iPad Pro 9.7 ha il miglior display LCD mobile testato da DisplayMate

iPad Pro 9.7 ha il miglior display LCD mobile testato da DisplayMate

Il display di iPad 9.7 supera a pieni voti i test di DisplayMate, che sottolinea l'importante passo avanti compiuto rispetto allo schermo di iPad Air, definendolo il miglior display mobile provato sino ad ora

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Apple
AppleiPad
 

Il display del nuovo iPad Pro 9.7 ripropone la stessa diagonale e la medesima risoluzione da 2048 x 1536 pixel dello schermo di iPad Air 2, ma il passo avanti in termini sostanziali rispetto al precedente modello c'è stato, come emerge dal test condotto da DisplayMate, fonte autorevole che sottopone a prove estremamente dettagliate gli schermi di dispositivi fissi e mobile. Il giudizio è netto: si tratta dello schermo LCD mobile migliore provato da DisplayMate (che ha un database di dati decisamente ricco). Non solo una valutazione sintetica, ma numerosi argomenti a sostengo dell'affermazione. 

ipad pro 9.7

Si parte con il parametro della fedeltà cromatica, test in cui emerge con maggior evidenza la differenza con lo schermo di iPad Air 2. Buona nel caso di tale ultimo modello ed eccellente in iPad Pro 9.7, per riportare la valutazione sintetica di DisplayMate. In primo luogo, il nuovo iPad Pro 9.7" supporta due standard gamut colore: il nuovo DCI-P3 Wide Color Gamut, utilizzato nelle TV 4" UHD, e il più tradizionale standard sRGB / Rec 709 (solo quest'ultimo è supportato da iPad Air 2).La selezione del gamut colore viene effettuata in automatico in base al tipo di contenuto. DisplayMate definisce "veramente impressionante" il risultato delle misurazioni del Gamut Colore con valori perfettamente allineati a quelli di riferimento (ved. qui) e un valore di 1.35 JNCD per entrambi gli standard, il più elevato registrato da DisplayMate con uno schermo mobile.

Giudizio eccellente anche per quanto riguarda la resistenza alla luce: lo schermo riflette solo l'1.7% della luce ambiente utilizzando una nuova finitura antiriflesso con benefici evidenti in termini di contrasto e saturazione in ambienti molto illuminati. Anche in questo caso si tratta del valore più basso rilevato in ambito mobile dalla fonte. Il livello di luminosità massima pari a 511 cd/m2 è superiore di oltre 20% rispetto al valore registrato da iPad Air 2, un nuovo record per la categoria. Molto buono, ma non al top, il rapporto di contrasto con un valore pari a 1,022, mentre nella prova degli angoli di visione il display IPS ribadisce quanto di buono (e meno buono) mostrato da iPad Air 2 migliorando di poco la perdita di luminosità misurata con un angolo di visione di 30 gradi (-47% in portait, -55% in landscape); un comportamento fisiologico per un display LCD IPS.

Nel test di DisplayMate non manca un approfondimento dedicato alla modalità True Tone che modifica il punto di bianco e il bilanciamento cromatico del display basandosi sul rilevamento in tempo reale della luce ambiente che raggiunge lo schermo, un risultato ottenuto integrando due sensori di luminosità. L'idea di Apple è quella di rendere il display di iPad reattivo alla luce ambiente come lo è un foglio di carta bianco che cambia colore in base alla tonalità della luce che lo raggiunge. Nei test, tuttavia, la funzione è risultata parzialmente efficace: ad esempio, la luce prodotta da una lampada ad incandescenza con temperatura colore di 3000K ha determinato la variazione del punto di bianco del display di iPad da 6945K a 5550k, un bianco più caldo, quindi, ma non quanto la luce della lampada. 

Lo schermo di iPad Pro 9.7" riesce a battere anche quello integrato nel fratello maggiore iPad Pro 12.9" in tutte le valutazioni, eccezion fatta per la luminanza del nero e, ovviamente, per le dimensioni. L'esaustiva e dettagliata prova del display di iPad Pro 9.7" può essere consultata integralmente collegandosi a questo indirizzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simonex8413 Aprile 2016, 14:36 #1
Ottimo risultato, il True Tone poi è davvero una chicca, perchè per le mie necessità un Air 2 è più che sufficiente altrimenti un pensierino ce lo farei....
peitro13 Aprile 2016, 15:05 #2
e la marmotta...,l'unico vero gap rispetto ai samsung ora lo vogliono fare passare per un vantaggio,potere del marketing.
DjLode13 Aprile 2016, 15:21 #3
Originariamente inviato da: peitro
e la marmotta...,l'unico vero gap rispetto ai samsung ora lo vogliono fare passare per un vantaggio,potere del marketing.


Decidetevi però, o DisplayMate è sempre affidabile o DisplayMate non è mai affidabile. Non è affidabile solo quando dice qualcosa che vi va a genio
peitro13 Aprile 2016, 15:25 #4
deformazione professionale , nel mio settore, gli studi si commissionano "pagandoli".
Simonex8413 Aprile 2016, 15:27 #5
Originariamente inviato da: peitro
deformazione professionale , nel mio settore, gli studi si commissionano "pagandoli".


La storia ci ha già insegnato che non è Apple quella che tarocca i risultati...
ambaradan7413 Aprile 2016, 16:27 #6
Peccato che sia stroncato da un SO per cellulari.

Ci girasse un photoshop vero, i software per la macchina fotografica e avesse un supporto ad un HDD esterno come ciliegina e sarebbe una bomba.
oatmeal13 Aprile 2016, 17:40 #7
Originariamente inviato da: ambaradan74
Peccato che sia stroncato da un SO per cellulari.

Ci girasse un photoshop vero, i software per la macchina fotografica e avesse un supporto ad un HDD esterno come ciliegina e sarebbe una bomba.


Un SO per cellulari che si adatta alla perfezione nell'uso tablet. Peccato che le alternative, Surface a parte, non hanno mai raggiunto lo stesso risultato.
Jones D. Daemon13 Aprile 2016, 21:22 #8
Originariamente inviato da: oatmeal
Un SO per cellulari che si adatta alla perfezione nell'uso tablet. Peccato che le alternative, Surface a parte, non hanno mai raggiunto lo stesso risultato.


Un OS che è adatto principalmente alla fruizione di contenuti, e non alla loro creazione. Surface può contare sull'intero parco software x86 in giro, su una potenza di tutt'altra classe e sulla flessibilità di un normale pc. Non ha nemmeno senso confrontarlo con l'iPad PRO, da 9.7 o 13 che sia. Purtroppo per Apple non ha potuto installarci OSX (dato che credo che ha le possibilità di effettuare un porting sulla sua architettura ARM del suo OS) per non cannibalizzare le vendite del macbook da 12 pollici e del macbook air, anche se alla fine della fiera, visto il costo di ipad + accessori vari, conviene un macbook vero e proprio.
pingalep14 Aprile 2016, 00:59 #9
mi chiedo cosa cannibalizzerebbe considerando che si stanno abbassando entrambe ormai da anni.
apple sta obiettivamente rincorrendo negli ultimi anni, detto questo lo fa da leader nella progettazione quindi le riesce benissimo.

pensandoci apple produce l'unico cell con schermo "piccolo" e hardware all'avanguardia, e se lo fa pure pagare "poco"!!

detto questo io aspetto il diffondersi dei 2in1 con m3 e prezzi da chromebook.

inizio ad avere diversi amici che mi chiedono se valga la pena prendere un chromebook, e non so bene cosa rispondere. io ho abbozzato prova a usare solo i servizi google per un mese e vedi. ho fatto bene? perchè i prezzi e il design meritano!
Marko#8814 Aprile 2016, 07:49 #10
Originariamente inviato da: Simonex84
Ottimo risultato, il True Tone poi è davvero una chicca, perchè per le mie necessità un Air 2 è più che sufficiente altrimenti un pensierino ce lo farei....


Se ho ben capito come funziona Il True Tone secondo me è una cagata invece. Lo schermo deve mostarmi i colori reali, non quelli in base alla luce della stanza. Per il resto schermo impressionante, nulla da dire.

Originariamente inviato da: Jones D. Daemon
Un OS che è adatto principalmente alla fruizione di contenuti, e non alla loro creazione. Surface può contare sull'intero parco software x86 in giro, su una potenza di tutt'altra classe e sulla flessibilità di un normale pc. Non ha nemmeno senso confrontarlo con l'iPad PRO, da 9.7 o 13 che sia. Purtroppo per Apple non ha potuto installarci OSX (dato che credo che ha le possibilità di effettuare un porting sulla sua architettura ARM del suo OS) per non cannibalizzare le vendite del macbook da 12 pollici e del macbook air, anche se alla fine della fiera, visto il costo di ipad + accessori vari, conviene un macbook vero e proprio.


Apple non mette OSX sull'iPad semplicemente perchè ha fatto dell'esperienza d'uso il suo punto forte e, per adesso, OSX non è ancora pronto per il touch. Quando lo ha fatto Windows la gente ha iniziato a parlarne solo male, 8 è stato un fallimento e 10 da poca fiducia (io lo uso eh, è fantastico), talmente poca che per diffonderlo lo devono infilare un po' di nascosto
Però concordo, un ipad può essere pro finchè si vuole ma finchè non ha delle applicazioni serie, un file manager che permetta anche di leggere e scrivere su unità esterne e un'interfaccia meno giocattolosa (la griglia delle icone stile primo iPhone è ridicola su un prodotto destinato ai professionisti), non sarà mai un vero strumento di lavoro. A parte per i rappresentanti, ma quelli possono usare anche l'iPad air.

Originariamente inviato da: pingalep
mi chiedo cosa cannibalizzerebbe considerando che si stanno abbassando entrambe ormai da anni.
apple sta obiettivamente rincorrendo negli ultimi anni, detto questo lo fa da leader nella progettazione quindi le riesce benissimo.

pensandoci apple produce l'unico cell con schermo "piccolo" e hardware all'avanguardia, e se lo fa pure pagare "poco"!!

detto questo io aspetto il diffondersi dei 2in1 con m3 e prezzi da chromebook.

inizio ad avere diversi amici che mi chiedono se valga la pena prendere un chromebook, e non so bene cosa rispondere. io ho abbozzato prova a usare solo i servizi google per un mese e vedi. ho fatto bene? perchè i prezzi e il design meritano!


Chi è che sta rincorrendo?
Sui telefoni praticamente ogni cosa che fa viene poi copiata.
Sui tablet la guerra non esiste, Android ha un parco applicazioni vastissimo ma su tablet fanno cagare quasi tutte.
Sui portatili non insegue nessuno e anzi, la mania degli ultrabook l'ha un po' lanciata lei (lo so che esistevano anche prima, come qualunque cosa... però Apple prende e rende appetibile, dopo lo rifanno tutti).
Sono pronto a scomettere che se iPhone SE venderà decentemente, nel giro di un anno molti altri (oltre a Sony che già lo faceva) affiancheranno ai loro top di gamma una versione mini (fatta bene, non come le ciofeche che faceva Samsung).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^