iPhone 12 come iPad Pro: scocca lineare e notch a metà. Tutte le novità Apple

iPhone 12 come iPad Pro: scocca lineare e notch a metà. Tutte le novità Apple

Fonti affidabili confermano alcuni dettagli del nuovo iPhone, che avrà bordi squadrati, una notch "forse" più piccola e tre fotocamere posteriori più scanner LiDAR. Ecco tutti i dettagli

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Sono emerse online diverse informazioni sui prossimi prodotti Apple che vedranno la luce entro la fine dell'anno. Fra questi i nuovi iPhone, nello specifico quattro modelli che avranno uno chassis con bordi piatti che ricordano l'attuale iPad Pro. Le novità sono state riportate dall'affidabile Bloomberg, e confermano quanto aveva anticipato Ming-Chi Kuo addirittura lo scorso anno. A differenza di quanto previsto da Kuo, però, secondo Bloomberg il vetro frontale sarà piatto.

Le novità Apple, iPhone 12 in quattro versioni

Secondo i nuovi dettagli trapelati ci saranno due modelli di iPhone Pro con tre fotocamere sul retro e scanner LiDAR, proprio come il tablet "pro" della Mela, mentre i restanti due modelli verranno promossi senza il brand "Pro". Non sappiamo se il nuovo design squadrato verrà introdotto anche sui modelli meno alti in gamma, che dovrebbero adottare un modulo a doppia fotocamera sul posteriore e sostituiranno nella line-up l'attuale iPhone 11.

Gli iPhone del 2020 verranno proposti con display di dimensioni differenti, e quello di dimensioni maggiori avrà un pannello "leggermente più grande" rispetto all'attuale iPhone 11 Pro Max (il quale vanta una diagonale da 6,5"). La "notch" frontale, che racchiude la fotocamera e tutto il sistema per rendere possibile il rilevamento del volto via Face ID, sarà "probabilmente" di dimensioni ridotte rispetto a quella (ormai un po' anacronistica) degli attuali modelli. Secondo le passate previsioni di Kuo, i modelli Pro saranno con display da 5,4" e da 6,7".

Le altre novità Apple per il 2020

Nella roadmap di Apple per il 2020 c'è anche un HomePod più piccolo ed economico, simile nel design rispetto a quello attuale ma dalle dimensioni di circa la metà. Il rilascio del nuovo modello è previsto già nel secondo trimestre dell'anno. Bloomberg sostiene inoltre che siano da attendersi anche nuovi modelli di MacBook Pro, AppleTV, iMac e iPad base, anche se non sono stati divulgati ulteriori dettagli.

In base alle nuove indiscrezioni Apple non dovrebbe subire ritardi per via dell'epidemia di coronavirus, ad eccezione di iPhone: alcuni modelli del melafonino potrebbero arrivare con qualche settimana di ritardo rispetto ai piani iniziali, ma gli ingegneri si stanno già dirigendo in Cina per perfezionare i lavori di progettazione prima della produzione in volumi.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^