iPhone 13 Pro costa ad Apple molto più dei modelli di qualche anno fa, ma molto meno di quanto lo pagate

iPhone 13 Pro costa ad Apple molto più dei modelli di qualche anno fa, ma molto meno di quanto lo pagate

Il nuovo melafonino ha un costo di produzione superiore rispetto al predecessore, e di gran lunga inferiore rispetto ai modelli di diverse generazioni fa. Sono finiti i tempi in cui iPhone costava ad Apple pochissime centinaia di dollari

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Lo scorso mese Apple ha lanciato la nuova generazione di iPhone e, come da prassi, ha registrato una forte domanda a tal punto che l'azienda ha dilazionato i tempi di consegna. I nuovi modelli implementano alcune novità sul piano estetico, come la notch di dimensioni leggermente ridotte, e diverse migliorie sotto la scocca. TechInsights ha eseguito il teardown di iPhone 13 Pro da 256GB, e ne ha stimato i costi di consegna per Apple. Ecco tutti i dettagli.

Secondo il teardown iPhone 13 Pro utilizza memorie LPDDR4X per la RAM, meno recenti rispetto alle LPDDR5 usate sulla stragrande maggioranza dei top di gamma Android, con una capacità di 6GB. iPhone 13 e iPhone 13 Pro dovrebbero avere una GPU quasi del tutto identica, ad eccezione del numero di core presenti, che sono 5 sul Pro, 4 sul tradizionale. Un approccio simile a quello che avevamo già visto sui Mac con Apple M1 (il quale viene proposto in varianti da 7 o 8 core, in base al modello e alla versione).

Ma quanto costa iPhone 13 Pro ad Apple?

L'opera di disassemblaggio di iPhone 13 Pro rivela inoltre che la fotocamera wide utilizza un sensore con ampiezza dei pixel pari a 1,9µm, laddove i pixel del predecessore erano grandi 1,4µm. A metà strada il valore per iPhone 13, il quale monta un sensore - per la fotocamera principale - con pixel grandi 1,7µm, laddove iPhone 12 l'anno scorso utilizzava un sensore con pixel da 1,4µm. Il SoC integrato è l'Apple A15 Bionic che viene prodotto in casa, così come anche l'Audio Codec e gli amplificatori audio implementati. Fra i fornitori di componenti del melafonino abbiamo inoltre Qualcomm, KIOXIA, NXP, STMicroelectronics, USI, Qorvo, and Broadcom.

Ma quanto costa iPhone 13 Pro ad Apple? Secondo TechInsights, in quanto a materiali e componenti Apple spende circa 570 dollari. E' una cifra superiore rispetto a quella dei componenti utilizzati su iPhone 12 Pro, ed è superiore anche in relazione al costo di Galaxy S21 per Samsung. In relazione agli iPhone di poche generazioni fa, inoltre, il costo dei componenti è sensibilmente più elevato. Secondo la fonte, il prezzo in aumento rispetto alla precedente generazione è dovuto al chip integrato più costoso, al sottosistema del display e alla memoria NAND integrati.

Il prezzo è sensibilmente inferiore rispetto al prezzo di listino rivolto al consumatore finale, ma al solito è doveroso sottolineare che il costo delle componenti e dei materiali non include alcun costo relativo allo sviluppo software, alla manifattura e alla logistica legata alle spedizioni in tutto il mondo. Al pubblico iPhone 13 Pro ha un prezzo di 1099 dollari per quanto riguarda il modello da 256GB, e questo significa che Apple lo vende a un prezzo pari a 1,9 volte rispetto al mero costo di produzione.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
herger04 Ottobre 2021, 12:57 #1

ALLORA, tanto per chiarire:

è davvero poco intelligente e soprattutto denota MOLTA ignoranza considerare i prodotti tecnologici delle multinazionali come il PANE fatto dal panettiere sotto casa (con tutto il rispetto).
Il panettiere spende "10" e per campare e mandare avanti baracca e famiglia deve "guadaMBIare" almeno "20" o "30".
Una multinazionale ha ENORMI costi di ricerca, sviluppo e mantenimento che si spalmano su TUTTI i suoi prodotti.

A PORSCHE una Porsche "costa" difficilmente più di 23-25k€ e la vende a 100k€ e ci "guadaMBIA" **MOLTO POCO** perché per arrivare a produrre una Porsche spendendo 23-25k€ ha dovuto sborsare MILIARDI in ricerca, sviluppo e ingegnerei, che potrà "rifarsi" SOLO se a noi la vende a 100 k€.

Con l'iphone è esattamente la stessa cosa......
TorettoMilano04 Ottobre 2021, 12:59 #2
Originariamente inviato da: herger
è davvero poco intelligente e soprattutto denota MOLTA ignoranza considerare i prodotti tecnologici delle multinazionali come il PANE fatto dal panettiere sotto casa (con tutto il rispetto).
Il panettiere spende "10" e per campare e mandare avanti baracca e famiglia deve "guadaMBIare" almeno "20" o "30".
Una multinazionale ha ENORMI costi di ricerca, sviluppo e mantenimento che si spalmano su TUTTI i suoi prodotti.

A PORSCHE una Porsche "costa" difficilmente più di 23-25k€ e la vende a 100k€ e ci "guadaMBIA" **MOLTO POCO** perché per arrivare a produrre una Porsche spendendo 23-25k€ ha dovuto sborsare MILIARDI in ricerca, sviluppo e ingegnerei, che potrà "rifarsi" SOLO se a noi la vende a 100 k€.

Con l'iphone è esattamente la stessa cosa......


in teoria funziona così; se un'azienda mi sta sulle palle le faccio le pulci, se un'azienda mi piace troverò qualsiasi motivazione per difenderla
aqua8404 Ottobre 2021, 13:02 #3
Certo che se uBlock Origin aggiungesse un filtro per i titoli acchiappa-click vedremmo ben pochi post seri qui nel forum
Ginopilot04 Ottobre 2021, 14:10 #4
Che diranno ora i fenomeni che un iphone dovrebbe costare 300 euro?
gd350turbo04 Ottobre 2021, 14:16 #5
Originariamente inviato da: aqua84
Certo che se uBlock Origin aggiungesse un filtro per i titoli acchiappa-click vedremmo ben pochi post seri qui nel forum


Eh magari...
per quello sarei disposto a spendere !
marcowave04 Ottobre 2021, 16:03 #6
cosa centra il costo delle materie prime???

Allora io che sono architetto dovrei farmi pagare solo la carta (quando stampo)... ma dai.

Le spese di ricerca, personale, locali, tutte le spese aziendali, etc.. etc... entrano nell'equazione.

Articolo inutile
rebeyeah04 Ottobre 2021, 21:19 #7
l'autore è ...
magicohw04 Ottobre 2021, 22:30 #8

Un giro di parole per dire che ci fottono!!!

Un giro di parole per dire che ci fottono!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^