iPhone 12, numero enorme di consegne previste già entro la fine del 2020

iPhone 12, numero enorme di consegne previste già entro la fine del 2020

I nuovi iPhone potrebbero essere un grosso successo, e gli esperti stanno cercando di stimare quante consegne Apple dovrà effettuare entro la fine dell'anno.

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Fino a 80 milioni di unità di iPhone 12 potrebbero essere spedite entro la fine dell'anno, grazie alla strategia dei prezzi più abbordabili da parte di Apple. A dirlo sono alcuni analisti esperti di mercato citati da DigiTimes che hanno sfruttato alcuni dati per stimare il numero, di fatto estremamente sostenuto se si verificasse veritiero.

"La dinamica dei prezzi, insieme a una serie di aggiornamenti tecnologici, tra cui un processore A14 più veloce, il design migliorato e le nuove funzionalità della fotocamera, dovrebbero portare a un nuovo ciclo di crescita delle vendite per Apple", scrive la fonte. "Le spedizioni della nuova gamma di iPhone, fra cui ‌iPhone 12‌, ‌iPhone 12‌ mini, iPhone 12 Pro e ‌iPhone 12 Pro‌ Max, supereranno almeno i 70 milioni di unità entro la fine del 2020, con la possibilità di raggiungere gli 80 milioni salvo l'inasprirsi della situazione fra USA e Cina nel corso dei prossimi mesi".

iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max vengono venduti negli USA rispettivamente a 999 dollari e 1099 dollari, gli stessi prezzi dei predecessori che sostituiscono nella line-up, ma le versioni più alte in gamma con 256GB e 512GB possono essere acquistate a 50 dollari in meno rispetto ai dispositivi dello scorso anno. Inoltre, abbiamo iPhone 12, che parte da 799 dollari, e iPhone 12 mini che viene proposto ad un prezzo ancora più vantaggioso pari a 699 dollari.

‌iPhone 12‌ e 12 Pro saranno disponibili alla fine di questo mese, iPhone 12 Pro‌ Max e ‌iPhone 12‌ mini potranno invece essere acquistati a novembre. Secondo gli esperti i dubbi circa la strategia di vendita a due fasi non sono fondati, e la strategia scelta da Apple non dovrebbe influenzare in modo significativo la domanda. Se da una parte Apple ride, dall'altra i fornitori non piangono: TSMC, che produce il SoC a 5-nm Apple A14 Bionic, dovrebbe beneficiare del presunto successo dei nuovi iPhone, così come Foxconn che si sarebbe assicurata - secondo voci non ufficiali - la maggior parte degli ordini anche per la nuova serie di iPhone 12.

I nuovi iPhone sono ordinabili da oggi anche in Italia. Trovate tutte le informazioni qui.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pengfei17 Ottobre 2020, 13:04 #1
certo impressionante, se Apple fosse una nazione sarebbe nella metà superiore della classifica dei PIL mondiali solo considerando due mesi di consegne dei nuovi iPhone
giovanni6917 Ottobre 2020, 14:59 #2
Forse nella moltiplicazione confondi i Billions con i Trillions.
pengfei17 Ottobre 2020, 15:43 #3
Originariamente inviato da: giovanni69
Forse nella moltiplicazione confondi i Billions con i Trillions.


non mi pare, secondo le classifiche ci sono circa 190 nazioni, intorno alla novantesima posizione ci sono nazioni tipo Bolivia, Uruguay e Uganda che hanno un PIL sotto i 40 miliardi di dollari, con 70-80 milioni di iPhone dovrebbero riuscire a fatturare quella somma
elgabro.17 Ottobre 2020, 20:46 #4
brava apple, ma io non me lo posso permettere.
giovanni6917 Ottobre 2020, 21:59 #5
@pengfei: in effetti.... non pensavo una distribuzione dei quartili così sbilanciata. Hai ragione
Cappej18 Ottobre 2020, 08:12 #6
ai tempi fecero un paragone con il PIL della Polonia... tra qualche anno potranno farlo con il nostro...
E comunque qual'è la novità...? ogni volta che esce un iPhone è banda... Sarebbe una notizia se avessero ricevuto pochissimi ordini perchè alla fine è uguale all'11 e costa 1099 euro... significherebbe che il mondo si è svegliato... e sinceramente confido di più nel solito meteorite

magari...


IMHO
chaosblade18 Ottobre 2020, 13:16 #7
Peccato che hanno tolto cavo e caricatore, perché la Apple pensa che la gente ha i cassetti pieni, siii di connettori sfasciati rappezzati da plastilina o guaine o peggio mastro isolante
Svelgen18 Ottobre 2020, 15:28 #8
Originariamente inviato da: chaosblade
Peccato che hanno tolto cavo e caricatore


Veramente, hanno tolto solo il caricabatterie e gli auricolari.
Il cavo è presente. L'unica cosa che davvero manca, e non se ne capisce il motivo, è un adattatore usb-c--->usb-a.
rockrider8120 Ottobre 2020, 15:09 #9

Ma la garanzia rimane valida se lo carico con un caricabatterie della concorrenza ?
Mi pare che venga imposto assolutamente di collegare solo prodotti Apple.
Boh ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^