iPad con risoluzione ancora superiore, iMac economico e MacBook da 12 pollici nel futuro di Apple

iPad con risoluzione ancora superiore, iMac economico e MacBook da 12 pollici nel futuro di Apple

L'analista che ha previsto Touch ID di iPhone 5S ha esternato ulteriori previsioni sul futuro di Apple: dalla società di Cupertino vedremo un iPad a risoluzione ancora superiore, un iMac a prezzi più abbordabili e un Macbook da 12 pollici

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Apple
AppleiPhoneiPadiMac
 

KGI Securities ha rilasciato una serie di speculazioni riguardo ai prossimi prodotti che Apple potrebbe presentare nei prossimi mesi, o addirittura anni. Fra questi troviamo un iPad di prossima generazione con display caratterizzato da una risoluzione ancora superiore rispetto alla 2048x1536 degli attuali modelli, un iMac con prezzo d'accesso più basso, un iPad mini retina e un MacBook da 12 pollici.

iPad next-gen

Per quanto riguarda l'iPad, quello con risoluzione maggiore sarà il modello di sesta generazione, quindi non il tablet che Apple potrebbe presentare imminentemente. La diagonale del pannello utilizzato sarà la medesima da 9,7", ma cambierà la densità dei pixel per pollice di circa il 30/40%, rispetto ai 264 PPI dei modelli attuali. Ming-Chi Kuo, lo stesso che ha predetto molte fra le caratteristiche rivelate poi veritiere di iPhone 5S, sostiene che questo specifico modello sarà lanciato a metà 2014, così come riporta la nota descritta da CNET.

Kuo non crede che Apple possa rilasciare un iPad da 12,9": "Contrariamente alle speculazioni che sostengono che l'iPad del prossimo anno possa arrivare anche in versione più grande, noi non pensiamo che verrà sostituito il formato a 9,7" attuale perché un iPad da 12" non fornirebbe una buona esperienza in mobilità, considerati i limiti della tecnologia attuale."

Apple presenterà, secondo Kuo, l'atteso iPad Mini con Retina Display entro la fine del mese anche se le prime forniture potrebbero non essere sufficienti a colmare la domanda iniziale.

Sul fronte personal computer veri e propri, invece, Kuo ha previsto una versione di iMac a basso costo. Le versioni di attuale generazione dell'all-in-one di Cupertino non stanno vedendo un buon successo di pubblico e la società potrebbe pensare ad un modo per rendere i prodotti ancora più appetibili: "I nostri sondaggi indicano che l'ultimo modello di iMac abbia venduto meno unità del previsto nel mercato globale", sostiene l'analista di KGI Securities. "Pensiamo infatti che Apple possa mettere in commercio un nuovo modello entry-level di iMac in modo da spingerne le vendite attraverso i mercati non americani, per competere con Lenovo, HP ed altri competitor."

Sul fronte personal computer portatili invece potremmo attenderci una versione di MacBook da 12 pollici, seguendo le prime indiscrezioni di CNET sull'argomento, basato sui dati di NPD DisplaySearch. Questo modello potrebbe appartenere alla famiglia Air di notebook ultraportatili, sottili e leggeri. Il display di questa particolare versione sarà ad alta risoluzione, alla stregua dei modelli top di gamma di MacBook Pro, mentre gli ingombri ancora più ridotti rispetto alla generazione attuale di MacBook Air.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhoEniX-VooDoo14 Ottobre 2013, 11:05 #1
1. sostenere che Apple rilasci un iPad con risoluzione superiore del 30-40% all'attuale significa non aver capito un bel niente..

2. l'iPad Mini retina lo sanno tutti che uscirà.

3. L'iMac 21 è gia a basso costo sia per gli standard Apple sia rispetto all'hw che ha. (ovviamente attendo con piacere che qualcuno insorga linkadomi un qualche cassone della medion o packard bell dalle medesime caratteristiche e metà prezzo). Per chi vuole un Mac spendendo meno e/o per usarci un display a suo piacimento c'e il Mini, quindi anche questa previsione non ha nessun senso.

4. Il MacBook da 12" non lo commento nemmeno.


P.S. è triste ma tocca specificarlo: non ho al momento nessun prodotto Apple, non sono un "fan" apple e non me ne frega niente di Apple. (non ho nemmeno azioni Apple)
Cappej14 Ottobre 2013, 11:10 #2
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo


P.S. è triste ma tocca specificarlo: non ho al momento nessun prodotto Apple, non sono un "fan" apple e non me ne frega niente di Apple. (non ho nemmeno azioni Apple)


mi spiace per te... come fai ad alzarti la mattina e sorridere... non sei nessuno!



(si scherza ovviamente...)
san80d14 Ottobre 2013, 11:12 #3
onestamente non ne vedo il motivo di un macbook a 12 pollici
san80d14 Ottobre 2013, 11:13 #4
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
è triste ma tocca specificarlo: non ho al momento nessun prodotto Apple, non sono un "fan" apple e non me ne frega niente di Apple. (non ho nemmeno azioni Apple)


molto molto grave
acerbo14 Ottobre 2013, 11:14 #5
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
1. sostenere che Apple rilasci un iPad con risoluzione superiore del 30-40% all'attuale significa non aver capito un bel niente..

2. l'iPad Mini retina lo sanno tutti che uscirà.

3. L'iMac 21 è gia a basso costo sia per gli standard Apple sia rispetto all'hw che ha. (ovviamente attendo con piacere che qualcuno insorga linkadomi un qualche cassone della medion o packard bell dalle medesime caratteristiche e metà prezzo). Per chi vuole un Mac spendendo meno e/o per usarci un display a suo piacimento c'e il Mini, quindi anche questa previsione non ha nessun senso.

4. Il MacBook da 12" non lo commento nemmeno.

P.S. è triste ma tocca specificarlo: non ho al momento nessun prodotto Apple, non sono un "fan" apple e non me ne frega niente di Apple. (non ho nemmeno azioni Apple)


Sul discorso dell'imac sono d'accordo, il 21" é già ad un prezzo abbastanza abbordabile per lo standard di Apple, se ne hanno venduto pochi il problema é imputabile alla continua flessione del mercato PC che viene lentamente divorato dal mercato tablet. In fondo un imac entry level é un prodotto consumer e in quel mercato li' ci sta che si vendano meno computer. Tra l'altro a differenza degli iphone o degli ipad gli imac spesso li trovi scontati di 100 euro dai rivenditori autorizzati, quindi il prezzo mi sembra un problema marginale.

Per il resto eviterei di commentare ogni previsione fatta da questi fantomatici analisti, per anni hanno raccontato di un ipotetico iphone low cost mai uscito, idem la famosa iTV ... Gli trovassero un lavoro vero a sta gente
DjLode14 Ottobre 2013, 11:22 #6
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
3. L'iMac 21 è gia a basso costo sia per gli standard Apple sia rispetto all'hw che ha. (ovviamente attendo con piacere che qualcuno insorga linkadomi un qualche cassone della medion o packard bell dalle medesime caratteristiche e metà prezzo). Per chi vuole un Mac spendendo meno e/o per usarci un display a suo piacimento c'e il Mini, quindi anche questa previsione non ha nessun senso.


L'iMac base (prima 20" ora 21" fino a qualche anno fa partiva da 990€, ora per comprarlo tocca sborsare quasi 1400€. Tralasciando la flessione quei 400€ in più non sono proprio pochi, a "parità" di modello.
Mentre Macbook Pro e Mac Mini sono rimasti più o meno sempre sullo stesso prezzo.
Azib14 Ottobre 2013, 11:24 #7
Il "low cost" è uscito, in USA (principale mercato per apple) il 5c costa, in abbonamento, 99$ mentre il 5s 199$... Una differnza non da poco.... La versione sim free invece è un furto...
PhoEniX-VooDoo14 Ottobre 2013, 11:24 #8
Originariamente inviato da: DjLode
L'iMac base (prima 20" ora 21" fino a qualche anno fa partiva da 990€, ora per comprarlo tocca sborsare quasi 1400€. Tralasciando la flessione quei 400€ in più non sono proprio pochi, a "parità" di modello.
Mentre Macbook Pro e Mac Mini sono rimasti più o meno sempre sullo stesso prezzo.


si hai ragione, ma spesso è un modello su cui i negozi (grandi) fanno forti sconti, nel senso che ok il prezzo è quello (1329 mi pare) ma se lo vuoi davvero riesci a trovarlo a molto meno..
recoil14 Ottobre 2013, 11:32 #9
Originariamente inviato da: DjLode
L'iMac base (prima 20" ora 21" fino a qualche anno fa partiva da 990€, ora per comprarlo tocca sborsare quasi 1400€. Tralasciando la flessione quei 400€ in più non sono proprio pochi, a "parità" di modello.
Mentre Macbook Pro e Mac Mini sono rimasti più o meno sempre sullo stesso prezzo.


esatto hanno aumentato il prezzo non di poco!

ci sono quasi 700 euro di differenza tra il mac mini e l'imac più economico, se prima era tutto sommato conveniente prendere imac ora il mini è diventato decisamente la scelta migliore. c'è anche da considerare che l'upgrade della ram sul 21'' è possibile ma molto scomoda e rischiosa...

un imac attorno ai 1000-1100 euro non sarebbe esattamente low cost, ma tornerebbe alla normalità
acerbo14 Ottobre 2013, 11:32 #10
Originariamente inviato da: Azib
Il "low cost" è uscito, in USA (principale mercato per apple) il 5c costa, in abbonamento, 99$ mentre il 5s 199$... Una differnza non da poco.... La versione sim free invece è un furto...


Dai smettiamola con sta storia su, é come dire che la BMW serie 1 é low cost perché la paghi 249 euro al mese

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^