iPhone 12, le specifiche di tutti i quattro modelli esposte online: eccole tutte

iPhone 12, le specifiche di tutti i quattro modelli esposte online: eccole tutte

Un analista ha anticipato parecchie delle specifiche tecniche dei nuovi iPhone 12, iPhone 12 Max, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, entrando nel dettaglio soprattutto nel comparto display

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

I prossimi iPhone di Apple useranno tutti OLED flessibili provenienti da Samsung, BOE e LG Display, ma solo i Pro monteranno display con profondità colore pari a 10-bit. A rivelare le novità è Ross Young, analista di display attraverso il sito Display Supply Chain Consultants (DSCC). L'esperto descrive "correzioni e conferme" su ciò che possiamo aspettarci dalla prossima linea di iPhone 2020 di Apple, che sarà composta da quattro nuovi smartphone.

Si tratta in alcuni casi di indiscrezioni che sono già trapelate online da varie fonti, tuttavia Young entra maggiormente nel dettaglio per quanto riguarda la parte relativa al display.

iPhone 12

Secondo Young iPhone 12 sarà il modello di base e avrà un prezzo di listino da 649 dollari per la variante da 128GB di storage, mentre quella da 256GB costerà 749 dollari. Monterà un display da 5,4" a risoluzione 2340x1080 pixel realizzato da Samsung, due fotocamere posteriori da massimo 64MP, una fotocamera frontale da 12MP e supporterà il 5G con le onde Sub 6GHz. Lo smartphone potrà contare sul processore Apple A14 Bionic e su 4GB di RAM. Tornando al display, secondo Young avremo un pannello con tecnologia Y-OCTA, quindi un flessibile con il sensore touch installato sotto il pannello. Non c'è quindi necessità di una matrice touch separata.

iPhone 12 Max

iPhone 12 Max avrà le stesse caratteristiche di iPhone 12, solo che il display sarà più ampio: Young parla di una diagonale da 6,1" con risoluzione di 2532x1170 pixel (la densità è leggermente inferiore), anch'esso a 8-bit. In questo caso i produttori del display saranno BOE ed LG Display, e la matrice touch non sarà integrata. Identico il comparto fotografico, così come i tagli di memoria saranno gli stessi: 4 + 128 o 256GB. I prezzi aumenteranno rispettivamente di 100 dollari, quindi 749 e 849 dollari per i modelli da 128 e 256GB.

iPhone 12 Pro

Ci sarà un altro modello con display da 6,1": iPhone 12 Pro. In questo caso però il display, prodotto da Samsung, sarà di livello più elevato grazie al supporto ai 10-bit di profondità colore. Rimarrà invariata la risoluzione rispetto al 12 Max, così come il fatto che la matrice touch non sarà integrata. Tre le fotocamere posteriori, più un sensore LiDAR separato, mentre il 5G potrà contare sul supporto delle mmWave, oltre che delle bande Sub 6GHz. Anche i Pro avranno il processore Apple A14 Bionic, ma sarà supportato da 6GB di RAM. Prezzi a partire da 999 dollari fino a 1299 dollari per i tagli da 128, 256 e 512GB di storage.

iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro Max sarà il top di gamma, con un pannello da 6,7" a risoluzione 2778x1284 pixel prodotto da Samsung. Questo modello avrà un sensore touch integrato, supporto ai 10-bit di colore e triplo modulo posteriore per la fotocamere. Rispetto al Pro cambiano ovviamente i prezzi: si partirà da 1099 dollari fino ad arrivare a un massimo di 1399 dollari per i tagli da 128, 256 e 512GB in fatto a spazio di archiviazione.

Altre note sulle specifiche di iPhone 12

Stando alle parole di Young, è probabile che i due iPhone 12 Pro abbiano il supporto a XDR (la tecnologia proprietaria di gamma dinamica "estrema"), con una luminanza massima di 1000nits a schermo interno e 1600nits di picco, con la copertura piena del gamut DCI-P3. Ad oggi, però, "Samsung Display ha raggiunto solo 1342 nits di luminosità di picco e una luminosità a schermo intero di 828 nits su smartphone, quindi se Apple utilizza XDR, le specifiche XDR per la luminosità dovranno cambiare", sottolinea l'esperto.

Non sappiamo come Apple implementerà i 120Hz sui due modelli Pro. Young sostiene che l'azienda non utilizzerà la tecnologia LTPO, che è estremamente consigliata su pannelli ad alto refresh rate per motivi di consumi energetici. Senza LTPO i 120Hz sono comunque possibili ma non a risoluzioni native, altrimenti corrisponderebbe un consumo energetico elevato.

La produzione dei componenti dei nuovi iPhone 12 inizierà, secondo l'analista, con sei settimane di ritardo, quindi verso la fine del mese di luglio. Questo porterebbe a un ritardo sul lancio dei nuovi melafonini da settembre a ottobre, come già anticipato da altre fonti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo19 Maggio 2020, 18:47 #1
il notch ridotto lo renderebbe meno antico stilisticamente, ma i prezzi restano fuori di testa, con 1600 euro ci prendo un alienware aurora non uno smartphone per postare stronzate sui social e fare le foto al piatto di pasta
dwfgerw19 Maggio 2020, 18:54 #2
Originariamente inviato da: acerbo
il notch ridotto lo renderebbe meno antico stilisticamente, ma i prezzi restano fuori di testa, con 1600 euro ci prendo un alienware aurora non uno smartphone per postare stronzate sui social e fare le foto al piatto di pasta


La percentuale di chi acquista in cash il terminale piu pompato è irrisoria, venderanno tantissimi modelli intermedi. Fare un confronto tra un top gamma smartphone ed un alienware rimane un mistero... per me una stronzata è comprare un alienware per giocare, pensa un po’ quanto è vario e bello il mondo
acerbo19 Maggio 2020, 18:58 #3
Originariamente inviato da: dwfgerw
La percentuale di chi acquista in cash il terminale piu pompato è irrisoria, venderanno tantissimi modelli intermedi. Fare un confronto tra un top gamma smartphone ed un alienware rimane un mistero... per me una stronzata è comprare un alienware per giocare, pensa un po’ quanto e vario e bello il mondo


Ma la gente lo sa che il finanziamento si puo fare per tutto e non solo per l'iphone?
Sarà che compro tutto pagandolo subito ma sono anche al corrente che se voglio finanziare 5000 euro al 1% di tasso di interesse posso farlo da casa e per qualsiasi prodotto, alla banca fotte un cazzo se compro un iphone 12, un PC o uno scaldabagno
matrix8319 Maggio 2020, 19:18 #4
Alienware è l'Apple dei PC infatti (o l'Apple degli Apple PC?). Non ha senso acquistare nessuno dei due.
gd350turbo19 Maggio 2020, 20:44 #5
Originariamente inviato da: dwfgerw
La percentuale di chi acquista in cash il terminale piu pompato è irrisoria.

Mettere 1600 euro sul bancone o pagarli in 30 rate sempre 1600 euro sono, anche se il marketing e la pubblicità apple vi dice di no, fidatevi che è così !
Originariamente inviato da: dwfgerw
Fare un confronto tra un top gamma smartphone ed un alienware rimane un mistero...

Forse è per dire che con quella cifra ti compri tanta di quella tecnologia di alta qualità che non c'è proprio confronto.
Ginopilot19 Maggio 2020, 21:44 #6
Originariamente inviato da: acerbo
il notch ridotto lo renderebbe meno antico stilisticamente, ma i prezzi restano fuori di testa, con 1600 euro ci prendo un alienware aurora non uno smartphone per postare stronzate sui social e fare le foto al piatto di pasta


Sta cosa delle dimensioni del notch che sarebbero direttamente proporzionali all’antichita’ fa un sacco ridere se si pensa alle schifezze cinesi che da anni non hanno notch e funzionalità avanzate che lo necessitano. Il paragone poi con un pc, che senso ha?
Ginopilot19 Maggio 2020, 21:45 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
Mettere 1600 euro sul bancone o pagarli in 30 rate sempre 1600 euro sono, anche se il marketing e la pubblicità apple vi dice di no, fidatevi che è così !

Forse è per dire che con quella cifra ti compri tanta di quella tecnologia di alta qualità che non c'è proprio confronto.


E che dire di tutta la frutta e verdure che fanno anche bene?
amd-novello19 Maggio 2020, 21:57 #8
quello piccolo farà molta gola.
Svelgen20 Maggio 2020, 06:48 #9
Quando in mezzo c'è Apple, i confronti si sprecano...
Con 1.600€ io ci faccio una vacanza in Irlanda a fare foto e video con un drone...
Oppure compro 2 ruote in carbonio per la mia bici da corsa...Anche quella è tecnologia...
È dal 2007, anno di nascita dell'iPhone, che si leggono sempre le stesse lagne.
Ma comprare quello che più vi piace, senza criticare pare così difficile?
PER UNA VOLTA, sforzatevi un'attimo anche solo a pensare che qualcuno possa spendere i soldi in maniera diversa da come li spendete voi!
andbad20 Maggio 2020, 08:15 #10
Originariamente inviato da: Svelgen
Quando in mezzo c'è Apple, i confronti si sprecano...
Con 1.600€ io ci faccio una vacanza in Irlanda a fare foto e video con un drone...
Oppure compro 2 ruote in carbonio per la mia bici da corsa...Anche quella è tecnologia...
È dal 2007, anno di nascita dell'iPhone, che si leggono sempre le stesse lagne.
Ma comprare quello che più vi piace, senza criticare pare così difficile?
PER UNA VOLTA, sforzatevi un'attimo anche solo a pensare che qualcuno possa spendere i soldi in maniera diversa da come li spendete voi!


Esatto... possiamo al massimo elucubrare sull'utilizzo: se spendi 1600€ in un vibratore in magnesio e lo usi 1 volta l'anno, forse sono soldi buttati. Allora meglio un iPhone che usi 16 ore al giorno e comunque vibra pure lui.

By(t)e

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^