iOS 9, Mac OS X El Capitan e molto altro: tutte le novità Apple in tre minuti

iOS 9, Mac OS X El Capitan e molto altro: tutte le novità Apple in tre minuti

Un rapido riepilogo di tutte le novità presentate da Apple alla WWDC 2015 di lunedì scorso: si è parlato di iOS 9, Mac OS X El Capitan, watchOS 2.0 e Apple Radio, con novità anche per Apple Pay

di pubblicata il , alle 17:11 nel canale Apple
Apple
 

Lo scorso lunedì si è tenuta la WWDC annuale di Apple, un evento che la società rivolge agli sviluppatori delle proprie piattaforme. Come ogni anno non sono mancati gli annunci da parte della Mela, che ha svelato il futuro delle piattaforme software proprietarie. Il keynote di quest'anno ha avuto una durata più corposa rispetto agli standard Apple, circa due ore e mezza, e di annunci importanti ne sono stati effettuati parecchi. Li racchiudiamo tutti nel brevissimo video di riepilogo che pubblichiamo di seguito.

[HWUVIDEO="1843"]Tutte le novità Apple in meno di 3 minuti: iOS 9, El Capitan e molto altro[/HWUVIDEO]

In sintesi, di seguito riportiamo anche in forma testuale le novità software Apple previste per il futuro, prossimo e meno prossimo.

iOS 9

Apple iOS 9

La parola d'ordine nella prossima iterazione del sistema operativo mobile della Mela sarà "intelligence". L'obiettivo è quello di consegnare le informazioni all'utente ancor prima che questo le chieda, come del resto Google fa già da alcuni anni con il suo Now. L'elemento cardine della funzionalità nei dispositivi Apple sarà Proactive, una nuova schermata che racchiuderà tutte le informazioni di cui necessitiamo sulla base delle nostre abitudini di tutti i giorni. Proactive si interfaccerà con Siri e con le applicazioni di terze parti tramite API specifiche, mostrerà contatti e app preferiti e le news che ci interessano dai siti più importanti.

iOS 9 includerà anche una nuova applicazione, News, mentre su iPad le novità saranno più consistenti con il supporto al multitasking vero e proprio con due applicazioni contemporaneamente attive sullo schermo. La funzione ricorda in questo caso Windows 8. iOS 9 includerà una nuova funzione low-power che consentirà tre ore di autonomia in più, mentre le applicazioni peseranno meno sullo storage integrato del dispositivo. Il sistema operativo è già disponibile come anteprima per gli sviluppatori e sarà lanciato in beta pubblica a luglio. Il rilascio della versione finale è previsto in autunno per iPhone 4S e successivi, iPad 2 e successivi e per iPod di quinta generazione.

Maggiori informazioni qui.

Mac OS X El Capitan

Mac OS X El Capitan

Se consideriamo che l'attuale versione di Mac OS X si chiama Yosemite, è quasi naturale che la scelta del nome della sua successiva versione minore sia ricaduta in El Capitan. Perché El Capitan è il nome di una delle montagne principali del Parco Nazionale di Yosemite. Non c'è da aspettarsi quindi rivoluzioni sul fronte dekstop e notebook Apple, con alcune funzionalità integrate su Safari, come la possibilità di impostare le tab come Pin o silenziare le singole tab aperte nel browser. Anche su Mail, le novità sono solo relative, e includono l'introduzione di gesture per la gestione delle email.

Cambia in maniera decisa la gestione delle finestre, che adesso ricorda molto la funzionalità Snap di Windows 8. Trascinando un'applicazione in un'estremità dello schermo, questa sarà riprodotta nella stessa parte, lasciando spazio per altre finestre nella parte opposta. Le prestazioni nel rendering dell'interfaccia grafica saranno inoltre aumentate, grazie al supporto delle API Metal previsto anche per le applicazioni di terze parti. El Capitan sarà lanciato al pubblico come aggiornamento gratuito durante il prossimo autunno.

Maggiori informazioni qui.

watchOS 2.0

Apple Watch

Apple ha mostrato una prima versione d'anteprima della prossima versione del sistema operativo del suo orologio smart. La novità pià consistente è la possibilità di realizzare applicazioni native per Apple Watch a cui viene garantito un maggiore accesso alla componentistica integrata e ai sensori del dispositivo. Saranno aggiunti anche nuovi quadranti personalizzabili con album di foto o animati, mentre gli sviluppatori terzi potranno realizzare le proprie complicazioni, ovvero tutte quelle funzionalità in più oltre alla visualizzazione dell'ora. In altre parole, il quadrante potrà mostrare anche informazioni attinte da app di terze parti.

Sono previste sullo smartwatch anche alcune funzionalità integrate per la prima volta su iOS 9, come le informazioni sui trasporti pubblici su Apple Maps e il supporto delle carte fedeltà su Apple Pay. Siri sarà integrato in maniera più capillare anche sull'orologio.

Maggiori informazioni qui.

Apple Music

Apple Music

La One More Thing della WWDC 2015 è stata Apple Music, il servizio di streaming musicale ampiamente discusso dalle indiscrezioni degli ultimi mesi. Vuole rappresentare una rivoluzione nel modo in cui si ascolta la musica ed essere "un posto in cui la musica può essere trattata un po' meno come bit digitali, e più come l'arte che in realtà è". Attraverso l'integrazione capillare con Siri su dispositivi iOS, l'interfacciamento con l'applicazione può avvenire in maniera diversa rispetto a tutti gli altri servizi analoghi. Apple Music offrirà la possibilità di connettersi con gli artisti preferiti e di vedere i video musicali dei brani integrati.

Sarà disponibile a partire dal 30 giugno sui dispositivi iOS e Mac OS e a seguire anche su Windows e Android. Costerà 9,99 dollari mensili e avrà ben tre mesi di periodo di prova gratuito.

Maggiori informazioni qui.

Apple Pay in Regno Unito

Apple Pay

Il servizio di pagamenti contactless della Mela uscirà per la prima volta dai confini americani e verrà implementato nel Regno Unito. La novità è prevista per il mese di luglio, in cui oltre 250 mila negozi accetteranno i pagamenti tramite Apple Pay. È previsto al lancio il supporto delle banche più popolari e dei rivenditori principali del paese, con la compatibilità che dovrebbe aumentare nel corso del tempo così come avvenuto negli States.

Maggiori informazioni qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bluknigth10 Giugno 2015, 22:08 #1
Incredibile.
Il 4s ancora supportato.

Quindi hanno esteso di un altro anno il supporto.
Con questo sono 5 versioni di OS ovvero 5 anni di supporto.

Per carità, il 4s in versione 8.3 non è proprio una scheggia, ma il suo lavoro lo fa ancora. Vediamo se con al 9 la situazione peggiorerà ulteriormente...
Nhirlathothep10 Giugno 2015, 23:29 #2
no, dicono che dovrebbe migliorare.
per ora la versione di prova di ios9 su iphone 4s e' piu' lenta in tutto della versione 8.3, ma e' molto piu' veloce di come era la versione beta di ios 8.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^