iPhone 5S è il doppio più instabile degli altri modelli, ma c'è un motivo

iPhone 5S è il doppio più instabile degli altri modelli, ma c'è un motivo

Crittercism ha realizzato un'analisi sulla stabilità degli ultimi iPhone, scoprendo che l'ultimo modello è paradossalmente il peggiore in tal senso

di pubblicata il , alle 12:18 nel canale Apple
iPhoneApple
 

Le applicazioni, se eseguite sul più recente iPhone 5S di Apple, hanno una possibilità di andare in crash del 2%. In paragone nei casi di iPhone 5 ed iPhone 5C, che utilizzano la medesima CPU e la versione a 32-bit di iOS 7, la probabilità scende a valori inferiori al punto percentuale.

iPhone 5S

Sono i dati della nuova analisi di Crittercism, riportata nel fine settimana da AllThingsD, che comunque vengono giustificati da una serie di motivazioni altamente plausibili. Le applicazioni vanno in crash in misura maggiore su iPhone 5S perché gli sviluppatori non hanno avuto modo di provarle sul più recente dispositivo prima del lancio. I test sulla versione a 32-bit di iOS sono stati possibili, di contro, grazie alle varie beta rilasciate dal WWDC da giugno in poi, a cadenze quasi regolari.

"Tutte le volte che c'è un rilascio di nuovo hardware o software si verificano problemi", avrebbe riferito il CEO di Crittercism, Andrew Lewy. "È inevitabile, ma nel corso del tempo questi problemi verranno risolti."

Nonostante i problemi che al momento attuale sembrano persistenti, secondo Crittercism Apple ha realizzato un ottimo lavoro di transizione per la sua nuova versione a 64-bit, che in gran parte risulta invisibile agli utenti finali dal momento che viene garantita la piena retro-compatibilità, salvo bug sporadici. Si fa riferimento, ad esempio, alla schermata blu che si verifica in alcune situazioni circoscritte dopo l'accesso al multitasking, che ha ricordato alcuni trascorsi passati e particolarmente popolari su Windows.

iOS 7 tuttavia ha ancora problemi che sono stati in qualche modo alimentati anche dagli aggiornamenti avvenuti dal rilascio ad oggi. Nello specifico, iMessage ha smesso di funzionare per molti utenti dopo l'installazione di iOS 7.0.2, così come i profili di supervisione di iPad utilizzati ad esempio nelle scuole. Apple ha garantito il rilascio di una nuova versione che dovrebbe correggere gli errori e migliorare la stabilità generale del sistema operativo nel prossimo futuro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8414 Ottobre 2013, 12:28 #1
"l'aifon con piu' crash di sempre"
bonzoxxx14 Ottobre 2013, 12:39 #2
ahahahah come non quotarti :-)
lucreghert14 Ottobre 2013, 12:49 #3
Originariamente inviato da: emiliano84
"l'aifon con piu' crash di sempre"


Non temere...Sarà comunque l'iphone più venduto di sempre e la tua...La trollata più trollata di sempre.....
Marok14 Ottobre 2013, 12:57 #4
La più non notizia di sempre.
Da che mondo e mondo il nuovo crasha sempre più del vecchio.
Aenil14 Ottobre 2013, 13:02 #5
Originariamente inviato da: Marok
La più non notizia di sempre.
Da che mondo e mondo il nuovo crasha sempre più del vecchio.


Il mio lumia la pensa diversamente..

comunque tornando alla notizia niente di preoccupante IMHO
PhoEniX-VooDoo14 Ottobre 2013, 13:39 #6
iPhone 5S è il doppio più instabile degli altri modelli, ma c'è un motivo


non avrei saprei scriverlo più peggio
JackZR14 Ottobre 2013, 13:56 #7
Almeno sto giro non potranno dire "il migliore di sempre"
san80d14 Ottobre 2013, 14:00 #8
Originariamente inviato da: JackZR
Almeno sto giro non potranno dire "il migliore di sempre"


troveranno il modo di dirlo
IlCarletto14 Ottobre 2013, 14:11 #9
Titolo: iPhone 5S è il doppio più instabile

Testo: Le applicazioni, se eseguite sul più recente iPhone 5S di Apple, hanno una possibilità di andare in crash del 2%

Ora, fare un titolo su un dispositivo, e nella notizia specificare che NON è il dispositivo ma bensì le app installate (per lo più di terzi) ce ne vuole eh...
san80d14 Ottobre 2013, 14:13 #10
Originariamente inviato da: IlCarletto
Ora, fare un titolo su un dispositivo, e nella notizia specificare che NON è il dispositivo ma bensì le app installate (per lo più di terzi) ce ne vuole eh...


quel "ma c'e' in motivo" faceva trapelare qualcosa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^