iPhone 8: ecco la foto del primo modulo di ricarica wireless di Apple

iPhone 8: ecco la foto del primo modulo di ricarica wireless di Apple

In rete appare la foto ritraente il primo modulo di ricarica wireless che con ogni probabilità sarà inserito nel nuovo iPhone 8 in arrivo a settembre. La foto non permette di ottenere dettagli ma sembra che sia realmente quello scelto a Cupertino.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Apple
iPhoneApple
 

Il nuovo iPhone 8 potrebbe realmente essere realizzato con la ricarica wireless. E' un dettaglio che da ormai mesi viene ripetuto dalle indiscrezioni sul nuovo top di gamma dell'azienda di Cupertino ma che ancora stenta ad essere confermato a causa dell'assenza di immagini del componente principale. In questo caso grazie ad un'immagine pubblicata da SlashLeaks sembra che si possa quasi con certezza affermare che il nuovo iPhone 8 di Apple potrà essere caricato poggiandolo direttamente su di una base wireless senza dunque dover collegarlo al classico cavo.

Le novità per quanto concerne il nuovo iPhone 8 sembrano essere decisamente tante. Si parla da mesi di uno smartphone pronto a "rivoluzionare" nuovamente il mercato dei telefoni come lo conosciamo oggi e per farlo sembra che a Cupertino si lavori ormai da anni. In questo caso le indiscrezioni parlano di un prodotto con un display completamente a schermo con il posizionamento del Touch ID al di sotto del display ma anche e soprattutto la ricarica con un nuovo sistema ad induzione.

Proprio su questo oggi focalizziamo l'attenzione vista l'immagine che mostra il nuovo componente di iPhone 8. A livello tecnico poche le novità rispetto a quanto già visto con altri caricatori wireless di questo tipo: una bobina con otto punti di saldatura ma soprattutto una porta che sembra essere effettivamente quella Lightning presente già da tempo sugli iPhone di Apple.

In questo caso manca la possibilità di confermare la veridicità del componente vista l'assenza di diciture che possano riferirsi ad Apple in qualche modo. Ma è altrettanto palese il fatto che la spaziatura come anche il numero dei contatti, a detta di AppleInsider, siano effettivamente gli stessi identici di quelli oggi presenti sugli iPhone. Sembra dunque possibile che sia effettivamente un modulo MFI che l'azienda di Cupertino è pronta ad introdurre sul nuovo iPhone 8 in arrivo entro il prossimo autunno.

I dubbi comunque rimangono a causa dei codici presenti nell'etichetta della componente. In questo caso, infatti, i dati di tensione e amperaggio risultano essere quelli compatibili con lo standard Qi di cui oltretutto Apple fa parte nel consorzio Wireless Power. Ma abbiamo anche visto come l'azienda di Cupertino per le due versioni di Apple Watch, l'unico dispositivo ad oggi con ricarica ad induzione, possegga una versione personalizzata da Apple stessa e non compatibile con i caricatori con standard Qi.

In questo caso dunque sembrerebbe possibile l'adozione per iPhone 8 della stessa filosofia e dunque con caricatore personalizzato dall'azienda di Tim Cook che dunque farebbe cadere l'ipotesi che quello nell'immagine sia effettivamente un componente del nuovo iPhone 8.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
xxfamousxx29 Luglio 2017, 12:21 #1
Chiramente è un fake...chiunque abbia mai aperto un iPhone sa che non esistono componenti con scritte cinesi in quel modo, inoltre ogni componente è marchiato con il logo della mela
Lampetto29 Luglio 2017, 14:45 #2
Quindi se deciderò di passare all'ecosistema della mela mi ritroverò con qualcosa che usavo 5 anni fa sui lumia...minchia non sto nella pelle..
blobb29 Luglio 2017, 15:07 #3
Originariamente inviato da: Lampetto
Quindi se deciderò di passare all'ecosistema della mela mi ritroverò con qualcosa che usavo 5 anni fa sui lumia...minchia non sto nella pelle..

il nuovo che avanza.....
con l'introduzione dei pannelli amoled la tecnologia farà passi da gigante
maxsy29 Luglio 2017, 15:42 #4
Originariamente inviato da: Lampetto
Quindi se deciderò di passare all'ecosistema della mela mi ritroverò con qualcosa che usavo 5 anni fa sui lumia...minchia non sto nella pelle..


aspetta di ascoltare lo slogan e cambierai idea
SkyLinx29 Luglio 2017, 18:04 #5
Originariamente inviato da: Lampetto
Quindi se deciderò di passare all'ecosistema della mela mi ritroverò con qualcosa che usavo 5 anni fa sui lumia...minchia non sto nella pelle..


Anche diversi mobile Android di Samsung e altri hanno wireless charging. Sicuramente Apple lo "introdurra'" come una novita'
maxsy29 Luglio 2017, 20:11 #6
Originariamente inviato da: Konigsee
Io non vedo l'ora di vedere quello del nuovo Lumia.
Sarà fantastico.... e ne venderanno miliardi, come sempre.


touchè
pfrosal30 Luglio 2017, 00:35 #7
Non so.... Sicuramente se continuerà ad usare body in metallo, Apple dovrà fare un grandissimo lavoro, a meno che non voglia realizzare una patacca in resina di circa 40mm di diametro travestita da mela per nascondere la bobina per la ricarica.... Oppure potrà inventare un metallo con caratteristiche magnetiche simili alla plastica...
matsnake8630 Luglio 2017, 14:06 #8
Meglio tardi che mai !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^