iPad mini, limitata disponibilità al lancio per via del display?

iPad mini, limitata disponibilità al lancio per via del display?

Uno dei due fornitori cui Apple si è rivolta per la produzione dei display del nuovo iPad mini pare avere difficoltà a realizzare i volumi necessari ad Apple. Probabile qualche problema di disponibilità a breve distanza dal lancio

di pubblicata il , alle 15:44 nel canale Apple
AppleiPad
 

Manca ancora qualche giorno all'apertura dei preordini per il nuovo iPad mini, ma nonostante ciò l'analista Richard Shim di NPD Display Search sostiene che il nuovo nato di casa Apple possa andare incontro a qualche problema di disponibilità nelle prime settimane dal lancio, dal momento che uno dei due fornitori selezionati da Apple per l'approvvigionamento dei display pare abbia qualche diffficoltà nella produzione delle unità.

La produzione del display da 7,9 pollici che va ad equipaggiare il nuovo iPad mini è stata affidata a LG e ad AU Optronics. Mentre la prima ha già consegnato 300 mila pannelli a settembre, con prospettive di consegne di un milione ad ottobre, 2,5 milioni a novembre e 3 milioni a dicembre, AU Optronics ha qualche problema nel rispettare i volumi necessari ad Apple, con consegne per 100 mila pannelli a settembre e previsioni di 400 mila unità ad ottobre, 800 mila a novembre ed un milione a dicembre.

Commenta Shim: "Assistiamo ora ai problemi dei rapporti tra Apple e Samsung. Il punto è che AU Optronics è un nuovo fornitore e non riesce a sostenere i volumi di cui Apple a bisogno. In pratica, attualmente, è come se vi fosse un solo fornitore". Di norma la Mela si rivolge a due realtà per la fornitura dei display dei suoi prodotti ad alto volume di vendita, come fu per esempio il caso di iPad di terza generazione con Samsung ed LG che allora ebbero un tasso di produzione pressoché identico.

L'analista osserva come il prezzo di iPad mini dovrebbe rendere tale prodotto più appetibile ad maggior bacino di pubblico e, conseguentemente, innalzare la domanda. Nel caso in cui l'interesse di pubblico sia così vivace quanto è stato quello per iPhone 5 è pressoché scontato che, allo stato attuale delle cose, la Mela vada incontro ad un esaurimento delle prime scorte nel giro di poco tempo dal giorno di lancio sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
M@Rk024 Ottobre 2012, 16:16 #1
i volumi di cui Apple a bisogno


Fil999824 Ottobre 2012, 16:20 #2
...più appetibile ad maggior bacino di pubblico
mentalray24 Ottobre 2012, 16:56 #3
Appena presentarono il primo ipad mi domandai quando avrebbero tirato fuori un dispositivo con diagonale piu' piccola e alla fine l'hanno fatto. I prezzi pero' sono ancora troppo alti, 600 e rotti euro per il 64gb + 3G non ce li spendero' mai.
frankie24 Ottobre 2012, 17:04 #4
No samsung, ahi ahi ahi...
Hal200124 Ottobre 2012, 18:15 #5
Originariamente inviato da: M@Rk0


Non essere triste, Richard Shim è di San Francisco, mica conosce bene l'italiano.
Sarebbe stato molto più grave se a scriverlo fosse stato un giornaliero italiano
Dragon200224 Ottobre 2012, 18:50 #6
Post doppio.
Dragon200224 Ottobre 2012, 18:50 #7
Questa del display se la potevano risparmiare,un display vecchio di 2 anni e mezzo non può avere problemi di disponibilità,stesso schermo dell'ipad 2 solo più piccolo,fosse una novità tipo il retina si può capire ma stavolta no.
Ormai apple fa uscire solo roba per pochi eletti tipo l'iphone 5 la scarsa disponibilità dei prodotti sta diventando un vizio.
calabar24 Ottobre 2012, 19:30 #8
@Dragon2002
Perchè vecchio di due anni? La tecnologia del display non la fa certo la risoluzione.
JackZR24 Ottobre 2012, 20:34 #9
"iPad mini, limitata disponibilità al lancio per via del display?"
No, è la loro solita politica, è così per ogni loro dispositivo.
Random8124 Ottobre 2012, 20:39 #10
Originariamente inviato da: Dragon2002
Questa del display se la potevano risparmiare,un display vecchio di 2 anni e mezzo non può avere problemi di disponibilità,stesso schermo dell'ipad 2 solo più piccolo,fosse una novità tipo il retina si può capire ma stavolta no.
Ormai apple fa uscire solo roba per pochi eletti tipo l'iphone 5 la scarsa disponibilità dei prodotti sta diventando un vizio.


Il problema non é tanto la tecnologia quanto il numero di pezzi da produrre. Come sottolineato nell'articolo, Apple si sta rivolgendo ad un nuovo fornitore (nuovo per lei, AU Optronics fa display da tantissimi anni), ma questi non sono abituati alla mole di pezzi richiesta da Apple. Solo di iPad mini Apple contava di produrne 10 milioni entro fine anno, una quantità tale di dispositivi prodotta in appena 2-3 mesi é semplicemente mostruosa e farebbe collassare qualsiasi fornitore che non abbia le spalle più che larghe

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^