offerte prime day amazon

iPhone 6S, Apple conferma la batteria più piccola

iPhone 6S, Apple conferma la batteria più piccola

Uno dei video mostrati all'interno della presentazione ufficiale Apple dei nuovi iPhone 6S e 6S Plus mostra un dettaglio molto particolare e interessante: la capacità della batteria dei nuovi smartphone

di pubblicata il , alle 10:06 nel canale Apple
AppleiPhone
 

È inutile aspettarsi da Apple una pletora di dettagli tecnici al lancio dei nuovi prodotti. Non è mai stato il modus operandi della società quando al timone c'era Steve Jobs, e lo è ancora meno adesso con la Apple di Tim Cook. Durante il keynote del 9 settembre, infatti, Apple non ha rilasciato molte informazioni tecniche sui nuovi iPhone 6S e iPhone 6S, anche se ha messo un indizio molto succulento all'interno del video che riportiamo qui di seguito.

Al minuto 2:50 circa, quando la società mostra la struttura interna del dispositivo e nello specifico il Taptic Engine, si legge chiaramente la capacità della batteria integrata sul modello tradizionale più piccolo. È da 1715 mAh, come anticipavano le indiscrezioni, sensibilmente più piccola rispetto all'unità da 1810 mAh che troviamo su iPhone 6. È quindi probabile che anche il modello Plus avrà una batteria più piccola, secondo le voci da 2750mAh.

Sembra che Apple abbia dovuto farsi spazio fra la componentistica integrata per integrare il motore per il feedback tattile, e per integrare la feature è stata costretta a sacrificare un aspetto importante: l'autonomia operativa. Non sappiamo se la società abbia preso provvedimenti sul lato hardware e software, ma è chiaro che una batteria più ampia avrebbe permesso in ogni caso un'autonomia superiore su singola carica.

È interessante notare che Apple non ha riportato un cambiamento nella durata della batteria dei nuovi modelli rispetto ai precedenti. iPhone 6S è garantito per durare 14 ore in conversazione tramite reti 3G e 10 ore in navigazione su LTE. Sono invece 11 le ore in riproduzione video a risoluzione HD, 50 ore di audio e fino a 10 giorni di stand-by.

iPhone 6S, capacità della batteria

Stando ai proclami di Apple anche iOS 9 dovrebbe portare alcune ottimizzazioni varie per il risparmio energetico, tuttavia la durata della batteria su smartphone non è mai troppa e la novità ci lascia un po' con l'amaro in bocca. Sarà certamente interessante verificare quali saranno le variazioni di autonomia fra i più recenti iPhone e misurare quanto impatterà nell'uso quotidiano l'opinabile scelta compiuta in quel di Cupertino.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Atarix7110 Settembre 2015, 10:18 #1
tanto l'autonomia non serve a nulla, ormai chi di noi non viaggia con la valigetta piena di caricabatterie e power bank?
Io no, ma non faccio testo... :-)
acerbo10 Settembre 2015, 10:20 #2

Think Different ...

ormai vedo ben poco di originale e di "different" tra i prodotti apple e lo dico da loro utente (non adepto) da oltre 10 anni.
Tra il tablettone col pennino alla samsung, il fabblett da portarsi dietro col marsupio come i cino-koreani usciti 4 anni fà, l'inutile smartwach fatto solo per seguire la moda lanciata da altri e l'apple tv che a parte qualche features software non é nulla di meglio della nuova nvidia shield (anzi), non si vedono piu' innovazioni.
Ormai il lavoro di apple é quello di speculare su dispositivi triti e ritriti e farne versioni "premium" e purtroppo anche da un punto di vista della qualità costruttiva rispetto al passato lasciano parecchio a desiderare.
Comunque finché le vendite continuano ad andare a gonfie vele tanto di cappello!!!
Vortigaut10 Settembre 2015, 10:29 #3
Nella prossima versione, la mettono da 1000 mha per farlo ancora più sottile.
Anzi..Magari si inventano qualche diavoleria e la tolgono del tutto, tanto ormai ci sono prese USB ovunque e quindi non serve.
Ma cosa caxxo gli costa farlo un millimetro più spesso lo sanno solo loro...
Baio7310 Settembre 2015, 10:36 #4
Ma cribbio... al tizio del filmato non gliele potevano tagliare prima le unghie?!?!?

Baio
gd350turbo10 Settembre 2015, 10:38 #5
Ho scoperto il VERO motivo per cui la batteria, non serve che sia grossa e capiente !

Assieme ad ogni Iphone, ci sarà questa dinamo a mano, anzi questa Idinamo, che permetterà di ricaricarlo tutte le volte che si vuole !

Link ad immagine (click per visualizzarla)


DarIOTheOriginal10 Settembre 2015, 10:41 #6
Se non hanno cambiato la durata della ricarica sugli sheets ufficiali è probabile che abbiano ottimizzato il consumo energetico.
Poco da stare allegri comunque...
Portocala10 Settembre 2015, 10:42 #7
ha messo un indizio molto succulento

Cosa c'è di succulento? Si può parlare di succulento di un dato NEGATIVO?

Dai su!
DarIOTheOriginal10 Settembre 2015, 10:53 #8
Originariamente inviato da: ginojap
Non capisco perche' i giornalisti di HU siano rimasti con "l'amaro in bocca" nel sapere che la batteria e' piu' piccola. Esiste una soluzione meravigliosa per risolvere il problema:

"Non comprare il nuovo iPhone 6S".

Secondo me Apple e' padronissima di scegliere su quale caratteristica fare un compromesso. Sono scelte sue, direi quasi "personali", che alla fine si ripercuotono sulle vendite. Mi sembra che per ora stia facendo quello che la maggior parte della gente vuole (visti i risultati). Fino a iPhone 5S si erano ostinati a fare telefoni con schermo di soli 4" ma accortosi di rischiare di perdere mercato, hanno fatto retromarcia. A me sembra un'azienda che viaggia bene su due direzioni: 1) Cercare di dettare sempre le linee guida del mercato (dico "cercare" perche' forse non sempre ci riesce) 2) Non andare troppo contro quello che la gente veramente desidera (e spesso la gente non sa cosa desidera, lo capisce solo dopo che l' oggetto del desiderio si materializza).

Ora che nessuno se ne venga con il solido discorso idiota del tipo: "gli utenti Apple comprano tutto quello che gli viene propinato" perche' non e' vero, esistono anche prodotti Apple che hanno fatto dei discreti flop,
per esempio e' tanto che cercano di mettere sul mercato Apple TV e non sono sicuro del fatto che questa volta ci siano riusciti, ed anche per quanto riguarda
Apple watch, non e' un flop solo perche' si aspettavano un FLOP CATASTROFICO, ed invece ne hanno venduti un discreto numero. Rimane comunque un flop se paragonato alla vendita di altri prodotti.
Bisogna anche considerare che per alcune caratteristiche spesso Apple sembra piu' "lenta" di altri produttori. In realta ho capito che loro implementano alcune caratteristiche solo quando sono sicuri che funzionino al meglio. Per fare un esempio, il multitasking multischermo Samsung ce l'ha da un pezzo, ma e' chiaro che apple abbia preferito non implementarlo in quel modo cosi' pieno di "lag" e dispendioso per la batteria. E' una questioni di "parametri" che l'azienta si e' imposta. Sembra che per Apple il multitasking sia accettabile solo con una cpu da A8X in su....


Ok quindi la diminuzione della capacità della batteria è una feature che gli utenti non sapevano di volere?
Muppolo10 Settembre 2015, 11:08 #9
Si vede che non c'è più il buon Steve al timone...
Marci10 Settembre 2015, 11:17 #10
Originariamente inviato da: Muppolo
Si vede che non c'è più il buon Steve al timone...


Questo è palese, come è palese che Ive non sia un buon designer.
Il progettista deve saper creare qualcosa di oggettivamente bello e funzionale, non solo bello, soprattutto per oggetti che entrano nella vita di tutti i giorni questi devono potersi adattare alla natura umana, non il contrario.
E' un errore che spesso è stato commesso nella storia ma vedo che c'è chi continua a perseverare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^