 8.

iPhone 8 (chiamato dalle fonti anche X, Pro ed Edition) potrebbe però arrivare nei negozi con un leggero ritardo rispetto ai modelli standard, con la produzione in massa non attesa prima del mese di settembre. L'obiettivo dovrebbe essere riuscire a vendere il modello flagship della società comunque prima della stagione natalizia, la più importante per le vendite nella categoria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ork13 Marzo 2017, 10:52 #1
personalmente preferisco sia così. meno rotture in caso di caduta sopratutto per chi non usa cover
al13513 Marzo 2017, 12:57 #2
pheww.....
globi15 Marzo 2017, 19:58 #3
Qualche anno fa sembrava una gran novità lo schermo curvo per i telefoni ed i televisori, del quale non ne ho mai capito il senso, ora invece il curvo non va più perché la gente si é accorta che non porta ad alcun vantaggio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^