iPad Pro 9.7, così Apple è riuscita a comprimere iPad Pro 12.9

iPad Pro 9.7, così Apple è riuscita a comprimere iPad Pro 12.9

La più recente incarnazione dei tablet di Apple sottoposto all'immancabile procedura di disassemblaggio di iFixit che consente di dare uno sguardo alla componentistica integrata

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Apple
AppleiPad
 

Anche per iPad Pro 9.7" è arrivato il momento di mostrarsi al pubblico "senza veli", andando incontro all'immancabile destino dei dispositivi particolarmente attesi e oggetto di recente introduzione. Ad occuparsi della delicata attività di disassemblaggio è come di consueto il team di iFixit che permette di dare uno sguardo approfondito ai componenti che si trovano all'interno della scocca in alluminio del tablet. Il teardown mette in evidenza, nello specifico, il notevole lavoro di ingegnerizzazione posto in essere da Apple che ha consentito di includere tutte le principali core feature del modello maggiore iPad Pro 12.9" in una scocca dalle dimensioni più contenute.

 

Apple iPad

Il form factor è rimasto invariato rispetto ad iPad Air 2, ma la quantità di componenti è cresciuta, mutuando elementi già integrati nella scocca, di più ampie dimensioni, di iPad Pro 12.9. Spicca, ad esempio, il nuovo sistema audio articolato in quattro altoparlanti, la componentistica necessaria a gestire le funzioni del touchscreen in abbinamento alla Apple Pencil e il nuovo Smart Connector che offre la possibilità di collegare la tastiera esterna. 

Il processore Apple A9X a 64-bit, 2GB di RAM LPDDR4 di produzione Samsung (K3RG1G1), 32GB di memoria NAND Flash di produzione Hynix e il giroscopio a sei assi / accelerometro InvenSense, già avvistato in iPhone SE trovano alloggio sulla mainboard schermata per ridurre le interferenze elettromagnetiche. La batteria da 7306 mAh (3.28v, 27.91Whr) è solo marginalmente cresciuta rispetto a quella di iPad Air 2 (27.62Whr) ed ovviamente inferiore a quella di iPad Pro 12.9 (38.8 Whr). Capacità della batteria a parte, in ogni caso, la durata dichiarata della batteria resta invariata per tutti e tre i modelli, sempre 10 ore. 

iPad Pro 9.7" non è solo un iPad Pro 12.9" "compresso", ma anche un modello che migliora alcune caratteristiche del fratello maggiore. L'esame di iFixit mette in evidenza, ad esempio, la presenza della fotocamera da 12 megapixel con stabilizzatore ottico e capacità di registrare video in 4k, la stessa integrata in iPhone 6S Plus. Un passo in avanti rispetto alla cam da 8 megapixel limitata ai 1080p in registrazione video utilizzata in iPad Pro 12.9".

L'esame di iFixit si conclude come di consueto con il giudizio sulla riparabilità, espresso con un punteggio numerico da 1 a 10 (10 è il punteggio massimo). Come avviene con altri prodotti Apple, il punteggio è molto basso, 2 su 10. La batteria non è saldata, ma la rimozione non è così agevole come avviene su iPad Pro 12.9". Lo Smart Connector viene descritto come praticamente impossibile da sostituire, ma non integrando parti in movimento, l'ipotesi della rottura è abbastanza remota; il pannello LCD e il vetro frontale sono fusi insieme e tale caratteristica semplifica in parte l'operazione di disassemblaggio, ma, al tempo stesso, fa lievitare i costi di riparazione quando si danneggia solo uno dei due componenti. In generale, l'impiego di una gran quantità di colla per tenere ancorati tutti i componenti rende più difficile la riparazione. Per ulteriori dettagli è possibile consultare il teardown completo realizzato da iFixit con la serie di slide riportate di seguito.

Lavoro indubbiamente notevole quello compiuto da Apple che è riuscito a sfrtuttare al meglio lo spazio a disposizione, non sacrificando elementi chiave come la batteria, ma rendendo disponibili le funzionalità di iPad Pro e assenti nel precedente iPad Air 2. Lo scotto da pagare riguarda lo scarso indice di riparabilità, ma nel periodo di validità della garanzia Appe, sempre molto efficiente, i timori a riguardo dovrebbero essere ridimensionati. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash8804 Aprile 2016, 16:03 #1
Il teardown mette in evidenza, nello specifico, il notevole lavoro di ingegnerizzazione posto in essere da Microsoft che ha consentito di includere..


Questa si che è una notizia !
adapter04 Aprile 2016, 16:12 #2
posto in essere da Microsoft che ha consentito di includere..


Azz!
Un pesce di Aprile con 3 gg di ritardo??
cata8104 Aprile 2016, 16:44 #3
ahah Designed in Seattle, Made in China, sold by Apple
VEKTOR04 Aprile 2016, 17:56 #4
Originariamente inviato da: Vash88
Questa si che è una notizia !


Era solo per vedere se eri attento o meno
tuttodigitale04 Aprile 2016, 17:56 #5
Non capisco il "miracolo" descritto nella news..integrano grosso modo l'HW di un iphone, tranne i 4"altoparlanti"in un volume decisamente maggiore ...Dalle prime righe, dai toni entusiastici/surreali, pensavo che avesse mantenuto la capacità della batteria del fratello maggiore..invece è la stessa di prima..
genio8804 Aprile 2016, 19:18 #6
In pratica hanno copiato il Surface 3 da 10 pollici di Microsoft capito, mentre col modello da 12 copiano il Surface Pro 4, solo che invece di potenti CPU Intel usano il loro cip e invece di un sistema operativo completo e produttivo come Windows 10 usano IOS mobile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^