iPhone 2019: previsto un nuovo sistema per le antenne?

iPhone 2019: previsto un nuovo sistema per le antenne?

I nuovi iPhone 2019 potrebbero adottare una nuova tecnologia per le antenne che migliorerà la navigazione all'interno degli edifici anche se le prestazioni complessive non subiranno cambiamenti. Il prezzo però sarà salato.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Apple
AppleiOSiPhone
 

Di iPhone 2019, o almeno dei rumors che parlano della nuova linea di smartphone di Apple, abbiamo scritto molto negli scorsi mesi. Trattandosi di indiscrezioni, siamo ancora lontani da quella che potrebbe essere la realtà, almeno per il design esteriore, ma ci sono altri dettagli emersi in questi giorni.

Apple iPhone 2019

A parlare è stato Ming-Chi Kuo, il più che noto analista di mercato che segue in particolar modo Apple e che ha già dato alcune anticipazioni su iPhone 2019. Per cercare di migliorare le vendite non si baderà solo a ciò che si vede, ma la società di Cupertino ha investito molto "sottopelle".

Secondo quanto riportato da Kuo, molte saranno le novità soprattutto per quanto riguarda la struttura delle antenne che sono uno dei punti nevralgici di uno smartphone. Apple si è infatti assicurata nuovi fornitori e nuove tecnologie.

Le antenne dell'attuale gamma di iPhone sono basate su tecnologia LCP (acronimo di Liquid Crystal Polymer) ma che limitano la trasmissione e ricezione alle alte frequenze. Ma il cambiamento potrebbe essere solo di breve periodo.

La modifica al sistema di antenne di iPhone 2019 non porterà a prestazioni effettivamente migliori per i consumatori quando si tratterà di navigazione 4G LTE all'aperto. Invece sarà migliorata la navigazione quando si sarà all'interno di stanze e caseggiati.

Per portare questi aggiornamenti, Apple andrà a pagare un incremento del prezzo fino al 20% rispetto alla tecnologia del 2018. Career Technology, fornitore dell'attuale tecnologia, non avrà più ordini da Apple sia per quanto riguarda iPhone 2019 che per i prossimi iPad e Watch.

Se nel 2019 Apple potrebbe abbandonare la tecnologia LCP, nel 2020 ci potrebbe essere spazio sia per il suo ritorno oltre che all'adozione della tecnologia 5G. Nel secondo semestre ci sarà inoltre una vendita stagnante di iPhone, che potrebbe essere tutto sommato un risultato positivo, considerando le attuali perdite.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen06 Maggio 2019, 13:15 #1
Per portare questi aggiornamenti, Apple andrà a pagare un incremento del prezzo fino al 20% rispetto alla tecnologia del 2018. Career Technology, fornitore dell'attuale tecnologia, non avrà più ordini da Apple sia per quanto riguarda iPhone 2019 che per i prossimi iPad e Watch.


Bene, altri aumenti di prezzo in arrivo… che siccome i margini che hanno sono risicatissimi…
Roran06 Maggio 2019, 13:25 #2
E sono sicuri che l'anno dopo non si perda la miglioria ottenuta per gli ambienti interni? Non sarebbe meglio lasciare la tecnologia attuale e non influire sul costo?
kamon06 Maggio 2019, 14:54 #4
Si, mi spiace XD
kamon06 Maggio 2019, 14:59 #5
Originariamente inviato da: emiliano84
complimenti per l'impegno


Già, succede avendo poco talento e un c**** da fare
GaryMitchell06 Maggio 2019, 19:13 #6
E con la scusa delle migliori antenne di sempre, davanti a un pubblico euforico del Keynote, la Apple rompera' il muro dei 2000 euro con uno smartphone.

"Ed è cosi' che muore la democrazia, sotto scroscianti applausi.(cit.)"
recoil07 Maggio 2019, 10:08 #7
Originariamente inviato da: GaryMitchell
E con la scusa delle migliori antenne di sempre, davanti a un pubblico euforico del Keynote, la Apple rompera' il muro dei 2000 euro con uno smartphone.

"Ed è cosi' che muore la democrazia, sotto scroscianti applausi.(cit.)"


non penso che possano farlo stavolta

questo trimestre hanno fatto un pochino meglio del previsto con un forte incremento del trade-in dopo che per mesi hanno messo in bella vista in home page il prezzo del iPhone ridotto con la nota in fondo alla pagina che ti dice che quel prezzo è riferito alla rottamazione di un altro iPhone ecc.
è un trucco per stare sotto la soglia dei 1000 e per far sembrare il telefono meno caro di quello che è proprio perché sono calate le vendite prima di Natale

in EU non hanno modificato i prezzi (forse hanno fatto sconti a carrier e grande distribuzione) ma in altri mercati sì, perché altrimenti non vendevano
sono sicuro che iPhone rimarrà molto caro e non penso ci saranno tagli drastici, ma addirittura aumenti no, al massimo possono aggiungere un taglio di memoria per prendere altri 100-150 euro da chi vuole storage esagerato

comunque il 20% di cui si parla nell'articolo è riferito a componentistica da pochi $ al pezzo, magari vuol dire pagare 1 o 2$ in più per ogni iPhone che per loro sono milioni ma non parliamo del display OLED che gli costa molto più di LCD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^